Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
È arrivata la bufera: neve su molte strade della Campania

Vesuvio imbiancato, fiocchi tra Ottaviano, Somma Vesuviana e Sant'Anastasia


di  

CONDIVIDI:

Gio 05 Gennaio 2017 13:54


ROMA. Neve sul Vesuvio, pioggia, vento forte e un notevole abbassamento delle temperature. Napoli e la Campania vivono un'ondata di gelo. Nei paesi vesuviani, è nevicato anche nelle frazioni alte dei paesi tra Ottaviano, Somma Vesuviana e Sant'Anastasia. In qualche caso, i fiocchi si sono poi tramutati in pioggia. Nevica anche sulle strade italiane.



Campania, temperature ancora più giù: allerta della Protezione civile

Da domani forte vento e nevicate sopra quota 700 metri


di  

CONDIVIDI:

Mer 04 Gennaio 2017 19:16


NAPOLI. La Protezione civile della Regione Campania informa che si prevede un ulteriore abbassamento delle temperature. Forte vento in particolare da domani, giovedì 5 e almeno fino alla giornata di domenica 8 gennaio. Nevicate a quota superiore ai 700 metri di altezza per poi estendersi, progressivamente, a tutto il territorio regionale e interessare quote inferiori fino ai rilievi della zona costiera e, localmente, anche le zone pianeggianti.



Caserta, trovato il cadavere di un 52enne

Santa Maria a Vico, l'uomo è caduto rovinosamente a terra mentre stava potando gli alberi presenti nel lotto di terreno di sua proprietà


di  

CONDIVIDI:

Mer 04 Gennaio 2017 18:16


CASERTA.  I carabinieri di Santa Maria Vico, in provincia di Caserta, hanno ritrovato all'interno di un fondo agricolo in Località Salicella, a seguito della segnalazione pervenuta sul numero di pronto intervento 112, il corpo senza vita di Giuseppe Papa, 52enne del luogo. I militari dell'Arma, giunti sul posto, hanno constatato la presenza sul corpo  di una ferita lacera contusa alla regione occipitale causata, verosimilmente, dall'impatto al suolo del corpo.



De Luca: salvando l'Eav abbiamo fatto un miracolo

Il presidente della Regione a Poggiomarino per i lavori di ripulitura della vasca del Fornillo: «Valorizzare l'area vesuviana»


di  

CONDIVIDI:

Mer 04 Gennaio 2017 12:26


POGGIOMARINO.  "Sui trasporti abbiamo approvato in consiglio regionale, facendo una corsa contro il tempo, la delibera per avere 600 milioni dalla tesoreria della Regione e trasferirli all'Eav per risolvere problema del debito che andava avanti da anni". A dirlo, nel corso di una conferenza stampa a Poggiomarino per l'avvio dei lavori di ripulitura della vasca del Fornillo, è il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.



Avellino, violentò una minorenne: arrestato un 30enne

L'uomo deve scontare 5 anni


di  

CONDIVIDI:

Mar 03 Gennaio 2017 16:18


AVELLINO. I Carabinieri della stazione di Serino, in provincia di Avellino, hanno arrestato un 30enne destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall'Ufficio Esecuzioni penali della Procura di Avellino. L'uomo è accusato di aver abusato della condizione d'inferiorità fisica e psichica di una minorenne, costringendola in più circostanze a subire rapporti sessuali. Rintracciato e condotto in caserma, il 30enne è stato portato nel carcere di Avellino, dovendo espiare la pena di oltre 5 anni di detenzione per il reato di violenza sessuale aggravata.



Rc auto, Campania sedicesima per denunce e sinistri

Indagine di Facile.it: verso nuovo aumento delle tariffe


di  

CONDIVIDI:

Mar 03 Gennaio 2017 13:35


NAPOLI.  "Nonostante un calo generale dei sinistri denunciati, per oltre 1,4 milioni di automobilisti il 2017 si aprirà all'insegna di un aumento delle tariffe RC auto". I numeri arrivano dall'analisi condotta da Facile.it su oltre e 500.000 preventivi di rinnovo. "La Toscana si conferma la regione con il maggior numero di denunce, a seguire Liguria e Lazio, la Campania sedicesima.



Salerno, cadavere in un opificio abbandonato

Il cadavere appartiene a un 42enne. Ferite al capo e lla mandibola, disposta l'autopsia. Era in cura al Centro di igiene mentale di Battipaglia


di  

CONDIVIDI:

Mar 03 Gennaio 2017 13:21


SALERNO. Il corpo senza vita di un 42enne originario del Marocco è stato trovato ieri pomeriggio all'interno di un opificio abbandonato in via Velia, a Battipaglia, in provincia di Salerno. Il 42enne, senza fissa dimora, era in cura al Centro di igiene mentale di Battipaglia e risulta fosse affetto da crisi epilettiche. Il corpo presenta alcune lievi ferite al capo e un taglio superficiale alla mandibola, alcune di queste comunque datate. Secondo il medico legale, intervenuto sul posto, il decesso dovrebbe risalire a 2 o 3 giorni prima.



De Pascale: finalmente l'Eav può ripartire

Il commento del capogruppo di “De Luca Presidente”


di  

CONDIVIDI:

Ven 30 Dicembre 2016 13:59


“Finalmente la Regione Campania ha deciso di mettere in ordine i conti dell’Eav questo rappresenta un importante atto politico, la volontà politica e regionale di “risolvere la situazione debitoria” e creare finalmente le condizioni di sviluppo. Il provvedimento approvato oggi e che ho sostenuto  come detto si presenta come un concreto atto di gestione amministrativa della macchina regionale - dichiara il consigliere Carmine De Pascale – E’ tempo di agire e di rispondere alle esigenze dei cittadini ed alla salvaguardia dei posti di lavoro.



Meningite, vertice in Regione: «Massima allerta»

De Luca incontra i responsabili delle strutture sanitarie e del Cotugno: nessuna epidemia. Il 46enne di Fuorigrotta non è morto per meningite. Domani i funerali del 18enne di Agerola


di  

CONDIVIDI:

Ven 30 Dicembre 2016 13:35


NAPOLI.  Il Presidente della Regione Vincenzo De Luca ha incontrato questa mattina a Palazzo Santa Lucia i responsabili delle strutture sanitarie della Campania e dell'ospedale Cotugno di Napoli (Azienda dei Colli), centro regionale di riferimento per le malattie infettive. È quanto si legge in una nota di Palazzo Santa Lucia.



La Tartaglione: finita la luna di miele con De Luca

La leader del Pd in Campania chiede «più interazione con il partito»


di  

CONDIVIDI:

Gio 29 Dicembre 2016 20:59


NAPOLI. "Per quanto riguarda l'Amministrazione regionale, i recenti risultati elettorali" registrati in Campania in occasione del referendum sulla riforma costituzionale "hanno detto che, come è fisiologico, si è concluso il periodo della luna di miele. Ora comincia una nuova fase nella quale i cittadini daranno il proprio giudizio solo sulla base del lavoro svolto".



Pagine