Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Castellammare, rapinatore arrestato dagli agenti

Nei guai un 34enne di Gragnano. Obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per un 33enne


di  

CONDIVIDI:

Mar 04 Luglio 2017 13:53


CASTELLAMMARE DI STABIA. La Polizia di Stato del commissariato di Castellammare di Stabia ha dato esecuzione all'ordinanza applicativa della misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti di F.E. di 33 anni di Gragnano mentre G.E. di 34 anni di Gragnano è stato invece sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per i reati di rapina aggravata e lesioni personali aggravate. Lo scorso 20 marzo a Sigliano i due avevano aggredito e rapinato un uomo della propria autovettura.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Sant'Antimo, "spaccata" in un bar: 5 arresti

Hanno speronato anche i carabinieri. In manette una banda di rom


di  

CONDIVIDI:

Mar 04 Luglio 2017 12:28


SANT'ANTIMO. I carabinieri della compagnia di Giugliano, nell’ambito di indagini e di servizi di prevenzione dei furti in esercizi commerciali della zona, hanno arrestato in flagranza 5 soggetti di etnia rom domiciliati nel campo di Giugliano, tutti già noti alle forze dell'ordine: Safet Osmanovic, 21enne, Mirko Adzovic, 30enne, Fabricio Hadzovic, 37enne, kemo hadzovic, 28enne e Slavisa Adzovic, 24enne.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Rapina armata nel supermercato, interviene carabiniere libero dal servizio

Pozzuoli, un 23enne inchiodato dalle impronte


di  

CONDIVIDI:

Mar 04 Luglio 2017 12:21


POZZUOLI. È stato fermato dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Pozzuoli il 23enne ritenuto uno dei responsabili della rapina a mano armata messa a segno giovedì sera in un supermercato di Pozzuoli. Si tratta di Emanuele Fragalà, di Pozzuoli, già noto alle forze dell'ordine. Durante l’orario di chiusura, lui e un complice in corso di identificazione avevano fatto irruzione nel supermercato e minacciando con un’arma il personale alle casse si erano fatti consegnare il denaro contenuto in cassa, circa 1000 euro.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Agguato fallito al pentito Mario Centanni, due fermi per il ferimento del 14enne

Si tratterebbe di pregiudicati provenienti dagli ambienti dei Lo Russo, unico clan nella zona per diversi anni.


di  

CONDIVIDI:

Mar 04 Luglio 2017 00:53


NAPOLI. I carabinieri attendono la convalida del Gip prima di divulgare i nomi dei due fermati, ritenuti i responsabili della sparatoria in piazza Tafuri di sabato scorso nella quale è rimasto ferito l'innocente G.V. di 14 anni. Mario Centanni, collaboratore di giustizia che aveva abbandonato la località protetta per stare vicino ai familiari, stava camminando nei pressi della metropolitana quando un sicario su uno scooter guidato da un complice gli ha sparato. Probabilmente l'obiettivo non era la morte del 41enne, ex affiliato ai "Capitoni" e nipote del capoclan pentito Salvatore.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Diego è a Napoli, domani la festa al Plebiscito

Istituito un particolare dispositivo di traffico temporaneo per il 5 luglio

Maradona: «Da voi ho toccato il cielo con un dito»


di  

CONDIVIDI:

Lun 03 Luglio 2017 19:48


NAPOLI. La Giunta comunale ha approvato nel pomeriggio la delibera con la quale conferisce a Diego Armando Maradona la Cittadinanza Onoraria «quale pubblico attestato dei sentimenti di amicizia, stima, gratitudine, ammirazione ed affetto della Città di Napoli». Gli uffici del Comune hanno inoltre approntato l'ordinanza per l'istituzione di un particolare dispositivo di traffico temporaneo per il giorno 5 luglio 2017 in occasione del conferimento della cittadinanza onoraria a Diego Armando Maradona, evento che si svolgerà in piazza del Plebiscito.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Bagnoli, ruba autoradio: arrestato, processato e condannato

I poliziotti lo hanno sorpreso in via Barbagallo mentre si allontanava da un gruppo di autovetture parcheggiate con la refurtiva tra le mani


di  

CONDIVIDI:

Lun 03 Luglio 2017 19:38


NAPOLI. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Bagnoli, hanno arrestato il pregiudicato 50enne del Quartiere Mercato, Salvatore Fiola, in quanto ritenuto responsabile del reato di furto aggravato. Verso le 11,30 i poliziotti lo hanno sorpreso in via Barbagallo mentre si allontanava da un gruppo di autovetture parcheggiate con un’autoradio tra le mani. Accortosi della presenza degli agenti, il 50enne ha provato a disfarsi della refurtiva lanciandola nel vicino giardino di una nota palestra della zona.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Maradona: «A Napoli ho toccato il cielo con un dito»

Il messaggio del campione argentino su Facebook in vista della grande festa di mercoledì in piazza Plebiscito, quando riceverà la cittadinanza onoraria


di  

CONDIVIDI:

Lun 03 Luglio 2017 19:21


«Vengo a Napoli a ricevere la Cittadinanza Onoraria. Dicono che il cielo non si può toccare con le dita... io l'ho toccato a Napoli». Così su Facebook Diego Maradona, che mercoledì sarà insignito della cittadinanza onoraria dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Previsto un imponente piano di sicurezza per la festa, che si svolgerà a piazza Plebiscito. Il messaggio è scritto in italiano, spagnolo e inglese.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Cittadinanza a Maradona, via all'allestimento del palco in piazza Plebiscito

È iniziato in piazza Plebiscito a Napoli l'allestimento del palco sul quale si svolgerà la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria a Diego Armando Maradona, mercoledì 5 luglio. 


di  

CONDIVIDI:

Lun 03 Luglio 2017 18:20


NAPOLI. È iniziato in piazza Plebiscito a Napoli l'allestimento del palco sul quale si svolgerà la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria a Diego Armando Maradona, mercoledì 5 luglio. Il piano presentato dal Comune di Napoli in Prefettura e ai vertici delle forze dell'ordine ha avuto l'ok anche alla luce delle nuove disposizioni per la sicurezza. La piazza simbolo della città sarà divisa in due, con aree di passaggio e di deflusso. La capienza massima prevista è di circa 30mila persone.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Al via il campo estivo per i bambini di Forcella

L'assessore Nino Daniele: un segnale importante per le tante famiglie di Forcella che oramai nello Spazio Bambini Annalisa Durante hanno trovato un punto di riferimento concreto e negli operatori hanno riposto grande fiducia


di  

CONDIVIDI:

Lun 03 Luglio 2017 18:14


NAPOLI. Lo Spazio Bambini Annalisa Durante, inaugurato lo scorso 11 dicembre dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, ha accolto fino ad oggi quaranta bambini grazie allo sforzo congiunto con l'Associazione Annalisa Durante, l'Associazione Maestri di Strada e soprattutto Asso.Gio.Ca. che ha messo a disposizione del progetto i giovani volontari del Servizio Civile.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Sequestrati 20 scooter nei pressi degli chalet di Mergellina

Servizio straordinario di controllo nella zona della movida


di  

CONDIVIDI:

Lun 03 Luglio 2017 18:02


NAPOLI. Nel corso del fine settimana, gli agenti della Polizia di Stato, congiuntamente ai militari dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, nonché gli agenti della Polizia Locale, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio alla movida che si  sviluppa dinnanzi agli chalet di Mergellina.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine