Martedì 13 Novembre 2018 - 6:55

Truffa del pellet a Frattamaggiore, nei guai un uomo e due donne

Indagine lampo della polizia. La merce "promessa" ritrovata in un capannone a Mondragone

FRATTAMAGGIORE. Un uomo e due donne sono stati denunciati dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Frattamaggiore per il reato di truffa. Lunedì mattina i poliziotti sono intervenuti in via Mazzini nei pressi di un capannone, dove diverse persone erano state ingannate da un uomo, che, proponendo sacchetti di pellet in sottoprezzo e dietro pagamento anticipato oppure online, aveva ottenuto nella sua disponibilità la somma di euro 75.000. Tra l’altro per consolidare la fiducia delle vittime il malfattore le aveva invitate a recarsi nel capannone di via Mazzini per ritirare la merce. Ma qui non hanno trovato nulla. Le immediate indagini scattate hanno consentito ai poliziotti di rinvenire e sequestrare ieri pomeriggio la merce “promessa” in un deposito situato nel Comune di Mondragone. Al suo interno sono state rinvenuti 89 bancali di legna, 241 di pellets, 3 muletti, un registratore di cassa, un Pos, saldatrici ed altri attrezzi. Materiale e capannone sono stati sequestrati.

16:01 17/10

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici