Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Vertice su autonomie, nuovo buco nell'acqua

Nulla di fatto dal vertice di Palazzo Chigi. Anzi, posizioni ancora più distanti tra Lega e M5S


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 11 Luglio 2019 14:55


ROMA. "Sull'autonomia invece di andare avanti si torna indietro". Così fonti Lega durante il vertice sull'autonomia differenziata a Palazzo Chigi alla presenza del premier Conte, dei vice e di altri esponenti del governo, tra cui i ministri Danilo Toninelli e Giulia Grillo. "I Cinque Stelle condannano il sud all'arretratezza" fanno sapere dalla Lega. Immediata la replica pentastellata: "Si va avanti, ma nessuno spezzatino della scuola.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
M5S perde pezzi


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 10 Luglio 2019 20:33


Perde un pezzo, ma potrebbero seguirne altri nei giorni a venire, il M5S alla Camera. A quanto apprende l'Adnkronos da autorevoli fonti del Movimento, il deputato Davide Galantino avrebbe deciso di lasciare e 'trasferirsi' al gruppo Misto. Tace il parlamentare, mentre i colleghi a Montecitorio sono piuttosto sorpresi dalla decisione, per ora nota a pochi. Galantino è considerato molto vicino alla deputata Veronica Giannone, espulsa nei giorni scorsi dalle file del M5S.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Salvini: «Mai preso un rublo»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 10 Luglio 2019 15:57


«Ho già querelato in passato, lo farò anche oggi, domani e dopodomani: mai preso un rublo, un euro, un dollaro o un litro di vodka di finanziamento dalla Russia». Così il vicepremier e leader della Lega, Matteo Salvini, in merito a quanto riportato dal sito online britannico BuzzFeed News, in cui si parla di una registrazione tra agenti russi e un collaboratore di Salvini nella quale si negozierebbe un piano di finanziamento alla Lega tramite il petrolio russo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Fontana nuovo ministro degli Affari Ue


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 10 Luglio 2019 12:59


Il nodo si è sciolto. "Oggi ci saranno due nuovi ministri, siamo d'accordo con il Presidente della Repubblica, il ministro Lorenzo Fontana andrà agli Affari europei, e Alessandra Locatelli, attualmente alla Camera dei deputati, prenderà le deleghe alla Famiglia. Così completiamo l'assetto di governo". Lo ha annunciato il premier Giuseppe Conte parlando con i cronisti, a margine della presentazione del rapporto annuale Inps alla Camera. "I ministri giureranno alle 18 al Quirinale" ha aggiunto Conte.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Salvini: «Serve ministro a Bruxelles, ho proposto nome»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 09 Luglio 2019 19:23


"Chiedete ai 5stelle, c'è l'urgenza, non come Lega, ma come governo italiano, di avere un ministro a Bruxelles, se questo da parte dei 5Stelle comporterà altri movimenti non so, a me basta uno". Ha detto così Matteo Salvini, lasciando la Camera, rispondendo a una domanda su eventuali rimpasti di governo. Il nome del ministro? "Lo sa il presidente del Consiglio" risponde il vicepremier.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Caso Spadafora, Di Maio gela Salvini


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 09 Luglio 2019 19:21


"Spadafora non si dimette. Punto. E ora andiamo avanti, sono stanco di queste polemiche inutili". Senza giri di parole, Luigi Di Maio gela il collega Matteo Salvini sulla richiesta di dimissioni del sottosegretario M5S Vincenzo Spadafora.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Salvini: «Spadafora? Fossi in lui mi dimetterei»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 09 Luglio 2019 14:36


"Cosa sta a fare Spadafora al governo con un pericoloso maschilista? Se pensa che sono così brutto e cattivo, fossi in lui mi dimetterei e farei altro, ci sono delle Ong che lo aspettano". Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini in conferenza stampa al Cara di Mineo. 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Multe e sbarchi, scontro Lega-M5S


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 09 Luglio 2019 13:19


Dovevano essere emendamenti concordati e invece «stamattina ci siamo trovati di fronte a un blitz». Fonti M5S riferiscono all'Adnkronos della «nettissima contrarietà» del Movimento in merito a due emendamenti, presentati dalla Lega al Sicurezza bis. Quello sull'inasprimento delle multe, annunciato appunto stamattina, che prevede sanzioni da 150mila a un milione di euro alle navi che violano il divieto di ingresso nei porti italiani. E poi la modifica proposta dal Carroccio all'art.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Taglio vitalizi, bocciato ricorso


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 08 Luglio 2019 18:54


"Vi ricordate il taglio dei vitalizi degli ex parlamentari che abbiamo fatto nei mesi scorsi? Qualcuno ha fatto ricorso per conservare il privilegio che percepiva ingiustamente da anni. Ma oggi è arrivata una bellissima notizia: la Cassazione ha bocciato il ricorso!". Lo scrive Luigi Di Maio su Fb. "Perché sui vitalizi e sulle indennità parlamentari decidono solo gli organi dell’autodichia, a garanzia dell’autonomia del Parlamento.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Autonomia, si tratta ancora


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 08 Luglio 2019 18:52


Si tratta ancora. Il vertice sulle autonomie a Palazzo Chigi si conclude, dopo oltre tre ore, con un nuovo rinvio: Conte, i due vice e i ministri interessati si riaggiorneranno giovedì mattina alle 8.30. Benché il dialogo proceda in un "clima positivo", di fatto anche oggi non esce un testo definitivo sull'autonomia differenziata. Dal fronte M5S, a quanto apprende l'Adnkronos, tanti ancora i nodi da scogliere.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine