Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Rupert Everett a Napoli per la prima del film, pranzo da Mimì alla ferrovia

Due tavoli riservati e una decina di amici. Selfie e saluti per la star britannica


di  

CONDIVIDI:

Gio 12 Aprile 2018 15:39


NAPOLI. Rupert Everett a Napoli per la prima del nuovo film “The happy Prince” del quale è autore e regista, nonché protagonista nel ruolo di Oscar Wilde, sceglie Mimì alla ferrovia, dietro suggerimento dell’amico Sergio Castellitto, di recente ospite dello storico ristorante partenopeo della famiglia Giugliano.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
«Il film su Berlusconi non dice la verità»

Mariano Apicella, storico chansonnier che collabora con l'ex premier, punta l'indice contro Paolo Sorrentino


di  

CONDIVIDI:

Gio 12 Aprile 2018 14:52


di Gianni Mattioli



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Garrone e Rohrwacher in concorso a Cannes

Italia a caccia della Palma d'oro: due i film in gara


di  

CONDIVIDI:

Gio 12 Aprile 2018 14:13


Italia a caccia della Palma d'oro: due i film in gara. 'Lazzaro felice' di Alice Rohrwacher' e 'Dogman' di Matteo Garrone saranno in concorso a Cannes. Non c'è, almeno al momento, nel cartellone del festival francese 'Loro', il film di Paolo Sorrentino su Silvio Berlusconi, che la stampa francese dava nelle scorse settimane tra i titoli in pole. Resta fuori anche 'Soldado' di Stefano Sollima.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Simone Spirito dal vivo al Mamamu

Senza spina ..... "Eppur Simone" 


di  

CONDIVIDI:

Gio 12 Aprile 2018 09:01


Continua con successo la rassegna "senza spina", in programma il venerdì al Mamamu. Ospite unplugged del locale partenopeo, il 13 aprile 2018, il cantautore napoletano Simone Spirito che, accompagnato dal polistrumentista Carmine Marigliano, avrà modo di "cantare a squarciagola" il suo disco "Eppur Simone", un altro tassello importate nello scenario del cantautorato italiano.  



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
La fede cieca nella musica

I Blindur dal vivo all’MMB


di  

CONDIVIDI:

Mer 11 Aprile 2018 10:06


Dopo i numerosi successi nazionali e internazionali, le numerose serate live in Italia e all’estero e i tanti riconoscimenti, il 13 aprile, i Blindur saranno in scena dal vivo all’MMB di Napoli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Al via le riprese di "Freaks out", il nuovo film di Gabriele Mainetti

Dopo il grande successo di "Lo chiamavano Jeeg Robot", il regista torna a girare nella sua Roma un film che vedrà protagonisti Aurora Giovinazzo, Claudio Santamaria, Pietro Castellitto, Giancarlo Martini, con la partecipazione di Giorgio Tirabassi, Max Mazzotta, Franz Rogowski.


di  

CONDIVIDI:

Mar 10 Aprile 2018 18:13


Gabriele Mainetti torna sul set e, dopo lo straordinario successo di "Lo Chiamavano Jeeg Robot", è pronto per girare "Freaks out". Il film nasce da un soggetto originale di Nicola Guaglianone e una sceneggiatura scritta a quattro mani dallo stesso Guaglianone con Gabriele Mainetti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
“Pino è", da Jovanotti a Baglioni tutti al San Paolo

Il 7 giugno a Napoli il più grande tributo live della musica italiana a Pino Daniele


di  

CONDIVIDI:

Mar 10 Aprile 2018 13:15


NAPOLI. Da Jovanotti a Claudio Baglioni, da Eros Ramazzotti ad Antonello Venditti, da Fiorella Mannoia a Gianna Nannini, da Francesco De Gregori a Biagio Antonacci, da Emma ad Elisa, da James Senese a Tony Esposito e Tullio De Piscopo. E poi ancora: Giuliano Sangiorgi, Alessandra Amoroso, Mario Biondi, Giorgia, J-Ax, Ron e Tiromancino, oltre ad altri ancora da annunciare. Saranno loro i protagonisti di "Pino è", il più grande tributo live della musica italiana a Pino Daniele, che andrà in scena il 7 giugno allo Stadio San Paolo di Napoli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Umanità ed elettroniche visioni nell’EP “The Reason” del duo Elyza Jeph

"C’è l’uomo ... e poi c’è la “macchina”.


di  

CONDIVIDI:

Mar 10 Aprile 2018 10:19


C’è l’uomo ... e poi c’è la “macchina”.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine