Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Scavi di Pompei, torna alla luce il "giardino incantato" del larario

Una nuova scoperta che si inserisce nell'ambito dei lavori di consolidamento dei fronti di scavo, previsti dal Grande progetto Pompei


di  

CONDIVIDI:

Ven 05 Ottobre 2018 13:36


POMPEI. Una parete con paesaggi idilliaci e una natura lussureggiante in cui sono raffigurate piante e uccelli e, al centro, un'edicola sacra ai cui lati sono dipinte le figure dei Lari protettori della casa. Un vero e proprio “giardino incantato" impreziosito da un grande altare “custodito" da due grandi serpenti benauguranti. È il sontuoso larario dipinto di circa 4 metri per 5 tornato alla luce in un ambiente ancora in corso di scavo nella Regio V di Pompei.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Scavi di Ercolano, nel weekend visite al teatro antico

Domenica 7 ottobre ingresso gratuitto con #Domenicalmuseo


di  

CONDIVIDI:

Mer 03 Ottobre 2018 17:54


ERCOLANO. PaErco Teatro Tour, nel weekend ripartono le visite al Teatro antico del Parco Archeologico di Ercolano. Domenica 7 ottobre ingresso gratuitto con #Domenicalmuseo. Un lungo weekend di cultura al Parco Archeologico di Ercolano con la ripresa di PaErco Teatro Tour, le visite serali all'antico Teatro di Ercolano e l'accesso gratuito al Parco in orario diurno con #Domenicalmuseo, iniziativa del Ministero per i Beni e le attività Culturali che rende accessibili gratuitamente tutti i siti e i musei statali d'Italia nella prima domenica del mese.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Eventi al Museo di Pietrarsa per i 179 anni della prima linea ferroviaria

Mostre, spettacoli e performance artistiche si articoleranno tra padiglioni e viali del polo museale


di  

CONDIVIDI:

Mar 02 Ottobre 2018 16:29


NAPOLI. Cinque giorni di eventi da vivere al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, da mercoledì 3 a domenica 7 ottobre. Per celebrare i 179 anni dalla nascita della prima linea ferroviaria in Italia, la Napoli - Portici, la Direzione del Museo gestito da Fondazione FS Italiane ha organizzato, grazie alla collaborazione con scuole e artisti del territorio, una serie di attività didattiche, culturali e sportive destinate a bambini, giovani e adulti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Scavi di Oplontis, quattro serate-evento nella Villa di Poppea

Visita nella villa Imperiale illuminata e "animata" dallo spettacolo "Nerone e le Imperatrici"


di  

CONDIVIDI:

Mar 02 Ottobre 2018 15:55


TORRE ANNUNZIATA. Quattro serate evento agli scavi di Oplontis a Torre Annunziata, nella Villa di Poppea, seconda moglie dell'Imperatore Nerone. Il progetto, finanziato dalla Regione Campania e curato dalla Scabec in collaborazione con il Parco archeologico di Pompei e il comune di Torre Annunziata, propone per le prime due settimane di ottobre un appuntamento speciale, con la visita nella villa Imperiale illuminata e "animata" dallo spettacolo prodotto da Casa del Contemporaneo / Le Nuvole dal titolo "Nerone e le Imperatrici", con testo e regia di Rosario Sparno.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Scavi archeologici a Paestum, le sorprese dell'Athenaion

Stanno per concludersi gli interventi


di  

CONDIVIDI:

Lun 01 Ottobre 2018 18:16


SALERNO. Stanno per concludersi gli scavi dell'Athenaion, dell'agora e della casa arcaica di Paestum, iniziati tre settimane fa e intanto si programmano nuovi interventi per il 2019. Di grande rilievo le novità provenienti dal santuario dedicato alla dea Athena, dove l'équipe diretta da Fausto Longo dell'Università degli Studi di Salerno, quasi novanta anni dopo gli interventi di Amedeo Maiuri, ha aperto due saggi a Sud del tempio.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Con gli Argonauti a Palazzo Reale

Andrea Marcolongo ha presentato il suo nuovo libro nella sede della Fondazione Premio Napoli


di  

CONDIVIDI:

Ven 28 Settembre 2018 18:22


di Serena Guarino



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Quattro Giornate, la banda dell'Arma omaggia Napoli

Gremito per l'evento il Massimo


di  

CONDIVIDI:

Ven 28 Settembre 2018 13:39


NAPOLI. Nell’ambito degli eventi organizzati per celebrare il 75° anniversario delle Quattro Giornate di Napoli (27-30 settembre 1943) la Banda dell’Arma dei carabinieri si è esibita in concerto al “San Carlo”.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Addio a Salvatore Bisogni, teorico della città e delle periferie urbane

L'annuncio della scomparsa è stato dato dall'Accademia di San Luca


di  

CONDIVIDI:

Gio 27 Settembre 2018 14:55


NAPOLI. L'architetto Salvatore Bisogni, teorico rigoroso e sensibile ai problemi dell'architettura della città e della periferia urbana, è morto a Napoli all'età di 86 anni. L'annuncio della scomparsa è stato dato dall'Accademia di San Luca, che nel 2008 per la sua attività complessiva gli aveva conferito il Premio del Presidente della Repubblica.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Archeologia, tomba dipinta del II secolo a.C. riemerge dagli scavi di Cuma

Eccezionalmente conservata con pitture che immortalano una scena di banchetto


di  

CONDIVIDI:

Mar 25 Settembre 2018 15:06


NAPOLI. È dal 2001 che, ai piedi della rocca sulla quale si erge l'acropoli dell'antica città di Cuma, Priscilla Munzi, ricercatrice del Centre Jean Bérard (Cnrs - École française de Rome) e Jean-Pierre Brun, professore del Collège de France, lavorano con la loro équipe per riportare alla luce l'antica necropoli cumana. Oggi hanno svelato la loro ultima scoperta: una tomba dipinta datata al II secolo a.C., eccezionalmente conservata e le cui pitture immortalano una scena di banchetto.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Parte la Settimana della Scienza, studenti nei laboratori del Polo Neurobiotech di Caserta

Via agli eventi, sabato si chiude a San Leucio con il convegno “Le fake news in medicina: una patologia dell’informazione”


di  

CONDIVIDI:

Lun 24 Settembre 2018 15:16


CASERTA. È iniziato questa mattina l’incontro tra studenti e mondo della ricerca. Gli autobus dai quali sono scesi i ragazzi delle scuole superiori del territorio hanno segnato il punto di partenza di una settimana tutta dedicata al dialogo tra scienza e cittadini. È così che il progetto B-Future della Fondazione Neuromed, che vede il supporto della Commissione Europea nell’ambito delle azioni “Marie Skłodowska-Curie” del programma Horizon 2020, avvia la Notte Europea dei Ricercatori 2018. I centri scientifici dell’I.R.C.C.S.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine