Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Scoperte piantagioni di marijuana: due arresti

Individuate dalla guardia di finanza a Giugliano, Qualiano ed Acerra. In manette due pregiudicati


di  

CONDIVIDI:

Sab 20 Agosto 2016 15:43


Tre piantagioni di marijuana sono state sequestrate dai finanzieri del Comando provinciale e del Reparto operativo aeronavale di Napoli nei territori di Giuliano in Campania, Acerra e Qualiano. Le aree adibite alla coltivazione illecita di droga, nascoste all'interno di una fitta vegetazione, sono state individuate nel corso di alcune missioni di volo. In tre distinte operazioni, le Fiamme Gialle hanno sottoposto a sequestro le piantagioni, composte da numerosi arbusti pronti per l'imminente raccolta.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Pagano la vacanza e trovano l’agenzia chiusa

Folla inferocita davanti alla “Free days” di San Giorgio a Cremano: «Mio fratello a Palma di Maiorca senza albergo»


di  

CONDIVIDI:

Ven 19 Agosto 2016 14:23


«Dovevamo ritirare i biglietti per partire, avevamo prenotato la vacanza. Invece siamo qui in fila da ore, ma l’agenzia è chiusa. Oggi non ha aperto e la persona con cui abbiamo parlato non risponde al telefono. È irrintracciabile». Ore 20 in punto. In via Manzoni esplode la rabbia di decine e decine di persone che fin dalla mattina attendono che l’agenzia di viaggi “Free Days” apra. Hanno prenotato la vacanza, tanti di loro spiegano di averla anche pagata «tutta in anticipo una settimana fa». Ma ora temono di non riuscire a partire e di perdere i loro soldi.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Chiedi i soldi per la droga e minaccia la madre con un coltello alla gola: arrestato

I carabinieri l'hanno catturato mentre tentava di fuggire. È accusato di tentata estorsione, percosse e lesioni personali


di  

CONDIVIDI:

Ven 19 Agosto 2016 13:41


Stava provando a fuggire dall'abitazione di famiglia quando è stato individuato e bloccato dai Carabinieri della Stazione di Pozzuoli, chiamati a intervenire tramite una telefonata al 112. L'intervento è stato richiesto perché il 40enne aveva aggredito e minacciato con un coltello da cucina la madre e altri 2 congiunti per ottenere i 200 euro che gli sarebbero occorsi verosimilmente per comprare lo stupefacente. È stato arrestato per tentata estorsione, percosse e lesioni personali. Il coltello utilizzato per le minacce è stato sequestrato.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Vacanze a sbafo con carte di credito false o clonate: denunciati marito e moglie a Ischia

Scoperto il decimo caso di truffe del genere sull'isola verde. La coppia, con i figli, alloggiava in un hotel di lusso di Lacco Ameno


di  

CONDIVIDI:

Ven 19 Agosto 2016 13:39


Un nucleo familiare composto da cinque persone, padre, madre e tre figli minori ha trascorso un ferragosto lussuoso truffando un noto albergo di Lacco Ameno. A scoprirlo sono stati gli agenti del Commissariato di P.S. Ischia che, proprio in occasione delle ferie estive, stanno effettuando una serie di accertamenti presso le strutture alberghiere, vittime di truffe ad opera di clienti che, in maniera fraudolenta, attraverso transazioni on line, prenotavano dei soggiorni vacanze con carte di credito clonate e/o false.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Anacapri, barcaioli in ritardo: 11 denunciati

Accusati di interruzione di pubblico servizio


di  

CONDIVIDI:

Gio 18 Agosto 2016 14:42


ANACAPRI. I carabinieri di Capri hanno controllato le imbarcazioni adibite al trasporto di passeggeri all'interno della Grotta Azzurra, verificando che 11 dipendenti di una cooperativa caprese, incaricata del servizio, iniziavano l'attività con un'ora di ritardo rispetto gli orari previsti: sono stati tutti denunciati in stato di libertà per interruzione di pubblico servizio. Elevate 26 contravvenzioni per complessivi 3mila euro.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Torre del Greco, rubate due imbarcazioni

Il furto è avvenuto nel porto


di  

CONDIVIDI:

Gio 18 Agosto 2016 13:35


TORRE DEL GRECO. Furto la notte scorsa nel porto di Torre del Greco, dove due piccole imbarcazioni da pesca sono state rubate da ignoti. I proprietari delle barche hanno denunciato l'accaduto alla Capitaneria di porto e ai carabinieri.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Ruba dal cantiere edile dell'istituto alberghiero in costruzione: 5mila euro di danni

A Qualiano i carabinieri hanno arrestato un 52enne. Recuperata refurtiva per 700 euro


di  

CONDIVIDI:

Gio 18 Agosto 2016 13:31


QUALIANO. I carabinieri di Qualiano hanno arrestato in flagranza per furto aggravato un 52enne, Antimo D'Agostino, già noto alle forze dell'ordine. È stato sorpreso dai militari in via falcone mentre stava caricando sulla sua utilitaria alcune reti metalliche perimetrali rubate poco prima nel cantiere edile da poco allestito per la costruzione dell'istituto alberghiero di Qualiano. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso ai militari di ritrovare nel giardino della sua abitazione altre 6 reti metalliche dello stesso tipo di quelle che aveva caricato in auto.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
«Boom di turisti in città? Abbiamo lavorato proprio a questo»

Il sindaco de Magistris scrive sul suo profilo Facebook: abbiamo messo in campo ogni azione, anche in condizioni complesse, affinché si creassero le condizioni per sviluppare cultura ed economia, ma è senza subbio merito della città averne approfittato per riportare Napoli tra le grandi mete turistiche e culturali nel mondo.


di  

CONDIVIDI:

Gio 18 Agosto 2016 13:29


 "Il compito di una amministrazione è creare le condizioni affinché una comunità possa vivere sempre meglio.Noi in questi primi 5 anni abbiamo lavorato affinché in città si creassero le giuste condizioni per nuove forme di economia e di lavoro. Abbiamo lavorato molto sull'immagine della città e sul turismo". Così dal suo profilo Facebook il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
In vacanza a Ischia con carte di credito clonate: truffatori scoperti

Scoperte e denunciate altre cinque persone: una coppia di Secondigliano e tre ragazze del quartiere Sanità. Otto complessivamente le persone stanate sull'isola Verde


di  

CONDIVIDI:

Gio 18 Agosto 2016 13:24


Stretto giro di vite nei confronti di altri cinque truffatori, grazie all'attività di intelligence messa in campo nella giornata di ieri da parte del Vice Questore Aggiunto Alberto Mannelli e dai suoi uomini del Commissariato di Polizia di Ischia.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Oltre 5mila affiliati: ecco l’esercito della camorra tra Napoli e provincia

Sarebbero almeno 115 i gruppi malavitosi che gestiscono gli affari illeciti. Dopo la terza faida gli Amato-Pagano si sono spostati a Melito, Mugnano, Arzano e Marano


di  

CONDIVIDI:

Mer 17 Agosto 2016 20:44


NAPOLI. Quello che emerge dalla relazione del ministero dell’Interno sulle attività e risultati della Dia in Campania è un quadro allarmante. Tra Napoli e provincia sono ben 115 i clan attivi di cui 50 si dividono il Capoluogo e 65 sono molto attivi nell’hinterland. Una situazione più che drammatica se si pensa alle migliaia di persone che gravitano intorno alle varie cosche. Sarebbe impossibile fare un calcolo preciso del numero di affiliati presenti tra Napoli e la provincia ma si tratta di un vero e proprio esercito.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine