Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Restauro Teatro Grande, sequestro da 6 milioni di euro all'ex commissario straordinario degli Scavi

La Guardia di Finanza esegue il provvedimento nei confronti di Marcello Fiori

 


di  

CONDIVIDI:

Mer 04 Marzo 2015 16:20


POMPEI. Il restauro che cementificò il Teatro Grande di Pompei negli Scavi avrebbe provocato un danno da 6 milioni di euro alle casse dello Stato. Questa, dunque è la somma sequestrata questa mattina dalla Guardia di Finanza al commissario straordinario dell'emergenza Scavi di Pompei, Marcello Fiori.

Il restauro, per il quale era stata programmata una spesa pari a 450mila euro, lieviò nei costi fino a 8 milioni di euro.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Esplosione in un distributore nelle Marche, muore un 29enne napoletano


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 19 Novembre 2019 20:04


GRAGNANO. Esplosione in un distributore di benzina di Monte Urano, in provincia di Fermo. Nella deflagrazione muore un 29enne originario di Gragnano ma residente e Falconara. Si tratta di Giovanni Battista Cascone. L'uomo si trovava nell'area di servizio per conto dell'azienda Mds srl, che si occupa di manutenzione di impianti antincendio.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Grandine e nevischio, in tilt la zona ospedaliera


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 19 Novembre 2019 19:39


«Ci sono giunte diverse segnalazioni circa le problematiche generate dall’emergenza maltempo negli ospedali. All’ospedale Cardarelli la corsia di accesso si è allagata con le ambulanze che hanno avuto difficoltà a raggiungere l’accesso del Pronto Soccorso. Al Policlinico la grandine mista a nevischio che si è abbattuta sulla zona collinare ha bloccato alcune automobili lungo i viali interni. Una situazione che ha generato particolare disagio». La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Due alberi abbattuti dal maltempo, tragedia sfiorata a Soccavo


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 19 Novembre 2019 19:03


Tragedia sfiorata nel quartiere di Soccavo. Intorno alle 16 due alberi dall’altezza di circa 5 metri sono precipitati al suolo a via Po, una importante strada della zona denominata “dei fiumi” nel quartiere di Soccavo. Il crollo degli alberi non ha causato vittime, ma ha distrutto alcune auto in sosta.


«Da diverse settimane segnalavamo al Comune di Napoli la necessità di intervenire sugli alberi ad alto fusto nel nostro territorio – la posizione ufficiale della IX Municipalità guidata dal presidente Lorenzo Giannalavigna – scontiamo anni di mancata manutenzione sulle alberature ad alto fusto e, nell’ultimo periodo, possiamo contare solo sul generoso apporto dei Vigili del Fuoco che si stanno in pratica sostituendo al lavoro dei giardinieri del Comune. In questi giorni è stato chiuso in via precauzionale il cimitero di Pianura, in attesa di interventi di manutenzione da parte del Comune su alcuni cipressi. Attendiamo analogo intervento anche sul cimitero di Soccavo, dove alcuni grossi alberi rischiano di provocare incidenti. È una situazione non più tollerabile. La città non può essere governata in questo modo e, specie con le continue emergenze legate al maltempo, non è concepibile che gli interventi sulle alberature ad alto fusto nella diretta responsabilità del Comune causino danni e mettano a rischio l’incolumità dei nostri concittadini».


Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Gabrielli a Scampia e poi alla fondazione di don Luigi Merola


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 19 Novembre 2019 18:53


NAPOLI. Una nuova stanza di ascolto dedicata alle donne vittime di violenza. È "Alice oltre lo specchio", inaugurata questa mattina nel Commissariato di Scampia alla presenza del capo della Polizia Franco Gabrielli, del questore di Napoli Alessandro Giuliano e del prefetto di Napoli Carmela Pagano. Già nel dicembre 2014 era stata istituita nel Commissariato di Scampia la “Stanza di Alice", un ambiente accogliente dove i minori possono intrattenersi giocando mentre le mamme vengono ascoltate negli adiacenti uffici di Polizia.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
De Magistris nomina componenti del cda Asìa


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 19 Novembre 2019 18:20


Il sindaco Luigi de Magistris ha designato i tre componenti del Consiglio di Amministrazione della partecipata Asìa.

La decisione di procedere in tal senso è nata dalla necessità di superare la figura dell'amministratore in virtù del contratto quindicennale che regola dall'ottobre 2019 i rapporti contrattuali fra azienda e Comune e dell'accresciuta responsabilità nell'attuazione delle diverse linee di intervento che configureranno l'agire della partecipata del Comune di Napoli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Educazione ai sentimenti in una scuola di Portici


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 19 Novembre 2019 17:43


PORTICI. Dall’inizio di ottobre gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo 5° Santagata attraverso disegni e poesie, ma anche altre forme di espressione, hanno lavorato sul proprio benessere psicologico ed emotivo attraverso il progetto sperimentale “Educazione ai sentimenti EQ e mindfulness. Minore al centro attraverso l’ascolto del Disagio Emotivo come prevenzione attiva e sociale a quello deviante”.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Universiadi, nuovi interventi sul San Paolo finanziati dalla Regione


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 19 Novembre 2019 17:17


NAPOLI. La Giunta regionale della Campania ha deliberato di destinare le economie dell'Universiade Napoli 2019 alla realizzazione di ulteriori interventi per impianti sportivi.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Fuochi pericolosi, a Nola carabinieri tra i bimbi delle Elementari


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 19 Novembre 2019 17:13


NOLA. Questa mattina i carabinieri della compagnia di Nola e del nucleo artificieri del comando provinciale di Napoli hanno incontrato gli alunni della scuola elementare "Tommaso Vitale" di Nola per una lezione sull'uso ed il maneggio dei fuochi pirotecnici. Il progetto è nato nell'ambito dei programmi di educazione alla legalità. I bambini sono stati informati sui pericoli derivanti dai fuochi d'artificio, in particolare di quelli inesplosi che frequentemente si rinvengono il mattino dopo le festività.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Anfore rubate consegnate al Parco archeologico di Pompei


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 19 Novembre 2019 16:47


POMPEI. La Procura della Repubblica di Torre Annunziata e la guardia di Finanza hanno consegnato al Parco Archeologico di Pompei due anfore antiche, risalenti al III e al IV secolo a.C., sequestrate nel corso di una recente operazione di servizio.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine