Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Pimonte. Gennaro, 16 anni, morto per aneurisma

L'autopsia ha escluso le ipotesi della dieta ferrea, della meningite fulminante e del vaccino come cause del decesso


di  

CONDIVIDI:

Gio 06 Luglio 2017 11:33


PIMONTE. E' morto per un aneurisma Gennaro Somma, il 16enne di Pimonte che stava seguendo una rigida dieta dimagrante grazie alla quale aveva perso circa 30 chilogrammi in tre mesi. Era affetto da un problema cardiaco di cui nessuno era a conoscenza. I suoi dolori addominali e intercostali, che avevano preceduto il decesso e per i quali i genitori lo avevano portato al pronto soccorso dell'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, erano probabilmente i sintomi del suo malore.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Agguato all'ex pentito Mario Centanni, fermo convalidato per i Perfetto VIDEO

Zio e nipote, imparentati con i Lo Russo ma anche con il collaboratore di giustizia, restano in carcere. La mancata vittima poco prima aveva chiesto aiuto ai familiari (VIDEO)


di  

CONDIVIDI:

Gio 06 Luglio 2017 10:58


NAPOLI. Convalidati dal Gip i fermi eseguiti dai carabinieri nei confronti dei  due presunti autori dell’agguato in cui rimase ferito un 14enne, sabato scorso in piazza Tafuri. I militari di Marianella e del nucleo operativo della compagnia Vomero hanno sottoposto a fermo Marco Perfetto, 41enne e Carlo Perfetto, 22enne, entrambi di Piscinola e ritenuti contigui al clan camorristico dei Lo Russo, resisi responsabili del tentato omicidio messo in atto ai danni del 41enne Mario Centanni.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Maradona al Plebiscito Ma la piazza non è piena

È giallo sulla consegna della cittadinanza onoraria a Maradona. Palco allestito a Palazzo San Giacomo, la cerimonia era fissata per le 20, ma per ora il campione non si vede. Lo staff del campione argentino ha confermato la presenza in piazza Plebiscito alle 21.30


di  

CONDIVIDI:

Mer 05 Luglio 2017 20:25


NAPOLI. Si tinge di “giallo" il conferimento della cittadinanza onoraria di Napoli a Diego Armando Maradona. La cerimonia si sarebbe dovuta inizialmente tenere questa sera nell'ambito dello spettacolo previsto in piazza del Plebiscito a partire dalle 21 e la cui direzione artistica è stata affidata ad Alessandro Siani. In giornata però il Comune di Napoli ha deciso di procedere al conferimento della cittadinanza onoraria al "pibe de oro" con una breve cerimonia all'interno di Palazzo San Giacomo, sede del Comune, alle ore 20 anticipando così lo show del Plebiscito.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Università, Confapi: «Atenei campani ultimi? Problema territoriale»

Marrone, presidente jr: «Ingiusto bocciare strutture che fanno ricerca d'eccellenza»

 


di  

CONDIVIDI:

Mer 05 Luglio 2017 19:16


NAPOLI. «Gli atenei campani sono eccellenze del nostro territorio. La graduatoria Censis 2017-2018 che li colloca agli ultimi posti in Italia è incompleta e parziale, e non tiene conto delle difficoltà di contesto». A dirlo è Raffaele Marrone, presidente del gruppo Giovani Confapi di Napoli. «I parametri di valutazione dell'istituto di statistica – spiega – non sono di natura squisitamente scientifica e, quindi, non colgono le criticità territoriali che sono poi gli elementi penalizzanti delle Università napoletane e delle altre province».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Caos trasporti, domani stop a bus e metro

Rischio caos per i trasporti pubblici domani, giovedì 6 luglio, per gli scioperi nazionali proclamati dai sindacati Sul, Usb e Faisa Confail


di  

CONDIVIDI:

Mer 05 Luglio 2017 19:11


Rischio caos per i trasporti pubblici domani, giovedì 6 luglio, per gli scioperi nazionali proclamati dai sindacati Sul, Usb e Faisa Confail. L'astensione dalle prestazioni lavorative avverrà con modalità che variano da città a città: 24 ore per Sul-Comparto Trasporti con le consuete fasce di garanzia; 4 ore per Usb e Faisa Confail rispettivamente dalle ore 11 alle ore 15 e dalle ore 8.30 alle ore 12.30.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Marano, spari in via San Rocco: ferito un 41enne

L'uomo è giunto all'ospedale Cardarelli intorno alle ore 18 con 5 ferite da arma da fuoco, delle quali una alla mano sinistra e le altre alle gambe


di  

CONDIVIDI:

Mer 05 Luglio 2017 19:03


MARANO. Un uomo di 41 anni è stato ferito da colpi di arma da fuoco a Marano. L'uomo è giunto all'ospedale Cardarelli di Napoli intorno alle ore 18 con 5 ferite da arma da fuoco, delle quali una alla mano sinistra e le altre alle gambe. Ai carabinieri ha dichiarato di essere stato raggiunto da sconosciuti in sella a uno scooter mentre era in auto in via San Rocco. I carabinieri della tenenza di Marano hanno avviato le indagini per chiarire dinamica e movente. 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Secondigliano, controlli nelle Palazzine Celesti: divelte 20 porte metalliche per lo spaccio

Effettuate 16 perquisizioni domiciliari, divelte 20 porte metalliche poste da ignoti in diversi androni degli stabili per favorire lo spaccio di droga


di  

CONDIVIDI:

Mer 05 Luglio 2017 18:56


NAPOLI. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Secondigliano, ieri hanno effettuato mirati controlli nella zona delle “Palazzine Celesti”, nel quartiere Secondigliano. Con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Campania, dei Vigili del Fuoco, personale dell’Asia e unità cinofile della Polizia di Stato hanno effettuato 16 perquisizioni domiciliari e sono state divelte 20 porte metalliche poste da ignoti in diversi androni degli stabili per favorire lo spaccio di droga. Inoltre sono state controllate numerose persone auto e motoveicoli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
«Stupro di gruppo? Una bambinata», è polemica sul sindaco di Pimonte

Commentando la vicenda ai microfoni di “L'aria che tira" il sindaco ha minimizzato quanto accaduto. «Come la vogliamo definire? - dice Palummo - Una bambinata, forse. Sono tutti minori, dai minori che cosa ti puoi aspettare? È successo, ormai è passato».


di  

CONDIVIDI:

Mer 05 Luglio 2017 18:34


Ha sollevato un polverone di polemiche il sindaco di Pimonte, Michele Palummo, che ha definito "una bambinata" lo stupro di gruppo di una 15enne di Pimonte, Napoli, violentata da 12 coetanei. Commentando la vicenda ai microfoni di 'L'aria che tira", su La7 il sindaco ha minimizzato quanto accaduto. «Come la vogliamo definire? - dice Palummo - Una bambinata, forse. Sono tutti minori, dai minori che cosa ti puoi aspettare? E' successo, ormai è passato». Incredulo il giornalista di La7, Roberto D'Antonio che replica: «Una bambinata? Uno stupro di gruppo?».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Lavori, Anas: chiuso svincolo Vico Equense verso Sorrento

Per lavori lungo le strade statali 7 quater “Domitiana” e 163 “Amalfitana”, sono previste limitazioni al traffico, in orario notturno, tra le province di e Napoli e Salerno 


di  

CONDIVIDI:

Mer 05 Luglio 2017 18:26


Anas comunica che, per l’avanzamento dei lavori in corso di esecuzione da parte di una società del gas in corrispondenza del ponte di Seiano sulla strada statale 145 "Sorrentina" in provincia di Napoli, a partire dalle ore 23,30 di questa sera, mercoledì 5 luglio e fino alle ore 6 di domattina, giovedì 6 luglio 2017, sarà chiusa al traffico la rampa di immissione dello svincolo di Vico Equense (al km 17,600) in direzione di Sorrento.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Diritto alla casa, sindaco incontra attivisti: tavolo di confronto settimanale

In mattinata avevano fatto irruzione a Palazzo San Giacomo. Un agente di polizia municipale ferito nel parapiglia


di  

CONDIVIDI:

Mer 05 Luglio 2017 18:07


NAPOLI. Un gruppo di attivisti per il diritto alla casa ha fatto irruzione questa mattina in Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli, forzando i controlli della Polizia municipale all'ingresso e raggiungendo gli uffici della Ragioneria al primo piano dai quali hanno esposto uno striscione visibile dalla piazza. Un agente della Polizia municipale è rimasto contuso nel parapiglia ed è stato medicato dai sanitari del 118 giunti sul posto con un'ambulanza. Sul posto sono presenti i Vigili del Fuoco e gli agenti della Digos.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine