Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Turchia, Erdogan senza maggioranza

Il partito curdo entra in Parlamento


di  

CONDIVIDI:

Lun 08 Giugno 2015 10:45


ISTANBUL. Il partito dell'Akp del presidente Recep Tayyip Erdogan perde la maggioranza assoluta nel Parlamento turco e quello dell'Hdp vi entra, prima volta per un partito curdo. Sono risultati storici quelli emersi dalle elezioni di ieri in Turchia, un duro colpo per Erdogan che puntava a ottenere almeno i tre quinti dei seggi in Parlamento, ovvero 330. Solo così, infatti, il suo partito islamico, l'Akp appunto, avrebbe potuto sostituire il sistema parlamentare con quello presidenziale, facendo di Erdogan - in quanto presidente in carica - un 'superpresidente'.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Renzi: basta austerity, noi in linea con Obama

Obama e Merkel insistono: avanti con le sanzioni alla Russia. Caso Grecia, Junker: da Tsipras nessuna nuova proposta


di  

CONDIVIDI:

Dom 07 Giugno 2015 21:47


BERLINO. G7 al via in Baviera, nel sud della Germania, dove oggi e domani i leader dei sette Paesi più industrializzati del mondo si riuniscono nel lussuoso hotel di Schloss-Elmau, situato ai piedi dei Monti del Wetterstein. Ingente, come in ogni altra edizione del vertice, il dispiegamento di forze di sicurezza, con 17mila agenti presenti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Mazza da baseball si spezza, tifosa colpita alla testa: è grave

Incredibile a Boston, la donna era allo stadio con la famiglia


di  

CONDIVIDI:

Sab 06 Giugno 2015 15:38


BOSTON. È grave la donna, colpita da una mazza da baseball spezzata, mentre assisteva alla partita tra i Boston Red Sox e Oakhlands Athletics con il marito e il figlio. A darne notizia è il The Boston Globe che precisa come la signora, che era seduta in una delle prime file vicino alla terza base al Fenway Park, sia stata accidentalmente colpita alla testa. La partita è stata interrotta per prestarle soccorso. Ora si trova ricoverata in gravi condizioni al Beth Israel Deaconess Center.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Il Papa a Sarajevo: «Basta con urla fanatiche e di odio»

Francesco: per opporci alla barbarie riconoscere i valori della comune umanità


di  

CONDIVIDI:

Sab 06 Giugno 2015 11:30


SARAJEVO. «Abbiamo tutti bisogno, per opporci con successo alla barbarie di chi vorrebbe fare di ogni differenza l’occasione e il pretesto di violenze sempre più efferate, di riconoscere i valori fondamentali della comune umanità, valori in nome dei quali si può e si deve collaborare, costruire e dialogare, perdonare e crescere, permettendo all’insieme delle diverse voci di formare un nobile e armonico canto, piuttosto che urla fanatiche di odio».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Usa, scontro tra bus di turisti italiani e un tir: tre morti e dieci feriti

Incidente in Pennsylvania: almeno in quattro sarebbero in condizioni gravissime


di  

CONDIVIDI:

Mer 03 Giugno 2015 22:06


Un autobus sul quale viaggiavano turisti italiani si è scontrato con un tir su un'autostrada nell'est della Pennsylvania, provocando tre morti e oltre una decina di feriti. L'incidente, riporta l'emittente “Fox News", si è verificato poco dopo le 10 (ora locale) sulla Interstate 380 nella regione di Pocono Mountain, a circa 120 chilometri a nord ovest di New York.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
L'Isis toglie l'acqua all'esercito iracheno

I jihadisti chiudono la diga di Ramadi, interrotte le forniture nelle zone controllate dalle forze di sicurezza. Si rischia un esodo di civili


di  

CONDIVIDI:

Mar 02 Giugno 2015 22:33


BAGHDAD. I jihadisti del sedicente Stato islamico hanno chiuso la diga di Ramadi, interrompendo la fornitura di acqua alle zone controllate dalle forze di sicurezza irachene, a est della città. Lo ha annunciato il generale iracheno Aziz Khalaf al-Tarmouz all'agenzia turca Anadolu. «Il Daesh (acronimo arabo dell'Isis, ndr) ha interrotto il flusso di acqua verso i quartieri di al-Khalediya e al-Habbaniya - ha detto il militare - che sono sotto il controllo delle forze di sicurezza e di militanti tribali» filogovernativi.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Grecia, Tsipras presenta la proposta di accordo

Il premier di Atene: «Ora la decisione è ai leader Ue»


di  

CONDIVIDI:

Mar 02 Giugno 2015 20:15


ATENE. La Grecia ha presentato ai creditori internazionali una proposta di accordo che dovrebbe consentire lo sblocco dei prestiti. Lo ha annunciato il premier greco Alexis Tsipras, all'indomani del vertice di Berlino tra Francia, Germania, Bce, Fmi e Commissione Ue. «Noi abbiamo sottoposto un progetto realistico per far uscire la Grecia dalla crisi - ha spiegato Tsipras ai giornalisti - Un progetto realistico la cui accettazione da parte delle istituzioni, dei creditori e dei nostri partner in Europa segnerà la fine dello scenario delle divisioni in Europa».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Affonda nave in Cina: 5 morti e 438 dispersi

La tragedia nello Yangtze durante una tempesta


di  

CONDIVIDI:

Mar 02 Giugno 2015 11:57


PECHINO. Affonda una nave sul fiume Yangtze, il Fiume Azzurro, durante una tempesta in Cina. Cinque corpi, per ora, sono stati recuperati a quanto riporta la Bbc, ma il bilancio delle vittime potrebbe essere molto più pesante visto che sull'imbarcazione, la Stella dell'Est, viaggiavano 458 passeggeri. Quindici tratti in salvo tra cui il comandante e il responsabile della sala macchine che sono stati arrestati.

 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Terremoto di magnitudo 8.5 al largo del Giappone

Nessun allarme tsunami, sisma di intensità pari a quella del 2011


di  

CONDIVIDI:

Sab 30 Mag 2015 15:20


TOKYO. Un terremoto di magnitudo 8.5 è stato registrato al largo delle coste delle isole Ogasawara, circa mille chilometri a sud di Tokyo. Lo riferisce l'agenzia meteorologica giapponese, precisando che il sisma è avvenuto poco dopo le 20, ora locale. Non è stato emesso nessun allarme tsunami. L'ipocentro della scossa è stato registrato a 590 chilometri di profondità. Per il momento non ci sono informazioni su eventuali vittime o feriti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Fifa, Putin difende Blatter e accusa gli Usa

Il presidente russo: «Washington non vuole la sua rielezione»


di  

CONDIVIDI:

Gio 28 Mag 2015 12:48


MOSCA. «Ho pochi dubbi, questo è un chiaro tentativo di impedire la rielezione di Blatter alla presidenza della Fifa». Il presidente russo Vladimir Putin scende in campo per difendere Sepp Blatter. Mentre la Fifa è nella bufera dopo l'arresto di 7 dirigenti, il numero 1 della dell'organismo va a caccia del quinto mandato nel congresso in programa domani. Accanto al 78enne dirigente elvetico si schiera il presidente russo, che contesta l'operazione condotta dalle autorità svizzere e dall'Fbi.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine