Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
De Luca offende la Ciarambino e scoppia la polemica

Il Governatore, parlando con i giornalisti, si è interrotto dicendo: «C'è una signora che disturba anche quando sta a 100 metri di distanza, questa chiattona». A chi gli ha fatto notare che le sue parole potevano essere considerate fuori luogo, De Luca ha risposto: «Non ho fatto nomi, stavo parlando di miei amici che stanno passando lì».


di  

CONDIVIDI:

Ven 24 Marzo 2017 20:11


Clima acceso prima, durante e dopo la seduta del Consiglio regionale della Campania che ha approvato il maxiemendamento alla legge di stabilità regionale sul quale il governatore Vincenzo De Luca ha posto la fiducia.



Campania, Palumbo eletto presidente dei giovani imprenditori di Confindustria

Succede a Nunzia Petrosino


di  

CONDIVIDI:

Gio 23 Marzo 2017 18:18


NAPOLI. Questo pomeriggio, nella sede di Confindustria Campania, ha avuto luogo la prima riunione del nuovo Comitato Direttivo dei Giovani Imprenditori di Confindustria Campania che ha eletto Francesco Giuseppe Palumbo Presidente dei Giovani Imprenditori Campani per il triennio 2017-2020*.



Una borsa di studio intitolata al magistrato Federico Bisceglia

Domani una giornata di studio sui reati ambientali promossa da Consorzio Polieco e Università Parthenope


di  

CONDIVIDI:

Mer 22 Marzo 2017 12:07


NAPOLI. Ricordando Federico Bisceglia. Una giornata di studio sui reati ambientali, partendo dall’esempio del magistrato autore di numerose inchieste sulla “Terra dei fuochi” morto due anni fa in un tragico incidente stradale. L’iniziativa, promossa dall’Università degli studi di Napoli Parthenope e dal consorzio nazionale dei rifiuti dei beni a base di polietilene Polieco, si svolgerà domani, giovedì 23, dalle 9.30 alle 17.30 a Napoli presso Palazzo Pacanowsky.



Parthenope, scambi culturali con l'università francese

Giornata di studio su Hector Malot “figlio indipendente di Balzac”


di  

CONDIVIDI:

Mar 21 Marzo 2017 22:44


NAPOLI. Questa mattina, con inizio dalle ore 10, presso la sede di palazzo Pacanowski del’Università Parthenope, aula 2.5, avrà luogo la giornata internazionale “Hector Malot au carrefour des cultures”.



Autismo, confronto sulla nuova legge regionale

Il testo si avvia in commissione sanità, il punto con la consigliera regionale Beneduce, avvocati, associazione giuristi e genitori


di  

CONDIVIDI:

Mar 21 Marzo 2017 22:36


NAPOLI. "La nostra Campania è tra le prime regioni impegnate ad elaborare un testo sull'Autismo": così Flora Beneduce (nella foto) consigliera regionale, nella Commissione Sanità, al convegno "Spunti di studio verso una nuova legge regionale sull'Autismo" organizzato dall'Associazione Giuristi del Golfo, Foro di Napoli, che si è svolto al Tribunale di Napoli, col patrocinio morale della Regione Campania.



Sanità Campania, si dimette il commissario Polimeni

Zuccarelli (Anaao Assomed): «Ora non ci sono più scuse. Nominare un sub commissario il più possibile vicino alla politica regionale»


di  

CONDIVIDI:

Mar 21 Marzo 2017 17:09


NAPOLI. Joseph Polimeni si dimette. Le dimissioni del commissario di governo in Campania per la sanità saranno effettive a partire dal 3 aprile prossimo. "Finalmente per la sanità campana non ci saranno più scuse.



Il Governo impugna il bilancio di previsione della Campania

La decisione del Consiglio dei ministri su proposta di Costa. De Luca: chiediamo la rateizzazione dei debiti in 30 anni


di  

CONDIVIDI:

Mar 21 Marzo 2017 13:47


ROMA. Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro per gli Affari regionali Enrico Costa, ha deciso di impugnare la legge della "Regione Campania n. 4 del 20/01/2017, bilancio di previsione finanziario per il triennio 2017-2019 della Regione Campania", "in quanto determina un contrasto con l'art. 117, secondo comma, lettera e), della Costituzione, che riserva la materia riguardante l'armonizzazione dei bilanci pubblici alla competenza legislativa statale". Il governatore, Vincenzo De Luca, ha spiegato: "È un passaggio tecnico che fa la Ragioneria dello Stato.



Crac Ifil, a processo il figlio del governatore De Luca. Lui: accusa infondata

Piero De Luca dovrà rispondere di bancarotta fraudolenta nella vicenda del crac dell'Ifil


di  

CONDIVIDI:

Gio 16 Marzo 2017 17:31


SALERNO. Piero De Luca, figlio del governatore campano, Vincenzo, è stato rinviato a giudizo nell'ambito della vicenda del crac dell'Ifil. Per lui l'accusa è bancarotta fraudolenta. oltre a De Luca jr. sono stati rinviati a giudizio anche tutti gli altri indagati. Il processo comincerà il prossimo 29 maggio davanti ai giudici della prima sezione penale del Tribunale di Salerno. A De Luca jr. sarebbero stati pagati alcuni biglietti aerei con denaro dell'Ifil dall'imprenditore Mario Del Mese.



Terra dei fuochi: 3 arresti e 142 denunce

Il ministro dell'Ambiente Galletti e l'Arma dei carabinieri presentano il bilancio dell'attività


di  

CONDIVIDI:

Gio 16 Marzo 2017 13:20


ROMA. Tre arresti e 142 persone deferite in stato di libertà, 62 sanzioni amministrative e numerosi sequestri. Sono i risultati ottenuti dall'attività di controllo e contrasto, intensificata nelle prime due settimane di marzo 2017, nel territorio delle province di Napoli e Caserta e più in particolare nella Terra dei fuochi. I risultati sono stati presentati oggi presso il ministero dell'Ambiente dall'Arma dei carabinieri e dal ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti.



De Luca: la sanità strumento di porcherie clientelari bipartisan

Il governatore campano: la situazione finanziaria resta delicata


di  

CONDIVIDI:

Mer 15 Marzo 2017 23:33


NAPOLI. "La situazione finanziaria resta delicata ma abbiamo iniziato il percorso di risalita e se non ci facciamo distrarre dalla politica politicante possiamo essere tra due anni la prima sanità d'Italia". Così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca. Il presidente della Regione ha aggiunto: "Purtroppo la sanità qui è stata strumento di porcherie clientelari bipartisan con 6 miliardi di debito pregresso.



Pagine