Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Alla Federico II arriva il corso di laurea in Gastronomia

Tra i docenti anche i grandi chef per formare esperti in tutta la filiera


di  

CONDIVIDI:

Ven 18 Mag 2018 17:13


NAPOLI. Tra i nuovi corsi che propone l’a Federico II, l’'attivazione di quello in Scienze Gastronomiche Mediterranee era particolarmente attesa sul territorio. È un percorso di studi triennale dell’'offerta formativa del Dipartimento di Agraria e si colloca nell’ambito della Scuola di Agraria e Veterinaria insieme al Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
La nuova brachilogia, Atenei napoletani riuniti in un convegno internazionale

La due giorni domani e venerdì all'Università Parthenope


di  

CONDIVIDI:

Mer 16 Mag 2018 12:15


NAPOLI. Tutti gli Atenei Campani riuniti per discutere su una nuova scienza all’Università “Parthenope”, domani 17 e venerdì 18 maggio, questo l’intento manifestato dal Magnifico Rettore, prof. Alberto Carotenuto, dal Pro-Rettore all’Internazionalizzazione, prof. Luigi Romano e dal Direttore del Dipartimento di Studi Economici e Giuridici, prof. Antonio Garofalo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
È morto Tom Wolfe

È considerato il padre del “new journalism"


di  

CONDIVIDI:

Mar 15 Mag 2018 19:57


E' morto all'età di 87 anni lo scrittore e saggista americano Tom Wolfe. Secondo quanto riferisce il sito del 'Guardian', citando l'agente dello scrittore Lynn Nesbit, Wolfe è morto ieri in un ospedale di Manhattan dove era stato ricoverato per un'infezione. Considerato il padre del 'new journalism', Wolfe, al secolo Thomas Kennerly Wolfe Jr., era nato a Richmond il 2 marzo 1931. Tra i suoi libri, pubblicati in Italia da Mondadori, 'Il falò delle vanità', 'Un uomo vero', 'Io sono Charlotte Simmons', e 'Le ragioni del sangue'.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
San Gennaro Patrono delle Arti, via alle conversazioni in Cappella

Organizzato dalla Deputazione della Real Cappella del tesoro, il progetto è arrivato alla sua sesta edizione 


di  

CONDIVIDI:

Lun 14 Mag 2018 19:31


Si terrà martedì 15 maggio alle ore 16.15, nella Cappella del Tesoro di San Gennaro  il primo incontro della rassegna culturale "San Gennaro Patrono delle Arti. Conversazioni in Cappella 2018".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Nasce il laboratorio progettuale permanente per le periferie napoletane

Da Scampia a Ponticelli: “Il Sabato delle Idee” mette in rete Università, scuole ed associazioni del territorio per lo sviluppo delle periferie urbane


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Mag 2018 16:06


NAPOLI. “Eravamo a Gianturco nel cuore della periferia di Napoli Est nel 2009 quando è partito “Il Sabato delle Idee” ed eravamo a Gianturco nel 2015 quando abbiamo avviato la riflessione sulle periferie napoletane guidati dall’idea di Renzo Piano di una ‘riqualificazione urbanistica che diventa rammendo sociale’. E oggi “Il Sabato delle Idee” anche sul tema delle periferie vuole evolversi da incubatore di idee a sollecitatore di azioni concrete”.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
“Free Entry - La città del bello" al rione Sanità

Progetto promosso dalla Fondazione di comunità san Gennaro onlus, lunedì l'inaugurazione con il cardinale Sepe


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Mag 2018 14:52


NAPOLI.  Uno spazio rivolto ai bambini di Napoli, un luogo dove offrire un'opportunità di crescita sana, mettendo a disposizione competenze e luoghi. È questo l'obiettivo di "Free Entry - La città del bello", progetto promosso dalla Fondazione di comunità san Gennaro onlus e realizzato con contributo della Cei, di Saint Gobain, di Unicredit spa, di Banca d'Italia e fondazione Cattolica, per un totale di oltre 265 mila euro raccolti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Il futuro di Scampia dopo le Vele

Il Sabato delle Idee ritorna all’Istituto Galileo Ferraris per rilanciare la rete tra le eccellenze delle periferie napoletane

 


di  

CONDIVIDI:

Gio 10 Mag 2018 17:39


Sabato 12 Maggio alle ore 10 ritorna a Scampia il ‘viaggio’ nelle periferie napoletane della decima edizione de “Il Sabato delle Idee”, il pensatoio progettuale fondato dallo scienziato Marco Salvatore che ha messo in rete alcune delle migliori eccellenze scientifiche, accademiche e culturali della città di Napoli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Fattorie didattiche aperte all'Istituto zooprofilattico

Sabato e domenica a Portici. Ecco il programma


di  

CONDIVIDI:

Gio 10 Mag 2018 16:41


NAPOLI. Si terrà sabato 12 e domenica 13 maggio, dalle ore 9 alle ore 14, a Portici, presso la sede dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, in via Salute 2, la dodicesima edizione di “Fattorie Didattiche Aperte”. Alle ore 10 di sabato 12 maggio è prevista l’inaugurazione della manifestazione.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Nasce a Napoli il cento di ricerca Francesco Saverio Nitti

L’idea è dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli


di  

CONDIVIDI:

Mar 08 Mag 2018 16:18


NAPOLI. Riscoprire, valorizzare ed attualizzare il grande lascito culturale di Francesco Saverio Nitti: un pensiero politico ricco di implicazioni di carattere educativo, che sulla base di studi storici, ha evidenziato la centralità del momento tipicamente pedagogico della formazione di un autentico ethos democratico per la fondazione di società aperte e pluraliste.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Archeologia a Pompei, villa suburbana emersa lungo cunicoli clandestini

Eccezionale ritrovamento nello scavo di Civita Giuliana


di  

CONDIVIDI:

Lun 07 Mag 2018 16:40


POMPEI. Ancora una scoperta a Pompei. Dallo scavo di Civita Giuliana, nella zona nord fuori le mura del sito archeologico dove erano stati intercettati cunicoli clandestini, sono stati portati alla luce degli ambienti di servizio di una grande villa suburbana conservata "in maniera eccezionale", spiegano dal Parco archeologico di Pompei. Dalla villa sono emersi anche diversi reperti: anfore, utensili da cucina, parte di un letto in legno di cui è stato possibile realizzare il calco e una tomba del periodo post 79 d.C. che custodiva lo scheletro del defunto.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine