Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Pedopornografia, smantellata rete online: 13 arresti in tutta Italia


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 22 Settembre 2021 08:06


 

Tredici persone sono state arrestate dalla Polizia di Stato per divulgazione, cessione e detenzione di materiale pedopornografico nel corso di un'operazione, tenuta anche in modalità undercover. Altre 21 sono state denunciate. Le indagini, durate più di un anno e mezzo, sono state condotte sotto la direzione della Procura di Palermo dal Compartimento di Polizia Postale e delle Comunicazioni per la Sicilia Occidentale con il coordinamento del Servizio Centrale, presso il Centro Nazionale per il Contrasto della pedopornografia on-line (C.N.C.P.O.).



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Clan Notturno all’angolo, assedio alle basi di droga

In passato è stato sospettato di gestire la contabilità delle “piazze”.Retata nel fortino della cosca, in manette Leopoldo Marino


di  Luigi Nicolosi

CONDIVIDI:

Mer 22 Settembre 2021 07:00


NAPOLI. Guerra aperta alle piazze di spaccio della mala di Scampia e Secondigliano. All’ombra delle Vele scatta l’ennesimo blitz e nel mirino degli uomini in divisa finisce ancora una volta il temibile cartello dei Notturno-Abbinante, famiglie capofila della variegata galassia degli Scissionisti che nei primi anni Duemila dichiararono guerra ai Di Lauro. Anche stavolta, grazie a un paziente appostamento, la retata è andata a segno e in manette è finito Leopoldo Marino, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, in passato indagato anche per armi, oltre che per droga.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Ha ucciso il cognato nella rissa, fuori il pizzaiolo del rione Traiano

Lite mortale, i Legnante non convincono: passa la linea della legittima difesa.Colpo di scena al Riesame, il 46enne Luciano Divano torna a piede libero


di  Luigi Nicolosi

CONDIVIDI:

Mer 22 Settembre 2021 07:00


NAPOLI. Lite con delitto al rione Traiano, il pizzaiolo arrestato e accusato per l’omicidio del cognato torna clamorosamente a piede libero. A poco più di un mese di distanza dall’atroce assassinio di Giuseppe Guida, Luciano Divano, titolare del locale “I tre monelli” di via Tertulliano, è stato infatti scarcerato dal tribunale del Riesame.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Calci e pugni ai genitori, arrestato 25enne


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 21 Settembre 2021 18:59


ACERRA. Stamattina gli agenti del Commissariato di Acerra, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti presso un’abitazione di via Caserta ad Acerra per una lite familiare.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un uomo e da una donna che hanno raccontato di essere stati aggrediti con calci e pugni dal figlio che, come già avvenuto in precedenti occasioni, aveva chiesto dei soldi e, di fronte al loro rifiuto, li aveva minacciati ed aggrediti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Asl Napoli 1 sospende 59 tra medici e infermieri no vax


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 21 Settembre 2021 18:47


Questo pomeriggio l'Asl Napoli 1 Centro ha adottato l'atto di accertamento, che determina la sospensione dal diritto di svolgere prestazioni o mansioni che implicano contatti interpersonali o comportano, in qualsiasi altra forma, il rischio di diffusione del contagio da Sars-CoV-2, per 59 dipendenti non vaccinati. Anche per soggetti che ad altro titolo hanno rapporto di lavoro con la stessa l'Asl Napoli 1 Centro.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Manifesti con bestemmie, direttrice del festival: iniziativa dei subvertiser


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 21 Settembre 2021 18:03


«Alcuni dei subvertiser in mostra al Pan per 'Ceci n'est pas un blasphéme' stanno lasciando a Napoli tracce della loro presenza. Si tratta di una loro spontanea e autonoma iniziativa, di cui so poco, se non quello che amici, conoscenti, utenti mi riferiscono mandandomi foto da Napoli». Lo scrive Emanuela Marmo, direttrice del "Festival delle arti per la libertà d'espressione contro la censura religiosa", in corso al Palazzo delle Arti di Napoli dal 17 al 30 settembre, sui manifesti apparsi nei giorni scorsi nelle strade di Napoli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Napoli, elezione consigliere comunale extracomunitario: 4 i candidati


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 21 Settembre 2021 17:56


Si terranno domenica 17 ottobre le votazioni per l'elezione di un cittadino extracomunitario consigliere aggiunto al Consiglio comunale di Napoli. L'elezione di un consigliere extracomunitario, che partecipa al Consiglio con solo diritto di parola, è prevista dallo Statuto comunale "al fine di realizzare la piena integrazione sociale".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Reagisce alla rapina e viene pestato, due arresti


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 21 Settembre 2021 17:52


POGGIOMARINO. Tentano rapina a 24enne ma vengono arrestati dai carabinieri. Era piena notte a Poggiomarino, poco distante dalla stazione ferroviaria della circumvesuviana. Due stranieri, un 33enne è un 19enne di origini marocchine e senza fissa dimora, stavano prendendo a calci e pugni un 24enne di origini somale. Aveva reagito ad un tentativo di rapina e non aveva consegnato loro il cellulare ed il portafoglio. I carabinieri della sezione radiomobile di Torre Annunziata, allertati dal 112, sono intervenuti e bloccato i due rapinatori prima che potessero fuggire.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Villa con piscina, discarica e impianto mitili in aree comunali


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 21 Settembre 2021 17:19


La Polizia municipale di Napoli, coordinandosi con il locale Commissariato di Polizia di Stato, è intervenuta in via Tessitori di Seta, nel quartiere Secondigliano, per l'occupazione abusiva di alcune aree di proprietà comunale. Ufficiali ed Agenti delle Unità operative Tutela patrimonio, Tutela edilizia, Motociclisti e Secondigliano hanno accertato che tre aree di proprietà del Comune di Napoli erano state occupate e utilizzate senza titolo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
«La Pineta ai Colli Aminei? Di notte sembra Indianapolis»

La protesta del Comitato Pineta Bene Comune: «Sembra di essere su una pista di Formula 1»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 21 Settembre 2021 16:56


Un quartiere nella parte collinare della città, la Pineta ai Colli Aminei, una strada piuttosto ampia, Viale dei pini, intorno a cui fioriscono numerosi vialetti dai nomi bucolici: Viale dei tigli, viale degli oleandri, Viale delle mimose, Viale degli aranci. Il profumo bucolico finisce qui: di notte sembra piuttosto di essere su una pista di Formula 1, auto a gran velocità, anche contromano, moto che si impennano, tutti indifferenti al limite dei 30 km all’ora obbligatorio in città.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine