Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
“Isola dei famosi”, su Canale 5 Alessia Marcuzzi annuncerà il vincitore

A contendersi il successo Sarah Altobello, Marina La Rosa, Marco Maddaloni, Aaron Nielsen e Luca Vismara


di  Redazione

CONDIVIDI:

Dom 31 Marzo 2019 18:04


MILANO. In prima serata su Canale 5 - domani alle ore 21 - appuntamento con la finale de “L’isola dei famosi”, il programma prodotto da Mediaset in collaborazione con Magnolia. A commentare la puntata, con la padrona di casa Alessia Marcuzzi (nella foto), Alba Parietti e Alda D’Eusanio. Non mancheranno le irriverenti incursioni della Gialappa’s Band. In collegamento da Milano 2 ci sarà Alvin.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Peppino di Capri ospite di Mara Venier a “Domenica In”

Farà ascoltare alcuni dei suoi indimenticabili successi come “Roberta” e “Champagne”


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 30 Marzo 2019 18:22


ROMA. Domani - domenica 31 marzo 2019 - a partire dalle 14 su Raiuno, andrà in onda in diretta dagli studi “Fabrizio Frizzi” di Roma la 29ª puntata di “Domenica In”, condotta da Mara Venier. Tra gli ospiti, Rocío Muñoz Morales. L'attrice e modella spagnola si racconterà in un’ampia intervista parlando degli inizi della sua carriera, della sua famiglia e dell'amore per Raoul Bova.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
"Gomorra", la quarta stagione debutta con un 12% di ascolti in più rispetto alla precedente

Parte bene la quarta stagione con i primi episodi diretti da Francesca Comencini


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 30 Marzo 2019 12:10


ROMA.Supera il milione di spettatori medi il primo episodio della quarta stagione di “Gomorra”, la serie originale Sky, prodotta con Cattleya e Fandango, in collaborazione con Beta Film, trasmesso ieri alle 21.15 su Sky Atlantic/+1, Sky Cinema Uno/+1 e Sky On Demand: il debutto della nuova stagione ha ottenuto un ascolto di 1.007.024 spettatori medi e 1.340.067 spettatori unici, un dato in crescita del +12% rispetto alla media della terza stagione.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
San Carlo, riflettori accesi su “Il lago dei cigni”

Torna il balletto classico per eccellenza di Cajkovskij


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 29 Marzo 2019 20:03


NAPOLI. Torna in scena dal 30 marzo al 3 aprile al Teatro di San Carlo “Il lago dei cigni” di Cajkovskij, balletto classico per eccellenza, nella coreografia, fedele all’originale di Petipa-Ivanov, firmata da Ricardo Nuñez e ripresa da Patrizia Manieri. Protagonista il Balletto del Teatro di San Carlo e stelle di prima grandezza del panorama della internazionale: Marianela Nuñez, Maia Makhateli, Vadim Muntagirov, assieme al talentuoso Alessandro Staiano. L’Orchestra del San Carlo sarà diretta da Aleksej Baklan, scene e costumi sono di Philippe Binot.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
È festa per il centenario della “Scarlatti"


di  Carlo Ferrajuolo

CONDIVIDI:

Ven 29 Marzo 2019 19:56


NAPOLI. L’associazione Alessandro Scarlatti compie cento anni e li festeggia alla grande. Una lunga storia d’amore nata da un sogno autunnale: era il 20 ottobre 1918, a “Villa Maria” Emilia Gubitosi e Maria De Sanna principiano l’iniziativa che, su indicazione dello stesso Di Giacomo, sarà dedicata alla memoria del musicista e del didatta Alessandro Scarlatti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Napoli vince ancora una volta ai David

Marina Confalone è miglior attrice non protagonista per “Il vizio della speranza” di Edoardo De Angelis, a Matteo Garrone va la statuetta del miglior film per “Dogman” girato a Castel Volturno


di  Alessandro Savoia

CONDIVIDI:

Gio 28 Marzo 2019 00:10


ROMA. Le lacrime di gioia di Marina Confalone hanno aperto la 64esima edizione dei David di Donatello. All’artista napoletana è andata la statuetta come Miglior attrice non protagonista per il film “Il vizio della speranza” di Edoardo De Angelis. «Dedico questo premio alla mia terra, ai napoletani che hanno buona volontà. Tra questi ce n’è uno in particolare - ha detto emozionatissima - il mio compagno Gigi che ha molta buona volontà con me». 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Confalone vince il David e lo dedica «ai napoletani di buona volontà»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 27 Marzo 2019 22:14


Marina Confalone per “Il vizio della speranza" ha vinto il David di Donatello per la miglior attrice non protagonista. Il David per la migliore fotografia è andato invece a Nicolaj Bruel per “Dogman". Sono stati i primi due premi consegnati nella cerimonia in diretta su Rai1. La Confalone ritirando il premio ha detto: «Il regista Edoardo de Angelis ha raccontato la nostra terra, la Campania, dedico il premio alla nostra terra e ai napoletani di buona volontà». La serata si è aperta con un montaggio di scene dei film in lizza sulle note di “We are the champions".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Piano City Napoli, arrivano 700 pianisti


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 26 Marzo 2019 19:06


Piano City, nato da un’idea del pianista tedesco Andreas Kern, torna a Napoli per la sesta edizione, organizzato e promosso dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli in collaborazione con l’associazione NapoliPiano. Un intero week end dedicato alla celebrazione del pianoforte con concerti, eventi e appuntamenti che coinvolgono i luoghi pubblici e i salotti belli della città. Una tre giorni esplosiva: 5, 6 e 7 aprile.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Doris Dörrie ospite d’onore della 41ª edizione degli “Incontri Internazionali del Cinema” di Sorrento

L’evento si terrà nella cittadina costiera dal 10 al 14 aprile


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 25 Marzo 2019 16:34


SORRENTO. Sarà Doris Dörrie (nella foto) l’ospite d’onore della 41ª edizione degli “Incontri Internazionali del Cinema” di Sorrento, la manifestazione organizzata da Cineventi con la direzione artistica di Remigio Truocchio, promossa dal Comune di Sorrento, guidato dal sindaco Giuseppe Cuomo, con la consulenza del dirigente del Settore Cultura, Antonino Giammarino, con il sostegno della Regione Campania, del Mibac e in collaborazione con la Film Commission Regione Campania, l’ambasciata tedesca, il Goethe Institute, German Film e l’Anica, che si terrà nella cittadi



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Noa torna in concerto a Napoli dopo sette anni: live il 31 maggio all’Arena Flegrea

Il suo ultimo concerto partenopeo andò in scena al teatro San Carlo


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 25 Marzo 2019 14:13


NAPOLI. Noa (nella foto), una delle voci internazionali più emozionanti, un’artista unica capace di cambiare ed evolversi in ogni progetto, mantenendo sempre il suo tratto distintivo elegante e raffinato, torna a esibirsi a Napoli a distanza di 7 anni dal suo ultimo concerto partenopeo, al teatro San Carlo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine