Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email

Coronavirus, a Codogno il “Silenzio" dei carabinieri

A mezzogiorno in punto l'Italia ha osservato un minuto di silenzio per le vittime del coronavirus, tutte le bandiere tricolori dei palazzi delle istituzioni locali e nazionali sono scese a mezz'asta, il silenzio è calato ovunque. A Codogno, paese simbolo di una tragedia mondiale, questo silenzio è stato rotto da uno struggente suono di una tromba che ha intonato 'il silenzio militare' nella caserma dei carabinieri.

CONDIVIDI: