Martedì 14 Agosto 2018 - 19:43

Processo a Cappato, atti inviati alla Consulta

Il processo al leader dell'associazione Luca Coscioni accusato di aver aiutato a morire Dj Fabo

MILANO. I giudici di Milano hanno deciso di trasmettere gli atti su Marco Cappato alla Corte Costituzionale. Il leader dell'associazione Luca Coscioni è accusato di aver aiutato a morire Fabiano Antoniani, noto come deejay Fabo, il 40enne che il 27 gennaio 2017 scelse il suicidio assistito a due anni e otto mesi da quell'incidente in auto che lo ha reso cieco e tetraplegico.

Sia l'accusa che la difesa aveva chiesto l'assoluzione e in subordine la trasmissione degli atti alla Corte Costituzionale sollevando una questione di legittimità costituzionale sul reato di aiuto al suicidio, perché in contrasto con il diritto fondamentale della dignità della vita.

16:02 14/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
SCATTI DI BIRRA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli