Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Auto killer, chiesa gremita per l'addio a Corazon

I funerali della donna filippina uccisa a Roma. C'è anche Marino


di  

CONDIVIDI:

Sab 06 Giugno 2015 11:22


ROMA. Gremita la chiesa di Santa Maria della Presentazione a Torrevecchia dove si stanno tenendo i funerali di Corazon Abordo, la donna filippina uccisa dieci giorni fa nel quartiere Boccea, alla periferia di Roma, da un'auto in corsa con a bordo tre ragazzi rom. Il feretro, poco prima delle 10.30, è stato deposto ai piedi dell'altare. Tra i banchi in prima fila, il sindaco di Roma Ignazio Marino. «Sono venuto qui per pregare», ha detto entrando in chiesa.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Mafia capitale, il sottosegretario Ncd nega

Castiglione: vicenda assurda. Gramazio e Tredicine fuori da Fi


di  

CONDIVIDI:

Ven 05 Giugno 2015 22:38


ROMA. Sono 21 tra persone, associazioni, società, cooperative e consorzi, i destinatari di avviso di garanzia e perquisizioni coinvolti nella nuova azione giudiziaria avviata nell'ambito del sistema 'Mafia capitale'. La seconda fase dell'inchiesta ieri ha portato all' esecuzione di 44 arresti.

 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Uccide la zia, l'Isis lo crocifigge

Orrore in Siria, i miliziani lo ammazzano con un colpo di spada


di  

CONDIVIDI:

Ven 05 Giugno 2015 15:14


DAMASCO. Miliziani dello Stato Islamico hanno giustiziato un uomo con un colpo di spada e poi lo hanno crocifisso dopo averlo riconosciuto colpevole di aver ucciso la zia e di averne nascosto il corpo per rubarle i soldi. Lo riporta l'Osservatorio siriano per i diritti umani sul proprio sito Internet, spiegando che l'esecuzione è avvenuta nel villaggio di Ba'ja, nel sud della Siria, alla presenza di numerosi civili, tra cui bambini.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Odevaine a Bruera: devo portare i soldi in Venezula

L'ex componente del Tavolo di coordinamento nazionale al Viminale: lo faccio per evitare l'antiriciclaggio


di  

CONDIVIDI:

Ven 05 Giugno 2015 11:44


ROMA. «Mi raccomando ti chiedo assoluta riservatezza, dopo di che m'hanno dato dei soldi... che devo poi versare e poi rimandare... in Venezuela. Me li hanno dato ieri sera questi soldi, per cui io stamattina sono andato in banca... e non me li fanno... cioè non li posso versare tutti perché sennò mi fanno la segnalazione all'antiriciclaggio». Così Luca Odevaine in una conversazione con Marco Bruera intercettata dai carabinieri del Ros nell'inchiesta su Mafia Capitale.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Mafia Capitale, primi interrogatori degli arrestati

Saranno sentiti dal gip nel carcere di Regina Coeli


di  

CONDIVIDI:

Ven 05 Giugno 2015 11:36


ROMA. Al via nel carcere di Regina Coeli i primi interrogatori di garanzia della seconda fase dell'inchiesta "Mafia Capitale", che ieri ha portato all'esecuzione di 44 arresti. Tra gli indagati destinatari delle misure cautelari che saranno sentiti oggi dal gip Flavia Costantini, Mirko Coratti, ex presidente dell'Assemblea capitolina, Daniele Ozzimo, ex assessore alla Casa della giunta Marino, Francesco Ferrara, dirigente della cooperativa La Cascina, Angelo Scozzafava, ex direttore V Dipartimento del Comune.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Palermo, allarme bomba: trovati documenti in arabo

Vicino alla Prefettura controlli a un furgone con un vetro rotto e targa francese


di  

CONDIVIDI:

Ven 05 Giugno 2015 11:31


PALERMO. Allarme bomba a due passi dalla Prefettura di Palermo dove gli artificieri della Polizia stanno controllando un furgone con un vetro rotto e targa francese. L'allarme è stato dato dalla Polizia che presta servizio in prefettura. Chiuso, per precauzione, un tratto di via Cavour. Il controllo è ancora in corso e intanto gli artificieri hanno trovato all'interno del furgone dei documenti scritti in arabo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Auto killer, il 17enne: «Guidavo, mio fratello mi gridava "fermati bastardo"»

Indagato anche il padre dei due rom, per l'uomo il reato di concorso in omicidio volontario


di  

CONDIVIDI:

Mer 03 Giugno 2015 17:19


ROMA. È stato convalidato il fermo del 17enne rom bloccato insieme al fratello, dopo una breve latitanza, per il tragico incidente di Boccea a Roma. Per il 19enne l'interrogatorio si terrà domani a Regina Coeli, mentre per il 17enne si è svolto nel Centro di Giustizia minorile di via Virginia Agnelli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Arriva Scipione, supercaldo fino a 35 gradi

L'anticiclone africano è arrivato, almeno fino a lunedì aria caldissima


di  

CONDIVIDI:

Mer 03 Giugno 2015 14:15


ROMA. L’acclamato arrivo dell’anticiclone africano Scipione è giunto. Da oggi invaderà tutta l’Italia portando un clima caldissimo e talvolta afoso. Secondo le previsioni del sito ilmeteo.it, Scipione si impossesserà dell’Italia almeno fino a lunedì 8 giugno, pompando aria caldissima dall’Africa che farà schizzare le temperature massime fino a 35° su alcune zone del Nord e del Centro. Tanto sole quindi e l’estate che inizia un po’ in anticipo rispetto alla data di partenza di quella astronomica prevista per il 21 giugno.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Studente precipitato, la gaffe del professore

Uno dei docenti nella classe che era in gita: «Buon esito della visita all'Expo»


di  

CONDIVIDI:

Mer 03 Giugno 2015 13:50


MILANO. Una gaffe che stride in maniera eclatante con la tragica morte dello studente padovano Domenico Maurantonio, quella svelata dal Corriere del Veneto che pubblica un report di uno dei docenti della classe in gita per visitare l'Expo: «Con sincera partecipazione ed entusiasmo la classe ha contribuito al buon esito della visita all’Expo di Milano nei giorni 9 e 10 maggio», si legge nel documento



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine