Domenica 18 Novembre 2018 - 1:36

#Cuoredinapoli, eventi e installazioni nei Quartieri Spagnoli

Al via la quarta edizione del progetto artistico realizzato dal Corso di Nuove tecnologie dell'arte (Nta) dell'Accademia di Belle arti di Napoli 

NAPOLI. Si svolgerà oggi dalle 16 alle 21 la quarta edizione di #Cuoredinapoli, progetto artistico realizzato dal Corso di Nuove tecnologie dell'arte (Nta) dell'Accademia di Belle arti di Napoli e in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, la Seconda Municipalità di Napoli e diverse associazioni e privati che agiscono sul territorio. Teatro della quarta edizione saranno i Quartieri Spagnoli, i cui vicoli già da diversi giorni sono stati colorati con flyer, locandine, vetrofanie, adesivi e filari di bandierine raffiguranti il "cuore pixellato" simbolo del progetto ormai noto a tutta la città. Attori dell'evento sono i cittadini, gli esercizi commerciali, le associazioni, le scuole e tutti coloro che, ormai da mesi, collaborano in maniera attiva alla produzione di un'opera d'arte relazionale che potrà essere vissuta da chiunque.​ Da circa tre mesi, all'interno di ​Foqus (Fondazione Quartieri Spagnoli​)​, 150 studenti del corso di N​ta​ hanno stabilito la loro base operativa per realizzare una sperimentazione artistica che definiscono "Scultura ​a​ntropologica ​r​elazionale".

​Inoltre i commercianti, sollecitati dall'azione quotidiana degli studenti, hanno dato inizio all'allestimento delle loro vetrine a tema #C​uoredinapoli, immaginando torte, pizze, vestiti, ombrelli, tagli di capelli e molto altro a forma di cuore pixellato.​ Le installazioni verranno posizionate lungo un percorso prestabilito che coinvolge in particolare ​v​ia Portacarrese a Montecalvario​,​ dove ha sede ​Foqus e dove verrà installato "ch'i", grande drago interattivo opera del laboratorio di N​ta, ​v​ia Concordia, ​v​ia Emanuele De Deo, ​v​ia Speranzella, ​v​ico Lungo Gelso e ​v​ico Lungo a Montecalvario e guideranno i visitatori attraverso il dedalo di vicoli che caratterizza i Quartieri Spagnoli.​  Lo scorso 6 aprile al Multicinema Modernissimo è stato presentato, con grande partecipazione di pubblico, il cortometraggio "L​a fine del mondo", realizzato dal laboratorio di N​ta​, con la voce di Renato Carpentieri​. Alla proiezione sono intervenuti l'​a​ssessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli​,​ Nino Daniele​, il p​residente dell'Accademia di Belle ​ar​ti​,​ Giulio Baffi​, il d​irettore dell'Accademia di Belle ​a​rti Giuseppe Gaeta​, ​l'attore vincitore del David di Donatello​ e ​voce narrante del cortometraggio, Renato Carpentieri​,​ e il coordinatore del Corso di Nuove ​te​cnologie dell'​a​rte Franz Iandolo.​​ 

14:12 21/04

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale