Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Madame Pink convince a metà

Lo spettacolo in scena al Mercadante


di  

CONDIVIDI:

Gio 02 Marzo 2017 21:22


Perplessità ma anche applausi per “Madame Pink”, firmato da Alfredo Arias e scritto in collaborazione con René de Ceccatty, che ha debuttato in prima assoluta al Teatro Stabile-Teatro Nazionale. Importanti per la comprensione della rappresentazione le spiegazioni fornite al pubblico dal regista franco-argentino. «È uno spettacolo che non segue nessuna logica e non ha nessuna psicologia. Non è triste ma piuttosto divertente. Poiché è surreale potete avere reazioni surreali senza rimanere seduti come  impauriti, ma ridere, piangere, muovervi, accompagnare le canzoni».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Il dj Ciccio Merola a Modena con la grande dance italiana

Questa sera ritorna l’appuntamento firmato Fujiko Heartbeat, nella splendida cornice del “212 Club” di Modena, con il produttore campano Ciccio Merola. 


di  

CONDIVIDI:

Ven 24 Febbraio 2017 17:57


MODENA. Questa sera ritorna l’appuntamento firmato Fujiko Heartbeat, nella splendida cornice del “212 Club” di Modena, che vede protagonista uno dei migliori dj del panorama Dance italiano, il produttore campano Ciccio Merola (nella foto), impegnato in questa stagione invernale presso il RoyShowClub di Avellino, la cui collaborazione con il gruppo di pubbliche relazioni pugliesi capitanato da Raffaele Santamaria, è sempre più assidua. Tantissimi i clubs e i party disseminati in tutta la penisola che hanno visto ospite il dj campano.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Gigi D’Alessio al timone della nave “Made in Sud”

In onda su Rai 2 da mercoledì 8 marzo


di  

CONDIVIDI:

Mar 21 Febbraio 2017 17:47


Chi è più 'Made in Sud' di Gigi D'Alessio? Non stupisce quindi che Ilaria Dallatana, direttrice di Raidue, abbia pensato a lui per l'edizione del programma che ha nei comici la sua struttura portante. Il progetto di D'Alessio diventa chiaro appena inizia a parlare: "Quello che vogliamo dimostrare, visto che c'è ancora un'Italia divisa, è che nascerà dal Sud un'Italia unita - dice in conferenza stampa nella sede Rai di Via Asiago a Roma - Io voglio far capire la ricchezza che c'è al Sud. Chi ci è nato ha una marcia in più, non in meno. Già il solo fatto di essere bilingue dà l'idea.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
David, 17 candidature per "Indivisibili" di De Angelis

Il film del regista campano che stregò la critica al 73esimo Festival di Venezia 


di  

CONDIVIDI:

Mar 21 Febbraio 2017 13:41


Il numero 17 nella smorfia napoletana viene rappresentato dalla sfortuna. Se però questo numero lo associ alle candidature al più prestigioso premio cinematografico italiano, le cose potrebbero cambiare. E già perché il regista campano Edoardo De Angelis con la sua terza pellicola "Indivisibili" ha raccolto ben 17 nomination ai prossimi David di Donatello. Un meritato traguardo per un film che già a Venezia 73 mise d'accordo pubblico e critica che lo segnalarono come piccolo capolavoro.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
“Il tempo resterà”, il docu-film su Pino Daniele

Diretto da Giorgio Verdelli, è una produzione Sudovest con Rai Cinema e sarà distribuito in esclusiva da Nexo Digital solo il 20, 21 e 22 marzo come evento cinematografico pensato per offrire ai fan di Pino Daniele l'opportunità di ritrovarne su grande schermo la musica e il percorso artistico dagli anni ’70 agli ultimi concerti


di  

CONDIVIDI:

Lun 20 Febbraio 2017 18:56


due anni di distanza dalla scomparsa del musicista, arriva nei cinema italiani 'Pino Daniele - Il Tempo Resterà', viaggio attraverso la musica, i concerti e la vita del grande artista partenopeo con una straordinaria serie di testimonianze, performance e immagini, molte delle quali inedite.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Cinema in lutto, addio a Pasquale Squitieri

Il regista napoletano si è spento a Roma all'età di 78 anni. Domani la camera ardente. Celebra la sua unione con Claudia Cardinale. Tra i suoi film più importanti “Il prefetto di ferro”, “Corleone”, “Claretta” e “Li chiamarono... Briganti”


di  

CONDIVIDI:

Sab 18 Febbraio 2017 13:36


È morto Pasquale Squitieri. Il regista nato a Napoli il 27 novembre 1938, aveva 78 anni ed è venuto a mancare questa mattina circondato dall'affetto dei suoi cari il fratello Nicola, la seconda moglie Ottavia Fusco, la figlia Claudia all'ospedale Villa San Pietro di Roma. La camera ardente sarà allestita domani dalle 11 alle 18. Debutò come regista e scenggiatore nel 1969 con Io e Dio, prodotto da Vittorio De Sica. Sulla falsariga di registi come Sergio Leone si dedicò al genere spaghetti western con Django sfida Sartana (1970) e La vendetta è un piatto che si serve freddo (1971).



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Giò Boscaglia, il sogno Sanremo dopo The Voice

Protagonista del talent di Raidue nel team di JAx ora porta avanti un suo progetto artistico puntando al palco dell'Ariston


di  

CONDIVIDI:

Mer 15 Febbraio 2017 19:44


NAPOLI. Ama il blues, è innamorato di Pino Daniele e quando ha due minuti imbraccia la chitarra e inizia a suonare. «Canto da quando ho 5 anni e quando canto mi inizia a bruciare la pelle. Voglio fare musica, è la mia vita». Ha le idee molto chiare Giò Boscaglia (nella foto), 24enne di Napoli. Tanto da aver convinto una etichetta a credere in lui. «Grazie a Maurizio Musumeci ho conosciuto la Dmg Records di Rino Davoli».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine