Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Papiri di Ercolano carbonizzati dal Vesuvio letti grazie agli infrarossi


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 09 Ottobre 2019 16:50


ERCOLANO. Leggere i papiri di Ercolano carbonizzati dall'eruzione del Vesuvio del 79 d.C.: un'impresa oggi possibile grazie a tecnologie non invasive messe a sistema da un team internazionale coordinato da Graziano Ranocchia dell'Istituto per il lessico intellettuale europeo e storia delle idee del Consiglio nazionale delle ricerche. Il gruppo di lavoro è infatti approdato alla decifrazione del testo greco nascosto sul verso della celebre 'Storia dell'Accademia' (PHerc.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Abbazia di San Vincenzo al Volturno, le sorprese dallo scavo del Suor Orsola


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 08 Ottobre 2019 17:08


«Venti anni di lavoro di scavo archeologico ed ogni anno emergono nuovi tesori». Così l’archeologo Federico Marazzi, racconta le ultime scoperte del cantiere di scavo sul sito di San Vincenzo al Volturno, nell’antica abbazia benedettina (la prima edificazione risale al 703), che rappresenta uno straordinario tesoro storico-artistico della provincia di Isernia.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
San Carlo, come nuovo sovrintendente nominato Stephane Lissner

La proposta inviata al ministro Franceschini cui spetta la decisione finale 


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 07 Ottobre 2019 19:02


NAPOLI. Approvata all’unanimità dal Consiglio di indirizzo del teatro San Carlo - dopo 15 minuti di consultazioni - la proposta del sindaco Luigi de Magistris che ha indicato quale nuovo sovrintendente del Massimo partenopeo Stephane Lissner (nella foto), direttore artistico dell’Opéra di Parigi. Il mandato di Rosanna Purchia scadrà il 1° aprile del 2020. La proposta verrà ora inviata al ministro dei Beni culturali Dario Franceschini cui spetta la decisione finale. 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Premio Leonetti per l'eccellenza napoletana al Prof. Andrea Ballabio


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 03 Ottobre 2019 16:59


NAPOLI. Il Premio Tommaso e Laura Leonetti Un impegno per Napoli è destinato a personalità che abbiano contribuito alla conoscenza e alla valorizzazione del patrimonio artistico, scientifico e culturale di Napoli.

Nel 1986 Laura Caravita di Sirignano, donna di cultura e pittrice, istituì il Premio in ricordo del marito Tommaso, ultimo mecenate del Novecento, a cadenza biennale. Dal 2006 il Premio è intitolato a Tommaso e Laura Leonetti, ed è un Pastore del Presepe del ‘700, simbolo della cultura napoletana.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Ricomincio dai libri, parte domani la sesta edizione della fiera


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 03 Ottobre 2019 16:04


NAPOLI. Partirà domani alle 10 presso la Fondazione Foqus, in via Portacarrese a Montecalvario 69, la sesta edizione di Ricomincio dai Libri, la fiera del libro di Napoli a ingresso gratuito. Dopo i 13 mila ingressi dello scorso anno al Mann l'organizzazione riparte dai Quartieri Spagnoli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Il mito di Andy Warhol a Napoli fino a febbraio


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 26 Settembre 2019 15:08


NAPOLI. Un’esposizione interamente dedicata al mito di Andy Warhol giunge alla Basilica di Pietrasanta di Napoli che, dal 26 settembre 2019 al 23 febbraio 2020 con oltre 200 opere scelte, regala al pubblico una visione completa della produzione artistica del genio americano che ha rivoluzionato il concetto di opera d’arte a partire dal secondo dopoguerra.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
A Napoli 80 opere di Joan Mirò in mostra fino a febbraio


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 24 Settembre 2019 20:08


NAPOLI. Il mondo onirico e creativo di Joan Miró in mostra da domani fino al 23 febbraio al Palazzo delle Arti di Napoli con un'esposizione inedita a cura di Robert Lubar Messeri, professore di storia dell'arte all'Institute of Fine Arts della New York University, e sotto la guida di Francesca Villanti, direttore scientifico Cor. Si tratta di ottanta opere - quadri, disegni, sculture e arazzi - provenienti dalla collezione di proprietà dello Stato portoghese in deposito alla fondazione Serralves di Porto.


Joan Miró, il linguaggio dei segni: al Pan fino a febbraio

CONDIVIDI:

«Ancora una grande mostra nella nostra Napoli - ha detto il primo cittadino - una mostra inedita nel segno della gestualità, della rappresentatività, del linguaggio e del movimento. Una mostra davvero straordinaria e bellissima». «Napoli ancora una volta attrae cultura, arte e tutto ciò sta diventando sempre più un'arma di riscatto per la nostra città. Siamo molto orgogliosi - ha sottolineato - che Napoli venga scelta come laboratorio di mostre completamente originali». E riferendosi al Pan, ha concluso: «Prima questo era un palazzo della città nel quale si facevano feste per chi aveva soldi, oggi è il Palazzo delle Arti dove si fanno grandi mostre, ma anche dove i giovani possono esporre i propri lavori. Il Pan è diventato un luogo sempre più attrattivo e simbolo di legalità e cultura che significa anche impegno antimafia, cultura popolare. È un'operazione politica che mette al centro la cultura».


Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
“Ricomincio dai Libri" nel segno di Luciano De Crescenzo


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 23 Settembre 2019 16:37


NAPOLI. Mercoledì 25 Settembre alle ore 11 presso lo Spazio Nea, in via S. Maria di Costantinopoli 53 (Napoli), verrà presentata la sesta edizione della fiera del libro “Ricomincio dai Libri”. Per questa edizione è stata scelta la splendida location della Fondazione Foqus, un esempio virtuoso di rigenerazione urbana nel cuore dei Quartieri Spagnoli. Come per tutte le altre edizioni anche quest'anno Ricomincio dai Libri sarà a ingresso gratuito. Il programma verrà svelato durante la conferenza stampa.  



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Imbavagliati, domani forum su immigrazione e resistenza civile


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 23 Settembre 2019 13:36


NAPOLI. La quinta edizione di “Imbavagliati” si conclude con due importanti focus sui temi dell’immigrazione e della resistenza civile.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Napoli Napoli di lava, porcellana e musica: mostra a Capodimonte


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 20 Settembre 2019 17:54


NAPOLI. È stata presentata oggi alla stampa la mostra Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica, al Museo e Real Bosco di Capodimonte dal 21 settembre 2019. L'esposizione, a cura di Sylvain Bellenger, è promossa dal Museo e Real Bosco di Capodimonte, con il Teatro di San Carlo di Napoli, in collaborazione con Amici di Capodimonte onlus e la produzione e organizzazione della casa editrice Electa (nella foto di Luciano Romano l'allestimento sala "Miseria e nobiltà").



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine