Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Roma, donna morta in casa: si cerca il compagno


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 31 Agosto 2019 17:27


Il cadavere di una donna di 59 anni è stato trovato dai carabinieri in una villetta che era stata saturata con il gas ad Acilia, in provincia di Roma. Al momento risulta irreperibile il compagno, romano di 65 anni. In casa della donna, in via Giacomo della Marca, è stato trovato un foglio manoscritto che lascia intendere che la coppia volesse farla finita. Alla base ci sarebbero problemi economici. La 59enne e il suo compagno convivevano da 25 anni e avevano un buon rapporto. Sembra che i due si fossero indebitati.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
«Diritti violati con Mare Jonio», Mediterranea pronta a denuncia


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 31 Agosto 2019 17:10


«Torniamo a chiedere con forza che le Istituzioni italiane non continuino in questa violazione del diritto e dei diritti e che prevalga dopo mesi di illegalità e cattiveria gratuita il rispetto delle persone e delle leggi, ribadendo che in caso contrario siamo pronti a denunciare questi comportamenti in tutte le sedi competenti». A dirlo è Mediterranea Saving Humans, a proposito della nave Mare Jonio, ancora ferma a 13 miglia da Lampedusa, al limite delle acque territoriali, con 34 migranti a bordo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Dopo le dichiarazioni di Di Maio, Zingaretti annulla incontro con il leader M5S


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 30 Agosto 2019 19:49


ROMA. A quanto si è appreso in serata, Nicola Zingaretti ha annullato un incontro con Luigi Di Maio che era stato concordato per le 15 di oggi, dopo aver ascoltato le dichiarazioni del capo politico M5S al termine delle consultazioni con il premier incaricato Giuseppe Conte, dichiarazioni che avevano gettato non poche ombre sulla trattativa per la formazione del governo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Terra dei fuochi, diciannove sindaci della provincia di Caserta invitati al ministero dell'Ambiente


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 30 Agosto 2019 18:59


CASERTA. Diciannove sindaci della provincia di Caserta, in particolare dell'agro aversano, saranno presenti il prossimo 5 settembre a Roma alla convocazione presso il ministero dell'Ambiente, per discutere di emergenza roghi e più in generale del problema rifiuti. Sono stati invitati i sindaci di Aversa, Carinaro, Casal di Principe, Casaluce, Casapesenna, Cesa, Frignano, Gricignano di Aversa, Lusciano, Orta di Atella, Parete, Sant'Arpino, San Cipriano, San Marcellino, Succivo, Teverola, Trentola Ducenta, Villa di Briano e Villa Literno.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Bolsonaro: «Sull'Amazzonia pronto a parlare con tutti, ma non con il caro Macron»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 30 Agosto 2019 18:52


BRASILIA. Il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, è «pronto a parlare con tutti» sul tema dell'Amazzonia, ma non con «il caro Macron». Non si attenua lo scontro tra Bolsonaro e il presidente francese dopo lo scambio di accuse dei giorni scorsi: in un incontro con i giornalisti a Brasilia, anticipando una telefonata con la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente brasiliano ha detto: «Sono pronto a parlare con tutto il mondo, salvo che il nostro caro Macron, fino a che non ritratterà quello che ha detto sulla sovranità dell'Amazzonia».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Governo, giornata di alti e bassi poi l'annuncio di Conte: «Domani riunione a palazzo Chigi per lavorare al programma»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 30 Agosto 2019 18:21


ROMA. Al termine di un’altra giornata di alti e bassi nelle trattative per la formazione del nuovo governo, il presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte, ha fatto sapere, attraverso una nota di palazzo Chigi, che «domani mattina si terrà una riunione per lavorare al programma di governo, coordinata dal presidente Conte».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
De Magistris: «Nessuna novità, Di Maio conferma leggi sicurezza e autonomia»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 30 Agosto 2019 17:07


NAPOLI. Le nuove ombre sulla nascita del governo giallorosso sono state commentate anche dal sindaco di Napoli, Luigi de Magisgtris: «Il presidente Conte, indicato dai 5 Stelle, annuncia la costruzione di un governo delle novità, dopo il fallimento del governo del cambiamento. Ora il capo politico dei 5 Stelle Di Maio dice che non si toccano le due leggi sicurezza e si va avanti su autonomia differenziata. Chapeau!», ha scritto su Twitter de Magistris



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Malore per due navigator, sospeso lo sciopero della fame. De Luca: «Scelta sbagliata, non sono io il loro interlocutore»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 30 Agosto 2019 16:16


NAPOLI. Al quinto giorno di sciopero della fame, dinanzi alla sede della Regione Campania, i cinque navigator hanno deciso di sospendere la loro protesta, anche per il malore che stamattina ha costretto due di loro a fare ricorso alle cure dei sanitari, con successivo ricovero , rispettivamente al Fatebenefratelli e al Loreto Mare.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Trattativa ripresa dopo la frenata di Di Maio e poi la marcia indietro sul blog


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 30 Agosto 2019 15:25


ROMA.  Al termine dell'incontro della delegazione del Movimento 5 Stelle con il presidente del Comsiglio incaricato, Giuseppe Conte, che ha chiuso il giro di consultazioni, il leader dei 5 Stelle, parlando con la stampa è stato durissimo, gettando molte ombre sulla trattativa per il governo. «Il presidente incaricato potrebbe dar vita a un Conte Bis - ha dichiarato Di Maio - uso il condizionale perché o siamo d'accordo a realizzare i nostri punti o non si va avanti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Zingaretti: «La priorità è il taglio delle tasse per i salari medio-bassi»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 30 Agosto 2019 15:13


ROMA. «I dati negativi dell'Istat confermano la necessità di una svolta, l'esigenza di aprire, come ha detto ieri il presidente Conte, una nuova stagione politica nel nostro Paese». Lo ha detto Nicola Zingaretti al termine delle consultazioni con il premier incaricato Giuseppe Conte, spiegando che sono state indicate «quelle che a nostro giudizio debbono essere le colonne e le principali novitàche diano poi corpo a questa nuova stagione politica».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine