Martedì 13 Novembre 2018 - 4:35

All'ennesima aggressione denuncia e fa arrestare il compagno

Intervento dei carabinieri in corso Secondigliano

NAPOLI. All’ennesima aggressione si decide e fa arrestare il compagno. I carabinieri della stazione Napoli - Quartiere 167 sono intervenuti in corso Secondigliano dove un 35enne originario del marocco – noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e la persona – aveva aggredito la compagna 42enne. Il 35enne era poi fuggito in strada tentando di far perdere le proprie tracce ma i carabinieri lo hanno visto, inseguito e ammanettato. Non era la prima volta che l’uomo usava violenza contro la sua convivente, ma stavolta la donna si è decisa di chiamare il 112 permettendo ai militari di procedere all’arresto. Il violento è in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

17:45 6/09

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici