Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Premio “La Ginestra" a Massimo Cacciari

La cerimonia di premiazione è in programma giovedì prossimo, 13 settembre, a Torre del Greco


di  

CONDIVIDI:

Lun 10 Settembre 2018 13:42


«È stata una piacevole sorpresa, non me l’aspettavo. Il premio La Ginestra è un riconoscimento prestigioso e mi riporta all’occasione in cui visitai Villa delle Ginestre per partecipare a un convegno su Giacomo Leopardi. E’ un luogo di grande suggestione». Così il filosofo Massimo Cacciari, vincitore del Premio nazionale leopardiano “La Ginestra 2018”, assegnato a personalità della cultura, del teatro e dello spettacolo che si siano distinte nello studio e nella divulgazione dell’opera di Leopardi.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Cento incontri per il Festival della Filosofia

Primo appuntamento al Maschio Angioino con il biologo Carlo Alberto Redi, poi iniziative a Ischia


di  

CONDIVIDI:

Sab 08 Settembre 2018 19:22


NAPOLI. È la natura umana il tema centrale del Festival della filosofia di Ischia e di Napoli. Alla sua quarta edizione, l’evento è cresciuto e la sua importanza si rivela sorprendente. Con l’obiettivo di coinvolgere il pubblico su temi attuali, è stato presentato ieri nella sede di piazza dei Martiri della Feltrinelli, si svolgerà il 15 settembre in città  e occuperà l’Isola Verde per tutta la settimana dal 23 al 28.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
A Procida via al Premio Concetta Barra

Due giorni di eventi sull'isola. Riconoscimenti tra gli altri a Gigi Proietti e Paolo Giulierini


di  

CONDIVIDI:

Gio 06 Settembre 2018 19:05


PROCIDA. Con il Convegno internazionale Presenza femminili sulla scena italiana, domani alle 19.00 presso la storica Piazza dei Martiri, al via la V edizione del Premio Concetta Barra – isola di Procida, con la direzione artistica di Peppe Barra. Sabato 8 settembre alle 18.30, nella suggestiva Marina di Procida - Porto Turistico avverrà la premiazione di esponenti del mondo della cultura, della letteratura, dello spettacolo e della moda.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Pompei, dai nuovi scavi emerge affresco di Priapo

La figura, ben conosciuta per la raffigurazione che campeggia all'ingresso della casa dei Vettii, appare per la seconda volta in una domus poco distante


di  

CONDIVIDI:

Mar 14 Agosto 2018 14:41


POMPEI. Una dimora di pregio su via del Vesuvio con stanze elegantemente decorate e all'ingresso un Priapo affrescato, in atto di pesare il membro su una bilancia. E' quanto emerso nel corso dei lavori di riprofilatura dei versanti della Regio V che affacciano sulla via di Vesuvio, nell'ambito del cantiere dei nuovi scavi. Le operazioni in corso rientrano nel più ampio intervento di messa in sicurezza dei fronti di scavo, che delimitano i 22 ettari di area non scavata di Pompei, previsto dal Grande Progetto Pompei e che interesserà circa 3 km di fronti .



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Ferragosto a Napoli, musei aperti e Notte della Tammorra sul Lungomare

Tutti gli appuntamenti rivolti ai turisti e a chi resta in città


di  

CONDIVIDI:

Dom 12 Agosto 2018 18:18


NAPOLI. Festa della Tammorra con concerto sul lungomare e musei aperti in tutta la città. È l'offerta di Ferragosto rivolta a turisti e cittadini che anche il 15 agosto affolleranno le strade di Napoli, città ormai lontana parente di quella che, fino a qualche anno fa, durante il mese di agosto appariva deserta. Appuntamento principale della giornata è la Notte della Tammorra, manifestazione giunta alla sua 18esima edizione, organizzata da Il Canto di Virgilio e promossa dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
«La Gioconda? La donna vera è milanese»

La tesi della studiosa Carla Glori 


di  

CONDIVIDI:

Sab 11 Agosto 2018 17:13


La Gioconda? Leonardo la dipinse in fuga, a tappe, e il volto non rappresenta nessuna donna. Perché l'artista si trovò con un ritratto che non poteva più dare al committente e lo modificò in corso d'opera, fuggendo all'arrivo dei francesi a Milano, tra una corte e l'altra della penisola. E il volto della donna vera è invisibile, perché nascosto sotto la Gioconda del Louvre: si tratta di una donna milanese, Bianca Giovanna Sforza, la primogenita di Ludovico il Moro.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Morto Cesare De Michelis, presidente della Marsilio

Lutto nel mondo dell'editoria


di  

CONDIVIDI:

Ven 10 Agosto 2018 15:21


Lutto nel mondo dell'editoria. E' morto improvvisamente questa notte a Cortina d'Ampezzo, dove era in vacanza, il presidente della casa editrice Marsilio, Cesare De Michelis. Avrebbe compiuto 75 anni il prossimo il 19 agosto. Ancora non è stata stabilita la data dei funerali.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Teatri Uniti, l'utopia realizzata

A Palazzo Reale fotografie, manoscritti e manifesti documentano trent'anni di arte scenica contemporanea


di  

CONDIVIDI:

Sab 04 Agosto 2018 18:30


di Armida Parisi



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Pompei, affreschi e reperti: nuove scoperte per la Casa di Giove

Ancora una sorpresa dal cantiere della Regio V degli scavi


di  

CONDIVIDI:

Ven 03 Agosto 2018 13:04


POMPEI. Domus che continuano a delinearsi nella loro struttura completa, con affreschi preziosi, oggetti e tracce di vita quotidiana. E' quanto sta avvenendo sul cantiere della Regio V degli scavi di Pompei, dove proseguono quotidianamente le scoperte di strutture e reperti. Una di queste ricche dimore è la casa di Giove, che sta emergendo con tutti i suoi ambienti decorati. La casa fu già in parte scavata tra Settecento e Ottocento ed è piuttosto compromessa in più punti da cunicoli e trincee, tuttora visibili, con cui era in uso praticare gli scavi in epoca borbonica.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Stabiae, gli affreschi di Villa Arianna tornano agli antichi splendori FOTOGALLERY

L'Accademia delle Belle Arti di Varsavia è stata al lavoro negli scavi archeologici 


di  

CONDIVIDI:

Gio 02 Agosto 2018 15:22


CASTELLAMMARE. L'Accademia delle Belle Arti di Varsavia è stata al lavoro negli scavi archeologici di Pompei. L'istituzione polacca, infatti, è tornata per il quarto anno nella villa Arianna di Stabiae per occuparsi del restauro di alcuni ambienti. L'intervento, che si concluderà domani, è stato svolto sotto la direzione scientifica del Parco Archeologico di Pompei (ufficio scavi di Stabia) con il coordinamento della Fondazione Ras, ha il sostegno del ministero della Cultura e del Patrimonio Nazionale della Repubblica di Polonia.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine