Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
La casa degli orrori: anziani picchiati, insultati e derubati

Sono 17 gli indagati a Prato tra infermieri e operatori sanitari


di  

CONDIVIDI:

Ven 10 Luglio 2015 15:02


PRATO. Strattonamenti, schiaffi e insulti ad anziani malati. Sono complessivamente 17 gli indagati, tra infermieri e operatori sanitari, nell'ambito di un'indagine condotta dalla squadra mobile di Prato che ha scoperto una prolungata serie di episodi di maltrattamenti fisici e morali nei confronti degli anziani ospiti di una casa di riposo. Nove dei 17 indagati sono stati sospesi dal lavoro con specifica misura di custodia cautelare.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Bimbo morto nella metro di Roma: 3 denunciati

Accusa di omicidio colposo per un addetto dell'Atac e due guardie giurate


di  

CONDIVIDI:

Ven 10 Luglio 2015 12:18


ROMA. Tre persone sono state denunciate dai carabinieri per la morte del bambinio di 4 anni, precipitato ieri nella tromba di un ascensore della metropolitana a Roma. Si tratta di un addetto dell'Atac e di due guardie giurate che erano in servizio al momento dell'incidente. Sono stati denunciati, a vario titolo, per omicidio colposo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Dramma a Cagliari: uccide la moglie e si suicida

Ha annunciato il folle gesto al 113


di  

CONDIVIDI:

Ven 10 Luglio 2015 12:07


CAGLIARI. Omicidio-suicidio questa mattina a Quartu Sant’Elena. Gilberto Nurra, avvocato 74enne, ha prima ucciso la moglie Franca Mastinu, 66enne, poi si è tolto la vita. L'uomo ha chiamato, intorno alle 6.30, il 113 annunciando la morte della moglie e il suo suicidio, poi ha preso una pistola legalmente detenuta, una calibro 7,65 e si è ha esploso due colpi, uno contro la donna e uno contro se stesso.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Mafia Capitale, Gabrielli non scioglie il Comune di Roma

Il prefetto: macchina amministrativa fortemente compromessa, ma non ci sono gli elementi


di  

CONDIVIDI:

Gio 09 Luglio 2015 21:43


ROMA. Si allontana l'ipotesi di scioglimento del Comune di Roma. A quanto si apprende da fonti parlamentari, le conclusioni della relazione del prefetto Franco Gabrielli sull'ipotesi di infiltrazioni criminale nell'amministrazione capitolina escludono la presenza di elementi che giustificherebbero lo scioglimento del Comune.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Cade nella tromba dell'ascensore della metro A: morto bimbo di 4 anni

Tragedia a Roma, il piccolo era rimasto bloccato con la madre. Il dramma durante i soccorsi


di  

CONDIVIDI:

Gio 09 Luglio 2015 19:41


ROMA. Un bambino di 4 anni è morto nella stazione della metropolitana Furio Camillo a Roma. Dalle prime informazioni sembra che il piccolo sia precipitato nel vano ascensore. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che l'hanno estratto e insieme con il 118 hanno tentato di rianimarlo. Sul posto anche la polizia, il sindaco di Roma Ignazio Marino, l'assessore alla Mobilità Guido Improta, il direttore generale dell'Atac Francesco Micheli e il presidente Roberto Grappelli. La stazione della metro A è stata chiusa.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
È morto Santo Della Volpe, presidente della FNSI

Ha riportato la Campania nella Federazione Nazionale della Stampa


di  

CONDIVIDI:

Gio 09 Luglio 2015 17:21


ROMA. Si è spento nelle prime ore di questa mattina il collega Santo Della Volpe, presidente della Federazione Nazionale della Stampa Italiana. 
Inviato storico del Tg3, era direttore del sito di Libera Informazione ed è stato tra i fondatori dell'associazione Articolo 21. 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Pomigliano: sul treno senza biglietto, rompono un vetro

Lite con il capotreno, i carabinieri denunciano un 17enne e un 20enne


di  

CONDIVIDI:

Gio 09 Luglio 2015 12:24


POMIGLIANO D'ARCO. I carabinieri della stazione di Pomigliano d'Arco hanno denunciato un 20enne di Castello di Cisterna già noto alle forze dell'ordine e un 17enne di Pomigliano d'Arco resisi responsabili di danneggiamento e di interruzione di pubblico servizio. I militari dell'Arma sono intervenuti d'urgenza nella stazione della circumvesuviana sul viale impero 2 perché il capotreno del convoglio Baiano-Napoli aveva chiesto aiuto al 112.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Palermo, sorpresi a fare sesso al cimitero

I due si giustificano: «Desiderio di trasgressione»


di  

CONDIVIDI:

Gio 09 Luglio 2015 12:10


PALERMO. Sono stati scoperti mentre consumavano un rapporto sessuale all'interno del cimitero di Santa Maria del Gesù, a Palermo. È accaduto la notte del 7 luglio. La polizia ha denunciato per vilipendio di tombe una coppia palermitana, lui 35 anni e lei 24 anni. A scoprire i due, che consumavano il loro rapporto proprio sulla lapide di una tomba, è stato un guardiano dei Frati minori che ha visto la scena attraverso la finestra di un alloggio di servizio, limitrofo al cimitero stesso, e ha avvertito il 113.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Un morto per il maltempo in Veneto

Il bilancio della tromba d'aria che ha colpito la provincia di Venezia è di 72 feriti. Distrutta villa Fini


di  

CONDIVIDI:

Gio 09 Luglio 2015 12:07


VENEZIA. Un morto e 72 feriti, di cui due codici rossi e 19 tra codici gialli e verdi, e 53 persone che si sono presentate direttamente al Pronto Soccorso per farsi medicare. È questo il bilancio della tromba d'aria che ieri pomeriggio ha devastato alcune zone della Provincia di Venezia diffuso dal centro regionale urgenza emergenza Suem 118.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Impietoso rapporto Inps,in Italia pensioni da fame

Quasi due milioni di persone con meno di 300 euro

e altri 5 milioni di italiani vivono con meno di 700


di  

CONDIVIDI:

Mer 08 Luglio 2015 21:14


ROMA. Sono 1,9 milioni i pensionati che percepiscono assegni medi mensili sotto i 300 euro, per l’esattezza 286,9 euro, mentre ammontano a 4,7 milioni quelli la cui pensione media non supera i 700 euro mensili. Complessivamente un “esercito” di 6,6 milioni di persone, il 42,5% del totale, dunque, non arriva a 700 euro. I dati emergono dal Rapporto annuale Inps 2014.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine