Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email

Manfredi con Conte nella Pignasecca, foto con la maglia di Maradona

SPORT

ROMA (ITALPRESS) - La Lega torna in piazza. Cinquemila le persone presenti secondo gli organizzatori, anche a causa delle restrizioni Covid. Il partito guidato da Matteo Salvini lancia i referendum sulla giustizia che si potranno firmare a partire dal prossimo 2 luglio, dà avvio alla campagna elettorale per Roma e continua a chiedere al centrodestra di federarsi. Due ore intense con molti interventi: oltre a Salvini sul palco i presidenti di Regione Massimiliano Fedriga (Fvg), Attilio Fontana (Lombardia), il vicepresidente facente funzioni della Calabria Nino Spirlì, il presidente della provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti. Dal palco, Salvini ha parlato a tutto campo. Riguardo alla giustizia, ha detto: "ho visto delle reazioni scomposte. Ho visto la reazione di una corrente dei magistrati che parla di pericolo. Mi spiace aver letto certi toni da chi dovrebbe essere invece al di sopra e pensare al bene del Paese. Spero che chi di dovere intervenga. Chiedo il rispetto della costituzione perchè la sovranità appartiene al popolo". Poi sul fisco: "La legge è uguale per tutti - ha affermato Salvini - Bisogna dire che le tasse che pagano gli italiani le devono pagare anche le multinazionali straniere". Salvini è poi tornato a parlare della necessità di unire il centrodestra: "Dopo il Covid la politica ha il dovere di essere unita, forte coesa - ha spiegato - per far questo chiedo al centrodestra di metterci insieme e di unirsi attraverso il meglio delle idee delle tradizioni e delle culture con una carta fondativa di valori comuni. Mettere al centro la libertà con un centrodestra che pensa al futuro, allo sviluppo e alla famiglia.Per la Lega i protagonisti sono i sessanta milioni di Italiani".(ITALPRESS).
MONACO DI BAVIERA (GERMANIA) (ITALPRESS) - La Germania batte 4-2 il Portogallo nel segno di uno scatenato Gosens e reagisce dopo la sconfitta all'esordio contro la Francia. I lusitani crollano dopo il gol del vantaggio di Ronaldo e si giocheranno la qualificazione all'ultima giornata, proprio contro i Bleus. Regna l'equilibrio nel girone F, dove tutto può ancora accadere. Primo tempo ricco di gol ed emozioni all'Allianz Arena con le due squadre che danno vita ad uno spettacolo avvincente. Dopo soli 5' Gosens porta in vantaggio i suoi, tuttavia il gol viene annullato per una posizione di fuorigioco di Gnabry, che partecipa attivamente all'azione. L'assedio dei tedeschi prosegue, ma a sorpresa è il Portogallo a passare in vantaggio. Contropiede fulminante finalizzato da Cristiano Ronaldo, che riceve la palla da Jota e deposita nella porta sguarnita. Dopo il gol la gara cambia radicalmente: il Portogallo prende fiducia, mentre la Germania rallenta. Tuttavia, come accaduto in precedenza, è la squadra meno attesa a trovare la via del gol. Nel giro di poco la Germania ribalta infatti la situazione con due autoreti. Al 35', su un tiro al volo di Gosens, Ruben Dias spedisce la palla nella sua porta nel tentativo di anticipare Havertz. Quattro minuti dopo è invece Guerreiro a toccare per ultimo, intervenendo in maniera goffa sul cross di Kimmich. Lo splendido momento di forma dei tedeschi prosegue anche nella ripresa, quando a distinguersi è ancora Gosens. L'esterno dell'Atalanta è incontenibile sulla fascia e al 51' firma l'assist per il 3-1 di Havertz, nel posto giusto al momento giusto. Pochi istanti dopo la Germania cala addirittura il poker e Gosens si toglie la soddisfazione del gol, ciliegina sulla torta di una prestazione sensazionale. Il Portogallo però non molla e prova a riaprire la gara con Diogo Jota, che al 67' accorcia le distanze. Nei minuti finali, Renato Sanches spaventa Neuer colpendo un palo, ma la Germania non corre grossi rischi e porta a casa la vittoria.(ITALPRESS).
ROMA (ITALPRESS) - "La parola 'biscottò si usa quando ci sono due squadre che hanno come obiettivo uno stesso risultato per andare avanti ma è un problema che non ci riguarda perchè abbiamo già sei punti e siamo già agli ottavi, per cui andiamo a Londra o ad Amsterdam, non avremo problemi ad affrontare una squadra o un'altra. Domani giocheremo per vincere, ma sarà una partita difficile visto che è la terza in dieci giorni". Roberto Mancini prova a sgombrare il campo da ogni dubbio alla vigilia della gara col Galles visto che un pari starebbe bene a entrambe: l'Italia blinderebbe il primo posto, Bale e compagni sarebbero certi del passaggio del turno. "Per noi è importante giocare, giocare bene e cercare di vincere, non abbiamo altri obiettivi. Si gioca per vincere, è il nostro principio e terremo fede a questo". Detto che rispetto alle prime due uscite cambierà qualcosa in formazione ("è la terza partita in dieci giorni, avremmo cambiato anche se fosse stata decisiva"), il ct non si sottrae ai complimenti di chi valuta la sua Italia come la nazionale più bella del torneo: "Più bella non lo so, siamo dei bei ragazzi, ci fa piacere che si parli così e questo credo ci debba far cercare di dare del nostro meglio e migliorare. Ma non ci crea pressione, ci fa solo piacere". E guardando alle difficoltà delle altre selezioni, ultima la Francia che ha pareggiato con l'Ungheria, Mancini avverte: "Le squadre abituate a giocare questi tornei e a vincerli sono squadre che via via trovano la condizione, la forma, la continuità. Il pari della Francia contro l'Ungheria non cambia nulla, rimane la favorita per l'Europeo perchè è campione del mondo in carica e perchè è una squadra giovane che continua a migliorare. E poi ci sono le altre, il Belgio, il Portogallo. Non cambia nulla".(ITALPRESS).

CULTURA E SPETTACOLI

Mascalzone Latino, la nota ufficiale della Marina Militare

Nota ufficiale Marina Militare. In relazione all’utilizzo di alcuni locali e infrastrutture della Base Navale di Napoli dei quali in passato è stato consentito l'"uso condiviso" all’Associazione “...

Dramma sul treno mentre va in vacanza, muore 69enne davanti ai passeggeri

Tragedia su treno campano per la morte di un uomo di 69 anni colto da malore  mentre stava per raggiungere il luogo di vileggiatura. Il dramma è avvenuto sul regionale Trenitalia partito da...

Controlli a Pianura, pistola e cocaina in un muretto di tufo

Controlli a tappeto dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli a Pianura, quartiere occidentale del capoluogo campano. Un servizio mirato a reprimere l'illegalità diffusa e contrastare...

Troppi no vax, chiudono due hub a Napoli

NAPOLI. «Oggi teniamo chiusi gli hub di Fagianeria e del Museo Madre. Non perché manchino i vaccini, ma perché mancano le persone da vaccinare. Siamo poco oltre il 60% della popolazione vaccinata...

Condannato il killer del Mercato

NAPOLI. Il giudice di primo grado esclude l’aggravante della recidiva e per il sicario delle Case Nuove arriva una condanna al ribasso. Enrico Rispoli, sospettato e imputato per l’omicidio di...

Covid: in Campania 131 casi, 8 morti, 23 ricoveri in terapia intensiva

ono 131 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall'analisi di 9.212 tamponi molecolari. Sono 8 i nuovi decessi, 4 avvenuti nelle ultime 48 ore e 4 avvenuti in precedenza, ma...

Rubano ambulanza per soccorrere amico: arrestati

Lamentando un ritardo dell'ambulanza attesa per un amico colto da malore, si recano al deposito della Croce Rossa, minacciano il custode e portano via un'ambulanza. E' successo oggi a...

Polizia: inaugurata sezione giovanile Fiamme Oro nel Rione Sanità

Nasce nel Rione Sanità di Napoli la Sezione giovanile Fiamme Oro della Polizia di Stato, nel complesso "Cristallini 73" completamente riqualificato grazie alla sinergia tra il...

VIDEO

FOTO

Così fu ucciso De Felice: Cosimo di Lauro fu il mandante, Nicola Todisco l’esecutore

NAPOLI. Contro di loro hanno puntato l’indice diversi pentiti, a cominciare da Antonio Pica nipote dei Prestieri per finire a Pasquale Riccio e Gennaro Notturno “Sarracino”. Così, comparando le...

Il pm: «Ergastolo per Ciro Rinaldi e Luisa De Stefano»

NAPOLI. Due richieste di ergastolo per il clamoroso omicidio di Vincenzo De Bernardo, legato ai Mazzarella di San Giovanni a Teduccio e ucciso a Somma Vesuviana nel 2015 per un duplice movente:...

De Magistris: «Avanti deciso»

NAPOLI. «Stiamo facendo un grande lavoro in condizioni difficili, personalmente non sono distratto da nulla ma sono sempre sul pezzo, perché questa città merita l’attenzione massima che io darò...

De Luca scatenato contro il Governo:«Parlano tutti tranne il ministro»

NAPOLI. «Ora stiamo chiudendo l’emergenza Covid con ottimi risultati. Ma prepariamoci alla fase successiva. Ogni tanto chiediamo chiarimenti a Roma, perché abbiamo un clima di totale confusione....

Disinquinamento Sarno, ok ai progetti per completare lavori fognari

NAPOLI. Prosegue l’impegno dell’Ente Idrico Campano per il disinquinamento del fiume Sarno. Il Comitato Esecutivo presieduto da Luca Mascolo ha dato il via libera a due progetti...

Napoli, Monica Cinque segretario comunale

Monica Cinque è il nuovo segretario generale del Comune di Napoli. È stata nominata stamani con proprio decreto dal sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Il decreto sindacale è stato...

Ubriaco alla guida, poi aggredisce agenti: due denunciati all'Arenaccia

NAPOLI. Stanotte gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Ettore Bellini hanno fermato un’auto con due...

Campania quarta regione preferita dagli italiani per le vacanze di luglio

Grazie alla campagna vaccinale che procede spedita e alle rigide misure di contenimento dei mesi scorsi, l’Italia sta lentamente tornando alla normalità e di conseguenza sono in tanti a voler...