Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Addio all’ex presidente di Confindustria Giorgio Squinzi

Aveva 76 anni, era proprietario del Sassuolo Calcio ed amministratore unico dell’azienda “Mapei”


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 02 Ottobre 2019 22:18


MILANO. È morto questa sera a Milano Giorgio Squinzi (nella foto), l'ex presidente di Confindustria, amministratore unico di “Mapei”, azienda fondata dal padre Rodolfo nel 1937. Squinzi, 76 anni, era malato da tempo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Spari sui migranti, condanna confermata a 12 anni per Traini


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 02 Ottobre 2019 19:49


Confermata la condanna a 12 anni di reclusione, davanti alla Corte d'Assise d'appello di Ancona, per Luca Traini, il 29enne autore, il 3 febbraio 2018, della sparatoria a Macerata contro diversi migranti in cui rimasero ferite sei persone. «Speravo in una diminuzione di pena, magari nel riconoscimento delle attenuanti generiche», ha commentato all'Adnkronos l'avvocato di Traini, Giancarlo Giulianelli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
«A Roma rischio emergenza sanitaria», allarme dei medici


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 02 Ottobre 2019 16:09


«A Roma si rischia l'emergenza sanitaria per i rifiuti». È l'allarme lanciato oggi da Antonio Magi e Pierluigi Bartoletti, presidente e vice presidente dell'Ordine provinciale dei medici-chirurghi e degli odontoiatri (Omceo) di Roma. «Occorre evitare che in breve tempo si creino nella Capitale d'Italia cumuli di immondizia in ogni strada, nei pressi di scuole, ospedali, luoghi pubblici e che un simile degrado diventi attrattivo per gli animali. Non c’è tempo da perdere», ammonisce l'Omceo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Indagine sulle finanze del Vaticano, cinque dirigenti sospesi


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 02 Ottobre 2019 14:53


Cinque dirigenti vaticani sono stati sospesi, a quanto apprende l'Adnkronos, nell'ambito dell'indagine sulle finanze della Santa Sede partita dalle denunce presentate agli inizi della scorsa estate dallo Ior e dall'Ufficio del Revisore Generale e riguardanti operazioni compiute nel tempo. La sospensione a scopo cautelativo dei cinque dirigenti fa seguito all'acquisizione di documenti e apparati elettronici eseguita ieri in alcuni Uffici della I Sezione della Segreteria di Stato e dell’Autorità di Informazione Finanziaria dello Stato.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Mike Pompeo a Roma: prima da Mattarella e poi da Conte

La visita del Segretario di Stato Usa: focus dei colloqui i dazi e la situazione in Libia


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 01 Ottobre 2019 13:38


ROMA. Il segretario di Stato americano, Mike Pompeo, e' arrivato a Roma. Il suo aereo e' atterrato a Ciampino poco prima delle 11.30. Sara' ricevuto al Quirinale dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e - alle 16.45 a Palazzo Chigi - dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Domani al Palazzo apostolico Pompeo aprira' il simposio congiunto, organizzato da Usa e Santa Sede, dal titolo "Sentieri verso il raggiungimento della dignita' umana", insieme all'arcivescovo Paul Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
“Five” inaugura l’asilo nido con inglese e percorsi di psicomotricità

Welfare aziendale ai massimi livelli con assicurazioni sanitarie e benefit. Pronte 200 nuove assunzioni


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 30 Settembre 2019 18:40


Un asilo nido gratis per i dipendenti. È questo l’ultimo tassello di welfare aziendale messo in piedi dalla Five, dopo l’area relax, la sala mensa e il bar, tutto dedicato al benessere personale e familiare dei dipendenti. Il taglio del nastro lunedì 30 settembre alle ore 18,30 presso la sede di via Arcora 110 a Casalnuovo. Valorizzare e rafforzare il ruolo dei propri collaboratori all’interno di una società sempre più debole e povera di sostegno alle famiglie è un obiettivo che la Five si è posta fin dai suoi albori.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Manager russo arrestato a Napoli, attesa decisione per la scarcerazione


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 30 Settembre 2019 18:36


NAPOLI. È attesa nei prossimi giorni la decisione dei giudici della Corte d'Appello di Napoli sulla richiesta di scarcerazione per Alexandr Korshunov (nella foto), il 57enne manager russo della United Engine Corporation, società sussidiaria della Rostec, arrestato lo scorso 30 agosto all'aeroporto di Capodichino su richiesta degli Stati Uniti per spionaggio industriale.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Voto a 16 anni: "si" da Conte, Di Maio e Zingaretti. Monti dice "no"


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 30 Settembre 2019 18:27


ROMA. Alle urne a 16 anni. Enrico Letta accende la miccia chiedendo alla maggioranza Pd-5 Stelle di fare un passo concreto verso il popolo di Greta con "una riforma costituzionale da fare in un anno: il voto ai sedicenni". Un'idea che trova subito disponibilità a partire dal presidente del Consiglio. Per Conte "va benissimo" - "Negli ordinamenti giuridici psicofisica - spiega il premier Giuseppe Conte - si fissa una soglia anagrafica per la maturità. Credo che i nostri ragazzi a 16 anni abbiano la piena maturità psicofisica".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Conte: «Trovati 23 miliardi, evitiamo aumento Iva»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 30 Settembre 2019 13:22


ROMA. «La prima bella notizia è che sterilizziamo l'incremento dell'Iva, neutralizziamo le clausole di salvaguardia, dunque i 23 miliardi ci sono, li abbiamo trovati. Ora stiamo completando perché c'è ancora qualche copertura che ci manca ma siamo molto ambiziosi» Parole del premier Giuseppe Conte, dialogando con i cronisti fuori Palazzo Chigi. Sull'Iva «c'è un equivoco, il mio obiettivo è quello addirittura di consentire di abbassare l'Iva.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Attacco a militari italiani in Somalia: nessun ferito


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 30 Settembre 2019 12:28


I militari italiani operano nell’ambito della missione europea in Somalia (Eutm), finalizzata al rafforzamento del Governo federale di transizione somalo (Tfg), attraverso la consulenza militare a livello strategico alle istituzioni di difesa somale e l’addestramento militare. La missione militare dell’Ue opera in stretta collaborazione e coordinamento con gli altri attori della comunità internazionale presenti nell’area d’operazione come le Nazioni Unite, l’African Union Mission in Somalia (Amisom) e gli Stati Uniti d’America. 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine