Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Auto falcia pedoni: paura attentato a Londra

A Sloane Square


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 03 Giugno 2020 16:38


La polizia è intervenuta a Sloane Square, nel quartiere londinese di Chelsea, dopo la segnalazione di un "veicolo sospetto".

Secondo quanto riferisce Scotland Yard, gli agenti hanno arrestato il guidatore, per "violazioni del codice della strada". Alla guida dell'auto l'uomo ha travolto due pedoni, che sono stati trasportati in ospedale. La polizia, che ha aperto un'indagine per chiarire la dinamica dell'incidente, "attende un aggiornamento sulle condizioni" dei due passanti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Floyd, proteste senza fine: pronto l'esercito

A New York oltre 200 arresti


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 03 Giugno 2020 16:31


Continuano, nonostante il coprifuoco, le proteste negli Stati Uniti per la morte di George Floyd, avvenuta durante un fermo di polizia a Minneapolis. A New York, in particolare a Manhattan, ci sono stati scontri tra la polizia ed i manifestanti e almeno 200 persone sono state arrestate. Lo hanno riferito fonti della sicurezza alla 'Cnn', ricordando che nella Grande Mela il coprifuoco è entrato in vigore alle 20. Secondo il corrispondente della 'Cnn', le proteste delle ultime ore sono state pacifiche.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Trump contro Cuomo: «New York fatta a pezzi dalla feccia»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 02 Giugno 2020 19:21


"Ieri è stata una pessima giornata per i fratelli Cuomo. New York è stata sopraffatta da saccheggiatori, criminali, sinistra radicale e tutte le altre forme di feccia". Lo ha dichiarato in un tweet il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, riferendosi al governatore Andrew Cuomo e a suo fratello, il giornalista della Cnn Chris Cuomo. "Il governatore ha rifiutato di accettare la mia offerta di inviare la Guardia Nazionale e New York è stata fatta a pezzi.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Coronavirus, a Wuhan quasi 10 milioni di test: zero casi


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 02 Giugno 2020 16:21


Sono 9,9 milioni le persone testate per il coronavirus a Wuhan, la prima città della Cina a fare i conti con l'emergenza, sottoposta a un lockdown 'totale' durato ben 76 giorni e conclusosi lo scorso 8 aprile. Secondo i media locali, grazie ai test, che si sono conclusi ieri, sono stati scoperti 300 asintomatici che sono stati messi immediatamente in quarantena. Inoltre 1.174 persone che sono state a stretto contatto con loro sono state poste sotto osservazione.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Morte Floyd, le proteste non si fermano


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 02 Giugno 2020 16:00


Non si arrestano le proteste negli Usa per la morte di George Floyd. Il presidente Donald Trump ha minacciato di inviare l'esercito per reprimere i disordini civili. L'inquilino della Casa Bianca ha affermato se le città e gli Stati non riuscissero a controllare le proteste e a "difendere chi vi abita" avrebbe schierato l'esercito e "risolto rapidamente il problema per loro". Mentre Trump parlava alla Casa Bianca, la polizia ha disperso i manifestanti da un parco vicino con gas lacrimogeni e proiettili di gomma.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Proteste negli Usa, Trump minaccia di usare l'esercito


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 02 Giugno 2020 09:47


WASHINGTON. Il presidente Donald Trump ha minacciato di inviare l'esercito per reprimere i disordini civili in crescita negli Stati Uniti a causa della morte di George Floyd. L'inquilino della Casa Bianca ha affermato se le città e gli Stati non riuscissero a controllare le proteste e a "difendere chi vi abita" avrebbe schierato l'esercito e "risolto rapidamente il problema per loro". Mentre Trump parlava alla Casa Bianca, la polizia ha disperso i manifestanti da un parco vicino con gas lacrimogeni e proiettili di gomma.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Morte Floyd, Trump nel bunker della Casa Bianca durante proteste


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 01 Giugno 2020 15:39


Venerdì notte, mentre infuriavano le proteste fuori dalla Casa Bianca dopo la morte dell'afroamericano George Flyod durante un fermo di polizia a Minneapolis, Donald Trump è stato brevemente portato in un bunker sotterraneo per motivi di sicurezza. La notizia, riportata inizialmente dal New York Times, è stata confermata alla Cnn da una fonte della sicurezza e da un funzionario della Casa Bianca. Il presidente americano è rimasto nel bunker per meno di un'ora. Insieme a lui, hanno detto alla Cnn, anche la first lady Melania Trump e il figlio Barron.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Morte di Floyd, il coprifuoco negli Usa non ferma la protesta


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 01 Giugno 2020 09:25


WASHINGTON. Ancora proteste, disordini e arresti negli Stati Uniti dopo la morte dell'afroamericano George Floyd durante un fermo di polizia a Minneapolis. E' una domenica notte di coprifuoco in decine di città, Washington compresa, dopo che decine di migliaia di persone sono ancora una volta scese in piazza. In 15 stati e nel distretto di Columbia sono state attivate oltre 5.000 unità della Guardia nazionale. A Los Angeles e nelle città limitrofe ci sono stati saccheggi.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Coronavirus, il Brasile supera i 500.000 casi


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 01 Giugno 2020 09:23


BRASILIA. Il Brasile ha superato i 500mila casi di Covid-19. Gli ultimi dati del ministero della Sanità parlano di 514.849 contagi dall'inizio dell'emergenza sanitaria, ben 16.409 accertati in 24 ore, e di 29.314 decessi, 480 dei quali in un giorno. Il Brasile è il secondo Paese al mondo per numero di casi dopo gli Stati Uniti ed il quarto Paese a livello globale per numero di decessi, dopo Usa, Regno Unito e Italia.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Grecia apre all'Italia, ma test per chi arriva da 4 regioni


di  Redazione

CONDIVIDI:

Dom 31 Mag 2020 15:42


Vacanze in Grecia? Si può. L'ambasciata greca in Italia ha pubblicato un documento sul proprio sito ufficiale indicando termini e condizioni per la 'riapertura' a visitatori stranieri, compresi i turisti provenienti dall'Italia. "La Grecia è di nuovo pronta ad accogliere il mondo" è il titolo del documento esplicativo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine