Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Le Madri di Gustavo Delugan in mostra al Museo Campano di Capua


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 13 Mag 2021 18:27


Dal 22 maggio al 5 giugno 2021, al Museo Campano, sito nello storico Palazzo Antignano, nel centro storico di Capua (Via Roma 68, www.museocampanocapua.it), la sala dedicata all’esposizione delle Matres Matutae ospiterà “Le Madri di Delugan”, mostra di 19 lavori in legno e pittura realizzati da Gustavo Delugan. Il programma del vernissage di sabato 22 (ore 10.30) prevede, oltre all’incontro con l’artista, quelli con le poesie di Gloria Vocaturo e la musica di Marco “DaSkore” Falco.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Ordine Costantiniano. La missione: «Cavalieri, difendete la Croce»

Difendere la Religione e la famiglia, questa la consegna della Principessa Beatrice di Borbone-Due Sicilie, Gran Cancelliere dell’Ordine


di  Massimo Ellis

CONDIVIDI:

Gio 13 Mag 2021 13:07


“Alla lettura del Vangelo tutti i Cavalieri snudano la spada per dimostrare che sono pronti alla difesa della fede”. È l’investitura del nuovo cavaliere costantiniano, descritta nel 1832 da Raffaele Ruo nel saggio sugli ordini cavallereschi del Regno delle Due Sicilie. Uno dei padrini ricordava all’aspirante che non poteva essere ammesso chi “colla bocca e col cuore non professi prima la fede cattolica”. Poi il nuovo cavaliere giurava con la mano destra sul Vangelo aperto e recitava la professione di fede della bolla di Papa Pio IV, del 1564.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
L'Ordine Costantiniano: per la fede, le Due Sicilie e la legittimità

Gradi e distinzioni. Decorazioni e simboli per le categorie di ufficio, di merito, di grazia e di giustizia


di  Luigi Andreozzi*

CONDIVIDI:

Gio 13 Mag 2021 12:55


L’Ordine Costantiniano prevede una distinzione in gradi e categorie a ciascuna delle quali corrisponde una decorazione e un segno distintivo della divisa o del mantello.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
L’Ordine Costantiniano, dall’Impero ai Borbone

Una storia cominciata 1700 anni fa. L'Ordine Costantiniano sempre schierato al servizio della Cristianità


di  Salvatore Lanza

CONDIVIDI:

Gio 13 Mag 2021 12:17


Il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio è un Ordine Equestre, le cui origini, per tradizione, vengono fatte risalire all’Imperatore Costantino, dopo l’apparizione in cielo della Croce, accompagnata dalla scritta “In hoc signo vinces” a Saxa Rubra, presso il Ponte Milvio, sul fiume Tevere, prima della battaglia contro Massenzio (28 Ottobre 312). È pertanto considerato il più antico ordine cavalleresco della Cristianità.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Occhiali in 3d per scoprire i gladiatori in mostra al Mann


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 10 Mag 2021 19:34


I personaggi sul Vaso di Patroclo si animano in forma di ologramma e raccontano l'origine dei combattimenti di gladiatori, andando indietro nel tempo, sino agli antichi duelli in onore dei defunti. Le lastre tombali della Necropoli del Gaudo a Paestum sono ricostruite in 3D, spiegandone l'iconografia.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Diego Cibelli e l'arte del danzare insieme al Museo di Capodimonte


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 10 Mag 2021 18:20


La mostra “Diego Cibelli. L'Arte del Danzare assieme” (13 maggio – 19 settembre 2021) al Museo e Real Bosco di Capodimonte, a cura di Angela Tecce e Sylvain Bellenger, è inserita nel ciclo di mostre-focus “Incontri sensibili” in cui artisti contemporanei dialogano con la collezione storica del Museo e Real Bosco di Capodimonte.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
In Duomo le sculture di Leperino


di  Armida Parisi

CONDIVIDI:

Sab 08 Mag 2021 20:17


Un piccolo prodigio si avvera nella cripta del Duomo di Napoli. Là dove sono custodite le reliquie del Santo patrono, l’arte contemporanea parla della sacralità dell’umano. Dodici teste di gesso firmate da Christian Leperino scandiscono lo spazio cubico posto sotto l’altare maggiore: isolate dentro le nicchie laterali, brillano ieratiche e misteriose.

“I volti nel volto” sono il frutto di un laboratorio dell’artista nel Carcere di Poggioreale per un corso di formazione coordinato dalla professoressa Maria D’Ambrosio, dell’Università Suor Orsola Benincasa.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Trovati al Circeo i resti di 9 uomini di Neanderthal


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 08 Mag 2021 14:45


A più di 80 anni dalla scoperta della Grotta Guattari a San Felice Circeo (Latina), una ricerca della Soprintendenza archeologica di Frosinone e Latina in collaborazione con l'Università di Tor Vergata ha portato alla scoperta di reperti fossili "attribuibili a 9 individui di uomo di Neanderthal". Emersi inoltre resti di iena, rinoceronte, elefante, cervo gigante, dell'orso delle caverne e di altri animali.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Napoli Città Libro, a luglio in presenza a Palazzo Reale


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 05 Mag 2021 14:50


È la Campania a proporre per prima in Italia una fiera del libro aperta di nuovo al pubblico. Si terrà infatti dall'1 al 4 luglio in Campania la prima Fiera del Libro, progetto dedicato al mondo dell'editoria e della lettura con la partecipazione di editori, associazioni e festival che da anni si attivano per la promozione di tutta la filiera del libro.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
“Gladiatori di carta" tra gli antichi eroi del Mann


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 03 Mag 2021 17:26


Nel Salone della Meridiana, sono tra i reperti più fotografati dal pubblico: elmi e schinieri bronzei che, con il proprio complesso apparato decorativo, probabilmente accompagnavano i gladiatori nelle parate e non nei sanguinosi scontri delle arene.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine