Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Merkel: «Tsipras faccia proposte precise»

Le banche greche resteranno chiuse fino a mercoledì


di  

CONDIVIDI:

Lun 06 Luglio 2015 22:07


BRUXELLES. In una telefonata con Angela Merkel, il primo ministro greco ha informato la cancelliera tedesca che al vertice dell'Eurogruppo di domani Atene presenterà nuove proposte per superare la crisi del debito. «Aspettiamo le proposte precise del primo ministro greco Alexis Tsipras», ha detto in serata la Merkel, durante le dichiarazioni alla stampa assieme al presidente francese Francois Hollande, alla vigilia del summit dei leader dell'Eurogruppo atteso per domani.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Il Fmi apre alla Grecia

Lagarde: siamo pronti ad aiutare Atene. Si attende la nuova proposta che Tsipras farà domani


di  

CONDIVIDI:

Lun 06 Luglio 2015 18:09


ATENE. Il Fmi «ha preso atto» dell'esito del referendum in Grecia. Sta «monitorando la situazione da vicino» ed è «pronto ad aiutare la Grecia se sarà richiesto». È quanto afferma intanto in una nota il direttore generale Christine Lagarde. Parole che giugono dopo la telefonata con cui il primo ministro greco, Alexis Tsipras, ha informato la cancelliera tedesca Angela Merkel che al vertice dell'Eurogruppo di domani Atene presenterà nuove proposte per superare la crisi del debito.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Varoufakis si dimette, arriva TsakalotosRenzi: cantiere Europa non più rinviabile

L'ex titolare delle Finanze: lo faccio per favorire l'intesa con i creditori

Renzi: Atene non è l'unico problema dell?Europa


di  

CONDIVIDI:

Lun 06 Luglio 2015 17:09


ATENE. Con un post sul suo blog e su Twitter dal titolo «Minister No More!», Yanis Varoufakis annuncia le sue dimissioni, dopo la vittoria schiacciante dei no al referendum in Grecia, per facilitare l'intesa. «Subito dopo l'annuncio dei risultati del referendum - spiega - sono stato messo al corrente di una certa preferenza di alcuni partecipanti dell'Eurogruppo e 'partner' vari per una mia... 'assenza' dalle loro riunioni. Una soluzione che il primo ministro ha giudicato potenzialmente utile per lui per trovare un accordo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Grecia, Tsipras a Merkel: domani nuove proposte

Il ministro dell'Economia di Atene: le banche hanno sufficiente liquidità per «un certo numero di giorni»


di  

CONDIVIDI:

Lun 06 Luglio 2015 16:13


ATENE. In una telefonata con Angela Merkel, il primo ministro greco ha informato la cancelliera tedesca che al vertice dell'Eurogruppo di domani Atene presenterà nuove proposte per superare la crisi del debito. Lo hanno riferito fonti del governo ellenico all'agenzia stampa tedesca Dpa. Non sono stati resi noti altri dettagli della conversazione, avvenuta dopo la schiacciante vittoria del 'No' al referendum in Grecia.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Ecco chi è Varoufakis, il falco anti-austerity

Aveva definito «terroristi» i creditori della Grecia


di  

CONDIVIDI:

Lun 06 Luglio 2015 15:51


ATENE. Economista e blogger, 53enne, Yanis Varoufakis ha guidato dalla fine di gennaio il dicastero più delicato del governo targato Alexis Tsipras, quello delle Finanze. Un ministero, il suo, chiamato a riportare fiducia in una popolazione stremata da sei anni di recessione economica e dalla 'cura' lacrime e sangue imposta dalla troika, ma soprattutto chiamato a rinegoziare con Ue-Bce e Fmi un alleggerimento degli impegni sul debito. Era stato lui, pochi giorni fa, a definire i creditori della Grecia «terroristi».

 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Le conseguenze del referendum: stop aiuti per la Grecia

La vittoria del "No" apre la strada al default


di  

CONDIVIDI:

Dom 05 Luglio 2015 22:35


ATENE. Non ci saranno più aiuti europei e non ci saranno più piani di salvataggio. Almeno nelle forme e nella sostanza conosciute finora. Questo, a meno di un nuovo accordo che, nonostante l'ottimismo di facciata del governo di Atene, sembra difficilissimo da raggiungere in tempi stretti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
La Grecia dice "no" alla troika, Renzi convoca Padoan

I no oltre il 60%. La Banca di Grecia pronta a chiedere alla Bce un aumento di liquidità di emergenza


di  

CONDIVIDI:

Dom 05 Luglio 2015 12:32


ATENE. La Grecia sceglie di dire 'Oki' alle condizioni dell'accordo con i creditori. Con il 51,67% dei seggi scrutinati, il 'no' nel referendum ha ottenuto il 61,22% dei voti, contro il 38,78% dei 'sì'. A piazza Syntagma, sotto il palazzo del Parlamento, esplode la gioia: si balla sirtaki, si canta, si urla "oki, oki". L'affluenza è stata di circa il 65% degli aventi diritto al voto. Sono stati circa 10 milioni i cittadini chiamati alle urne. I seggi si sono aperti alle 7 (le 6 in Italia) e si sono chiusi alle 19 (le 18 da noi).



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Storione gigante salta in barca e uccide bambina di 5 anni

La tragedia è avvenuta in Florida, nel fiume Suwannee


di  

CONDIVIDI:

Dom 05 Luglio 2015 12:28


WASHINGTON. Una bambina di 5 anni, Jayln Rippy, è morta mentre era in gita in barca lungo il fiume Suwannee in Florida dopo essere stata colpita da un grosso storione che è saltato dentro la barca. La madre Tanya e il fratellino Trevor di 9 anni, che si trovavano anche loro in barca, sono rimasti gravemente feriti tanto da dover ricorrere a un intervento chirurgico di ricostruzione facciale.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Grecia, Varoufakis senza freni: «Creditori terroristi»

Domani il referendum, manifestazioni per il "no" in tutta Europa. Ma il ministro: comunque vada, lunedì ci sarà l'accordo e martedì riapriranno le banche


di  

CONDIVIDI:

Sab 04 Luglio 2015 20:54


ATENE. Nei giorni scorsi li aveva definiti «criminali», oggi «terroristi». Alla vigilia del referendum, il ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis alza ulteriormente i toni dello scontro verbale con Bce, Fmi e Commissione europea, accusati di voler «umiliare i greci». «Quello che fanno con la Grecia ha un nome, terrorismo - ha denunciato Varoufakis in un'intervista al quotidiano spagnolo El Mundo - Oggi quello che vogliono Bruxelles e la troika è che il s» vinca per poter così umiliare i greci».

 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Le banche greche: «Liquidità fino a lunedì»

Tsipras: il referendum non è per uscire dall'euro, solo ora il Fmi parla di un taglilo del 30% del debito


di  

CONDIVIDI:

Ven 03 Luglio 2015 16:48


ATENE. «Il referendum di domenica non determinerà l'appartenenza della Grecia all'euro». A ribadirlo è stato il premier greco Alexis Tsipras, parlando del voto che si terrà domenica. E ha aggiunto, rivolto agli elettori: «Vi esorto a dire no a ultimatum, ricatti e paura. A dire no alle divisioni. Poi l'esortazione a votare con calma, facendo le proprie scelte sulla base degli argomenti e non degli slogan». «Vi esorto - ha aggiunto - ad agire con civiltà e rispetto delle opinioni opposte, in modo da presentarci in un fronte unito ai negoziati».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine