Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Maresca: «Lavoriamo per una città a misura di donne»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 23 Settembre 2021 15:32


«Il prossimo sindaco di Napoli dovrà occuparsi come prima cosa di rendere la città sicura, anche e soprattutto per le donne. Una richiesta portata in piazza oggi, in maniera forte e unitaria, dalle donne del centrodestra». Lo dichiara Catello Maresca, candidato sindaco di Napoli del centrodestra, che oggi ha tenuto un'iniziativa con le donne candidate al Consiglio comunale nelle liste a sostegno della sua candidatura a sindaco.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Traffico di droga nel Casertano, 13 arresti


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 23 Settembre 2021 10:31


 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Confiscati beni per 17 milioni al clan Mallardo


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 23 Settembre 2021 09:38


Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli ha proceduto, su disposizione della Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Napoli, alla confisca, tra Campania e Lazio, di un ingente patrimonio del valore di 17.600.000 euro riconducibile a Michele Palumbo, 69enne di Villaricca (Napoli) nel 1952, appartenente al clan Mallardo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Finti incidenti per truffare assicurazione, utilizzavano anche bambini


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 23 Settembre 2021 09:32


Truffavano le compagnie assicurative denunciando incidenti stradali mai avvenuti nei quali, in alcuni casi, fingevano che vi fossero anche dei minorenni tra i feriti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Andrea muore in un incidente, la compagna lo sposa il giorno del funerale. Il prete: «Sarà sempre tuo e solo tuo»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 23 Settembre 2021 08:47


Una storia struggente, ma al contempo ricca di amore quella che vede protagonisti Andrea Campana, morto tragicamente in un incidente stradale e la sua Giuseppina.

La donna,infatti, ha deciso di sposare il suo compagno il giorno del suo funerale.

 

La storia

L’uomo, di 37 anni, è morto in un incidente stradale martedì 14 settembre: era a bordo del suo scooter a  Pioppa di Cesena quando è stato investito da una macchina, morendo sul colpo.

 

 La cerimonia



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Sparatoria dietro le sbarre, il ras Peluso adesso rischia

Al setaccio il telefonino sequestrato, è caccia al fornitore della pistola.Trasferito a Rebibbia, ipotesi 41bis per il capozona di Miano


di  Luigi Nicolosi

CONDIVIDI:

Gio 23 Settembre 2021 07:00


NAPOLI. Far West nel carcere di Frosinone, arriva la prima tegola per il ras pistolero Alessio Peluso, resosi protagonista venerdì scorso di una clamorosa sparatoria ai danni di altri tre detenuti. Il capozona di Miano è stato trasferito nella casa circondariale di Rebibbia, dove rimarrà in stato di isolamento fino alle nuove disposizioni del giudice e del ministero. Il 28enne del clan Balzano, che si trovava già all’Alta sicurezza, rischia adesso di andare incontro a un regime detentivo ancora più severo: il carcere duro.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Delitto Forino, mandanti assolti: giallo sul vero movente del raid

 “Emiliano” non sarebbe stato assassinato per l’affronto al ras Pagano. Accuse in frantumi per i boss Arcangelo Abbinante e Giovanni Esposito


di  Luigi Nicolosi

CONDIVIDI:

Gio 23 Settembre 2021 07:00


NAPOLI. Il processo di primo grado che avrebbe dovuto inchiodare alle proprie responsabilità i presunti mandanti dell’omicidio di Emilio Forino, assassinato nell’agosto 2011 all’alba della terza faida di Scampia, si conclude con due clamorose assoluzioni e un nuovo giallo in merito al reale movente del delitto.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
L'arcivescovo di Napoli: solo Samuele oggi avrebbe diritto di parola


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 22 Settembre 2021 19:00


«Quanto inutili le nostre parole, i nostri pensieri, i nostri interrogativi in questo giorno di dolore, quanto infinitamente limitati i nostri ragionamenti in una tragedia che non ha confini. Forse solo tu, Samuele, oggi avresti diritto di parola, solo tu saresti in grado di restituirci una dimensione che sappia di verità».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Torre Annunziata e Boscoreale, controlli dei carabinieri: denunce, sequestri e arresti


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 22 Settembre 2021 18:31


I Carabinieri del comando compagnia di Torre Annunziata stanno fornendo il massimo impegno nei servizi di controllo del territorio. 95 persone identificate e 53 veicoli controllati, 5 gli scooter sequestrati. I militari dell’arma hanno effettuato dei posti di controllo rafforzati e diverse perquisizioni alla ricerca di armi e droga all’interno del quartiere del centro storico “Provolera”. Denunciato a piede libero un 22enne.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Due arrestati e 4 denunciati dai carabinieri a Poggioreale


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 22 Settembre 2021 18:03


È di 2 arresti e di 4 persone denunciate a piede libero il bilancio dei Carabinieri della Compagnia Poggioreale che nell’ambito dei servizi disposti dal Comando provinciale di Napoli hanno effettuato un servizio straordinario nel quartiere Poggioreale volto alla prevenzione e repressione dell’illegalità diffusa, al controllo del rispetto delle norme di contrasto al Covid e della circolazione stradale.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine