Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Addio a Salvatore Bisogni, teorico della città e delle periferie urbane

L'annuncio della scomparsa è stato dato dall'Accademia di San Luca


di  

CONDIVIDI:

Gio 27 Settembre 2018 14:55


NAPOLI. L'architetto Salvatore Bisogni, teorico rigoroso e sensibile ai problemi dell'architettura della città e della periferia urbana, è morto a Napoli all'età di 86 anni. L'annuncio della scomparsa è stato dato dall'Accademia di San Luca, che nel 2008 per la sua attività complessiva gli aveva conferito il Premio del Presidente della Repubblica.



Archeologia, tomba dipinta del II secolo a.C. riemerge dagli scavi di Cuma

Eccezionalmente conservata con pitture che immortalano una scena di banchetto


di  

CONDIVIDI:

Mar 25 Settembre 2018 15:06


NAPOLI. È dal 2001 che, ai piedi della rocca sulla quale si erge l'acropoli dell'antica città di Cuma, Priscilla Munzi, ricercatrice del Centre Jean Bérard (Cnrs - École française de Rome) e Jean-Pierre Brun, professore del Collège de France, lavorano con la loro équipe per riportare alla luce l'antica necropoli cumana. Oggi hanno svelato la loro ultima scoperta: una tomba dipinta datata al II secolo a.C., eccezionalmente conservata e le cui pitture immortalano una scena di banchetto.



Parte la Settimana della Scienza, studenti nei laboratori del Polo Neurobiotech di Caserta

Via agli eventi, sabato si chiude a San Leucio con il convegno “Le fake news in medicina: una patologia dell’informazione”


di  

CONDIVIDI:

Lun 24 Settembre 2018 15:16


CASERTA. È iniziato questa mattina l’incontro tra studenti e mondo della ricerca. Gli autobus dai quali sono scesi i ragazzi delle scuole superiori del territorio hanno segnato il punto di partenza di una settimana tutta dedicata al dialogo tra scienza e cittadini. È così che il progetto B-Future della Fondazione Neuromed, che vede il supporto della Commissione Europea nell’ambito delle azioni “Marie Skłodowska-Curie” del programma Horizon 2020, avvia la Notte Europea dei Ricercatori 2018. I centri scientifici dell’I.R.C.C.S.



L'olio più antico del mondo "scoperto" nei depositi del Mann

Il reperto mostrato da Alberto Angela durante la presentazione di “Stanotte a Pompei"


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Settembre 2018 19:37


NAPOLI. Potrebbe essere l'olio d'oliva più antico al mondo, quello ritrovato in una bottiglia di vetro conservata nei depositi del Museo archeologico nazionale di Napoli proveniente da una delle città vesuviane sepolte dall'eruzione del 79 d.C. È stato Alberto Angela, accanto a Paolo Giulierini, direttore del Mann, a mostrare, nel corso della presentazione di “Stanotte a Pompei" (in onda domani su Rai1 in prima serata) il reperto che ha “scoperto" lavorando nei depositi del museo.



Edizioni San Gennaro, il rione Sanità ha la sua casa editrice

La direzione editoriale affidata ad Edgar Colonnese


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Settembre 2018 16:11


NAPOLI. Una scommessa che parte dal Rione Sanità di Napoli: è  la casa editrice "Edizioni San Gennaro", marchio editoriale di Fondazione di comunità San Gennaro Onlus che sarà presentato al pubblico il prossimo 7 ottobre alle ore 12 nel Giardino delle Fontane del Museo archeologico nazionale di Napoli.



Procida, Peppe Servillo legge Elsa Morante

Sono tre i libri finalisti della 31esima edizione


di  

CONDIVIDI:

Mer 19 Settembre 2018 17:09


NAPOLI. Sono tre i libri finalisti della XXXI edizione del "Premio Procida Isola di Arturo, Elsa Morante", selezionati da una giuria tecnica. Ma saranno i lettori procidani a scegliere la migliore opera di narrativa italiana degna del Premio. La giuria tecnica è presieduta da Gabriele Pedullà e composta da Filippo La Porta, Giovanna Rosa, Loredana Liperini, Gilda Policastro, Silvia Acocella, Salvatore Di Liello, Stefano Salis, Raffaella De Santis.



Giornalismo, il premio Pimentel Fonseca apre il Festival “Imbavagliati" al Pan

Il prestigioso riconoscimento sarà consegnato domani a Caroline Muscat e Olga Rodríguez


di  

CONDIVIDI:

Lun 17 Settembre 2018 16:21


NAPOLI. La forza della parola contro corruzione e violenza. Sarà dedicata a Daphne Caruana Galizia, la giornalista maltese assassinata per aver voluto raccontare la verità, la quarta edizione del Premio Pimentel Fonseca. Il prestigioso riconoscimento sarà consegnato alla giornalista maltese Caroline Muscat. Vincitrice del premio “honoris causa”: la giornalista spagnola Olga Rodríguez.



La Nuova Controcorrente, inaugurata la sede rinnovata

Sabato la storica libreria e casa editrice ospiterà il suo primo simposio


di  

CONDIVIDI:

Mer 12 Settembre 2018 19:05


NAPOLI. È stata da pochi giorni inaugurata la rinnovata sede della storica libreria e casa editrice La Nuova Controcorrente, in via Carlo de Cesare, 11, vicino piazza Trieste e Trento. La libreria e casa editrice, gestita da Carmine Golia dopo la scomparsa del fondatore, Pietro Golia, resta punto di riferimento per la diffusione del pensiero libero e non conformista. Sabato 15 settembre alle ore 16 ospiterà il suo primo simposio di caratura nazionale e non solo.



Al via “Boscoreale, suggestioni notturne"

Da venerdì al 28 settembre visite serali all'Antiquarium


di  

CONDIVIDI:

Mer 12 Settembre 2018 17:44


BOSCOREALE. Da venerdì 14 settembre al 28 settembre, in occasione delle passeggiate notturne promosse dal Mibac, l'Antiquarium di Boscoreale, in provincia di Napoli, ospiterà la rassegna "Boscoreale, suggestioni notturne", proposta dal Parco archeologico di Pompei in collaborazione con la Scabec-Regione Campania, che permetterà nello spazio museale vesuviano visite serali con performance musicali e narrative create ad hoc.



All'Emertoteca Tucci l'opera introvabile di Cangiullo

La pubblicazione del principe dei futuristi napoletani manca a tutte le biblioteche italiane


di  

CONDIVIDI:

Mar 11 Settembre 2018 17:32


NAPOLI. L’ultimo colpo messo a segno dall’Emeroteca Tucci sul mercato dell’antiquariato librario ha un titolo anonimo ma è di un autore famoso, Francesco Cangiullo, principe dei futuristi napoletani. Si tratta di una commedia in tre atti mai rappresentata in teatro, intitolata “Non c’è” e stampata a Napoli, nel 1909, nella tipografia Vitale in via Nilo 32.



Pagine