Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Militari e agenti feriti a Milano, Hosni: «Non ricordo nulla»

L'uomo accusato dell'aggressione alla stazione: «Quel giorno avevo assunto cocaina»


di  

CONDIVIDI:

Dom 21 Mag 2017 18:29


MILANO. «Ho rubato quei due coltelli perché nella stazione c’erano delle persone che volevano farmi del male, per difendermi, ricordo che ero in stazione ma non ricordo nulla dell'aggressione, quando mi sono svegliato avevo il sangue sulle mani». È quanto avrebbe riferito, secondo il suo legale Giuseppina Regina, Ismail Tommaso Hosni, il ventenne arrestato giovedì scorso per aver ferito due militari e un agente alla stazione centrale di Milano, nell’interrogatorio in carcere davanti al gip. «Quel giorno avevo assunto cocaina».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Macerata, veterinario ucciso a coltellate

Il collaboratore che viaggiava con lui è stato ferito ma è riuscito a scappare


di  

CONDIVIDI:

Dom 21 Mag 2017 18:25


OSIMO. Un veterinario 54enne di Macerata, Olindo Pinciaroli, è stato ucciso a coltellate e trovato cadavere su un’ambulanza veterinaria tra Osimo e Polverigi. Il collaboratore che viaggiava con lui, un italiano di 30 anni, anche lui ferito, era scappato ma è stato rintracciato dai carabinieri, ed è ricoverato all’ospedale di Osimo. La sua posizione è quella di persona informata sui fatti. Il ceterinario e il suo assistente erano diretti a Polverigi, per prestare assistenza medica ad un maneggio. 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Andria, no alla chiusura della Camera di Commercio

L'appello di Fedele Santomauro, presidente dell'Unagraco di Trani e consigliere d'Amministrazione della Cassa ragionieri


di  

CONDIVIDI:

Sab 20 Mag 2017 10:23


TRANI - Dopo la chiusura dello “sportello decentrato” dell'Agenzia delle Entrate, nella città di Andria le Istituzioni vanno avanti con un'altra 'serrata': la dismissione della sede distaccata della Camera di Commercio di Andria (come risulta dalla delibera di Giunta Camerale n. 8 del 13/03/) pur nella consapevolezza di togliere un un presidio di grande importanza, come è stato riconosciuto nel tempo da chi ne ha utilizzato i servizi.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Statali, via libera alla riforma

Nuove norme in materia di responsabilità disciplinare e polo unico Inps per le visite fiscali


di  

CONDIVIDI:

Ven 19 Mag 2017 21:21


Via libera definitivo del governo alla riforma del pubblico impiego. Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legislativo che introduce modifiche e integrazioni al 'Testo unico del pubblico impiego'.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Vaccini, decreto su obbligo a scuola

Le 4 vaccinazioni già oggi obbligatorie sono: antidifterica, antitetanica, antipoliomelitica  e antiepatite virale B. A queste si aggiungono: l'anti-pertosse, l'anti- meningococco B, l'anti-meningococco C, l'anti-morbillo, l'anti-rosolia, l'anti-parotite, l'anti-varicella e il vaccino contro l'Aemophilus influenzae.


di  

CONDIVIDI:

Ven 19 Mag 2017 14:59


Via libera del Consiglio dei ministri al decreto che introduce l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola. Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge 'Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale', proposto dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Consip, è caccia alla “talpa”

Inquirenti alla ricerca dell'autore della fuga di notizie


di  

CONDIVIDI:

Mer 17 Mag 2017 15:52


Si sta tringendo il cerchio attorno all'autore del passaggio di carte che ha permesso la pubblicazione di atti coperti da segreto nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti Consip. Ed in questo ambito non viene escluso a piazzale Clodio che nei prossimi giorni si possa tornare ad acquisire documenti. In questo filone è indagato per turbativa d'asta l'imprenditore toscano Carlo Russo, già coinvolto con l'accusa di traffico di influenze illecite nel filone che vede indagato anche per lo stesso reato, Tiziano Renzi, papà dell'ex premier.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Arriva il taglio delle slot machine: 1 su 3 via a fine anno

La riduzione sarà del 35%


di  

CONDIVIDI:

Mer 17 Mag 2017 12:20


ROMA. "Presentare nella 'manovrina' attualmente in discussione alla Camera, un emendamento che anticipa, tra la fine del 2017 ed i primi mesi del 2018, la riduzione degli apparecchi Awp, a cominciare dai generalisti secondari e dai bar e tabacchi. La riduzione si attesterà a circa il 35% delle macchine presenti oggi sul mercato, essendo, attualmente, poco più di 400mila i nulla osta". Ad affermarlo è stato il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta, in audizione al Senato.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Senza bollo auto pagato nessuna revisione

Emendamento in vigore dal 1° gennaio 2018


di  

CONDIVIDI:

Mar 16 Mag 2017 16:11


Bollo auto, arriva la stretta anti evasione a partire dal 1° gennaio 2018. Lo prevede un emendamento del Pd, primo firmatario Francesco Ribaudo, al decreto legge di correzione dei conti pubblici.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Divorzio Silvio-Veronica, Cassazione respinge il ricorso di Berlusconi

La Suprema Corte conferma l'assegno mensile alla Lario di due milioni di euro


di  

CONDIVIDI:

Mar 16 Mag 2017 15:41


Silvio Berlusconi è uno "fra gli uomini più ricchi nel mondo tenuto conto delle partecipazioni azionarie e della proprietà di prestigiose ville". Giusto, dunque, che continui a versare a Veronica Lario (nella foto il giorno delle nozze) due milioni di euro al mese. Lo ha stabilito la Prima sezione civile della Cassazione (sentenza 12196 redatta da Pietro Campanile, presidente Salvatore Di Palma), respingendo il ricorso presentato dall'ex presidente del Consiglio contro la sentenza della Corte d'appello di Milano del luglio 2014.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Renzi al papà: quante volte hai incontrato Romeo?

L'intercettazione nel libro di Marco Lillo e anticipata dal “Fatto Quotidiano"


di  

CONDIVIDI:

Mar 16 Mag 2017 14:48


"Io non voglio essere preso in giro e tu devi dire la verità in quanto in passato la verità non l’hai detta a Luca (Lotti) e non farmi aggiungere altro. Devi dire se hai incontrato Romeo una o più volte e riferire tutto quello che vi siete detti".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine