Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Grecia, l'Ue apre all'intesa

Junker: le nuove proposte di Atene sono una buona base per il vertice


di  

CONDIVIDI:

Lun 22 Giugno 2015 11:33


BRUXELLES. Il presidente della Commissione Europea, Jean-Claude Juncker, ha ricevuto nuove proposte dalla Grecia che rappresentano «una buona base» in vista del vertice speciale dei leader dell'Eurozona in programma per oggi a Bruxelles. A renderlo noto su Twitter è stato Martin Selmayr, il capo gabinetto del presidente dell'esecutivo Ue. Le proposte sono state ricevute anche dai responsabili dell'Fmi e della Bce, ha aggiunto.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Il delirio dell'autore del massacro di Charleston: «Non ho scelta»

Roof aveva un sito dove esponeva le sue teorie razziste


di  

CONDIVIDI:

Sab 20 Giugno 2015 22:05


CHARLESTON. Dylann Storm Roof, il 21enne accusato di aver ucciso nove afroamericani in una chiesa di Charleston, aveva un proprio sito dove esprimeva le sue deliranti teorie razziste e postava sue foto con armi o mentre bruciava la bandiera americana. «Non ho scelta», scriveva nell'ultima sezione intitolata "An Explanation", dove spiega confusamente perché aveva scelto Charleston, riferisce il New York Times.

 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Austria, Suv travolge folla a Graz: 3 morti e 34 feriti

Al volante un giovane di 26 anni affetto da disturbi mentali


di  

CONDIVIDI:

Sab 20 Giugno 2015 18:28


GRAZ. È un giovane di 26 anni, affetto da disturbi mentali, l'uomo al volante di un Suv che si è gettato a tutta velocità sulla folla in una piazza di Graz, uccidendo almeno tre persone e ferendone 34. Lo ha detto Hermann Schuetzenhoefer, governatore del land austriaco della Stiria, di cui Graz è capoluogo. Al momento «non vi è spiegazione» per la tragedia, ha aggiunto il governatore. Secondo la polizia, riferiscono i media locali, le prime indagini escludono un movente terroristico.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
L'ultima del dittatore coreano: ecco la cura per Aids, Ebola e cancro

L'annuncio di Kim Jong-Un, la comunità scientifica scettica


di  

CONDIVIDI:

Sab 20 Giugno 2015 15:18


PYONGYANG. La Corea del Nord ha creato un farmaco miracoloso per curare l'Aids, Ebola e diverse forme di cancro. L'annuncio dell'agenzia di stato nordcoreana è destinato ad essere accolto con un moderato scetticismo, si fa per dire, dalla comunità medica internazionale. L'exploit scientifico del regime di Kim Jong-Un, come si legge su The Independent, si baserebbe su un farmaco creato con il ginseng e con un mix di sostanze che rimangono top secret.

 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Paura a Richmond, uomo minaccia i fedeli di una chiesa afroamericana

Un uomo armato di coltello ha fatto irruzione, poi è stato arrestato


di  

CONDIVIDI:

Sab 20 Giugno 2015 12:00


RICHMOND. Un uomo armato di coltello ha minacciato di uccidere i fedeli riuniti in una chiesa afroamericana di Richmond, in Virginia. L'attacco, che appare come un preoccupante atto di emulazione di quanto successo a Cherleston, è stato velocemente sventato dai fedeli che hanno sbarrato le porte della chiesa ed è intervenuta una guardia di sicurezza che ha chiamato la polizia che ha arrestato l'uomo. Secondo i testimoni l'uomo era armato di coltello.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Charleston, Roof confessa: «Volevo iniziare una guerra razziale»

La testimonianza dell'amico: diceva che voleva scatenare un conflitto civile


di  

CONDIVIDI:

Ven 19 Giugno 2015 13:17


CHARLESTON.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Grecia, Tsipras: «Lavoriamo per il successo del vertice di lunedì»

Il premier di Atene: rispettare le regole, ma anche la democrazia


di  

CONDIVIDI:

Ven 19 Giugno 2015 11:45


ATENE. Il capo del governo di Atene, Alexis Tsipras, ha commentato positivamente oggi la convocazione di un vertice straordinario dei capi di stato e di governo dei paesi della zona Euro per lunedì per affrontare la crisi greca: Atene vuole celebrare i negoziati al più alto livello, ha sottolineato, assicurando che «lavoriamo per il successo di questo incontro».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
In Danimarca vince il centrodestra

Il premier riconosce la sconfitta e si dimette da leader del partito socialdemocratico


di  

CONDIVIDI:

Ven 19 Giugno 2015 11:42


COPENAGHEN. Il premier danese Helle Thorning-Schmidt ha riconosciuto la sconfitta elettorale e ha annunciato le sue dimissioni da leader del partito socialdemocratico dopo la conferma dei risultati delle elezioni legislative. «Abbiamo vinto la campagna elettorale ma non le elezioni. Siamo stati battuti sul traguardo», ha dichiarato rivolta agli esponenti del suo Partito, a seguito della vittoria dell'opposizione conservatrice guidata dall'ex premier Lars Lokke Rasmussen, del partito liberale Venstre sulla coalizione di centro-sinistra.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Usa, strage in chiesa di afroamericani: 9 morti

L'autore del folle gesto sarebbe un 21enne bianco. Tra le vittime un senatore democratico


di  

CONDIVIDI:

Gio 18 Giugno 2015 12:20


CHARLESTON. Strage in una chiesa frequentata dalla comunità afroamericana, a Charleston, nella Carolina del Sud. Secondo quanto riferito dalla Cnn, che cita fonti di polizia, sono 9 i morti nella chiesa metodista episcopale Emmanuel African Methodist Episcopal. Autore della strage sarebbe un giovane bianco, al quale la polizia sta ancora dando la caccia.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
L'Isis taglia mano e piede a una "spia" crocifissa

Orrore senza fine, lo Stato islamico diffonde un nuovo video


di  

CONDIVIDI:

Mer 17 Giugno 2015 21:27


ROMA. Un nuovo capitolo si aggiunge al lungo elenco delle atrocità commesse dai jihadisti del sedicente Stato islamico (Isis), che hanno diffuso un video in cui mostrano il taglio di una mano e di un piede di un prigioniero legato a una croce. Il video di quattro minuti circa mostra un militante vestito di nero che con un grosso coltello taglia gli arti della vittima, che indossa una tuta arancione, come tutti i prigionieri dell'Isis. Nella parte iniziale, si mostra la 'confessione' del prigioniero, forse un iracheno, che ammette di essere una spia.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine