Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Harry e Meghan, la Regina dice sì a «nuova vita»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 13 Gennaio 2020 18:58


La regina Elisabetta "rispetta e comprende" la decisione del principe Harry e della consorte Meghan di voler fare un passo indietro rispetto ai propri doveri di 'senior members' della Royal Family. È quanto si legge nel comunicato emesso da Buckingham Palace, al termine del vertice reale di Sandringham, al quale hanno preso parte, oltre alla sovrana, il principe Carlo, i figli William e Harry e Meghan Markle, in collegamento dal Canada.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Libia, Serraj firma l'accordo. Haftar chiede più tempo


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 13 Gennaio 2020 18:31


Il primo ministro del governo di accordo nazionale libico, Fayez al-Serraj, ha firmato l'accordo per un cessate il fuoco in Libia. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu nel corso di una conferenza stampa a Mosca. Il generale Khalifa Haftar, capo dell'autoproclamato Esercito nazionale libico, ha invece deciso di non firmare e di chiedere tempo fino a domani mattina per decidere a riguardo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Libia, Conte: «Con Erdogan per cessate il fuoco duraturo»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 13 Gennaio 2020 15:09


"Con il presidente Erdogan condividiamo la necessità di porre fine all'escalation sul terreno" e di un "cessate il fuoco duraturo" allo scopo di favorire il processo di pace "sotto l'egida dell'Onu". Lo ha detto a proposito della Libia il premier Giuseppe Conte nelle dichiarazioni alla stampa con il presidente turco Recep Erdogan ad Ankara.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Libia, ecco i punti dell'accordo che sarà firmato a Mosca


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 13 Gennaio 2020 14:42


L'emittente 'al-Arabiya' ha rivelato i punti dell'accordo per il cessate il fuoco in Libia che in queste ore viene discusso a Mosca dagli esponenti del governo turco e russo e che dovrebbe essere firmato dal capo del governo di accordo nazionale libico (Gna), Fayez al-Serraj, e dal comandante dell'autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), Khalifa Haftar.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Libia, Haftar e Serraj a Mosca


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 13 Gennaio 2020 13:30


Il capo del governo di accordo nazionale libico, Fayez al-Serraj, è arrivato a Mosca con una delegazione di cui fanno parte, tra gli altri, il ministro degli Esteri Mohammed Siala, il ministro dell'Interno Fathi Bashagha e il capo dell'Alto Consiglio di Stato, Khalid al-Mishri. Lo ha riferito il sito dell'emittente 'Libya al-Ahrar'. In precedenza l'agenzia di stampa russa 'Sputnik' aveva dato notizia dell'arrivo del comandante dell'autoproclamato Esercito nazionale libico, Khalifa Haftar. E' previsto che i due firmino un accordo per il cessate il fuoco.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Paura per eruzione Taal, ordine di «evacuazione totale»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 13 Gennaio 2020 13:27


Massimo allarme nelle Filippine per il vulcano Taal dal quale è cominciata la fuoriuscita di lava, dopo che l'Istituto filippino di vulcanologia e sismologia ha avvertito del rischio di "un'imminente eruzione pericolosa" accompagnata dalla possibilità di "uno tsunami vulcanico". Le autorità hanno quindi emesso un ordine di "evacuazione totale" che interessa quasi mezzo milione di persone, esattamente 450mila, che abitano nella zona di maggiore rischio, cioè nel raggio di 14 chilometri attorno al vulcano che dista solo 66 chilometri da Manila.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Scontri a Teheran, capo polizia nega spari sui manifestanti


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 13 Gennaio 2020 13:25


Il capo della polizia di Teheran, Hossein Rahimi, ha assicurato che i suoi agenti non hanno aperto il fuoco contro i manifestanti che ieri sono scesi in piazza per chiedere le dimissioni dei responsabili dell'abbattimento dell'aereo delle linee ucraine.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Libia, le forze di Haftar annunciano il cessate il fuoco


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 11 Gennaio 2020 23:48


Le forze libiche leali al generale Khalifa Haftar hanno annunciato di accettare l'appello per il cessate il fuoco avanzato dalla Russia e dalla Turchia. E' quanto riporta l'agenzia turca Anadolu. "Il generale comandante delle Forze armate arabe libiche ha dichiarato un cessate il fuoco e la fine delle operazioni militari a partire dalla mezzanotte del 12 gennaio purché l'altra parte si impegni al cessato il fuoco", si legge nella dichiarazione della tregua da parte di Haftar. "La risposta sarà dura nel caso di ogni violazione della tregua".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Iran, «soldato ha abbattuto aereo senza ricevere ordini»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 11 Gennaio 2020 17:33


"Un operatore della difesa aerea ha inviato un messaggio ai suoi superiori. Non ha ricevuto nessuna risposta per 10 secondi e ha deciso di abbattere" l'aereo. Così il comandante delle Forze aerospaziali dei Guardiani della Rivoluzione dell'Iran (i Pasdaran), il generale Amir Ali Hajizadeh, ha ricostruito l'iter che ha portato all'abbattimento del Boeing 737 dell'Ukraine International Airlines.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Francia, governo congela la riforma delle pensioni


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 11 Gennaio 2020 17:24


Il governo francese è "disposto a ritirare" in modo provvisorio dal progetto di riforma del sistema pensionistico l'età di equilibrio a 64 anni. E' quanto ha scritto il premier francese Edouard Philippe, in una lettera inviata alle organizzazioni sindacali, secondo quanto si legge su 'Le Parisien'.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine