Martedì 25 Settembre 2018 - 2:17

Smantellata rete di spaccio a Castellammare, 16 ordinanze

CASTELLAMMARE DI STABIA. Arrestati dai carabinieri 16 componenti di una rete di spaccio. “Operazione speedball”, dal nome del mix di droghe assunto da alcuni clienti. I carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Torre Annunziata su richiesta della locale procura nei confronti di 16 indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di spaccio di stupefacenti e porto e detenzione illegale di armi. Quattro arrestati sono stati condotti in carcere, 9 ai domiciliari, mentre per 3 è scattato il divieto di dimora nel comune stabiese.