Giovedì 21 Febbraio 2019 - 20:13

«Napoli e la Grecia rinnovano il loro legame di fratellanza e di condivisione»

Il sindaco apre la Giornata mondiale della Lingua e della Cultura ellenica

NAPOLI. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha partecipato questa mattina al Maschio Angioino alla IV Giornata Mondiale della Lingua e della cultura ellenica, alla presenza di oltre 40 licei classici sia della Città ma anche provenienti dalla Grecia. «Si tratta di un evento che Napoli da anni custodisce con entusiasmo. Napoli e la Grecia rinnovano il loro legame di fratellanza e di condivisione della storia, della cultura e della posizione geografica. I due popoli camminano insieme in un percorso, non solo storico, condividendo e tutelando i temi della libertà, dei diritti dell'uguaglianza e della giustizia sociale» ha detto de Magistris in una affollatissima Sala dei Baroni. Il primo cittadino nel pomeriggio ha poi ricevuto a Palazzo San Giacomo una delegazione delle autorità greche presenti oggi in città confrontandosi su numerose questioni, dall'accoglienza all'integrazione fino alla formazione dei nostri giovani cittadini, con il viceministro greco dell'istruzione Meropi Tzoufi, il Commissario cipriota per la Diaspora, Fotis Fotiou e altre autorità, per valorizzare il tesoro culturale mediterraneo, da diffondere e tutelare.

17:59 8/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano