Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email

Marina Abramovic al San Carlo con l'opera dedicata a Maria Callas

NAPOLI. «È morta per il cuore spezzato, nella mia vita mi è successa la stessa cosa, ma il lavoro mi ha salvata ed è per questo che ho voluto renderle omaggio. È morta a soli 53 anni e mi sono resa conto che nell'opera molte donne muoiono in diverso modo, per tubercolosi, crepacuore, bruciando nel fuoco, succede nella traviata, a Tosca, nella Carmen e per questo volevo fare qualcosa di diverso dalle classica opera», le parole di Marina Abramovic a Napoli per presentare “7 deaths of Maria Callas", l'opera che andrà in scena al Teatro San Carlo dal 13 al 25 maggio. (Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev)

CONDIVIDI: