Mercoledì 19 Settembre 2018 - 15:54

Usura bancaria, indagato Savona. «Atto dovuto»

La denuncia è partita dall'avvocato Luigi Iosa, esperto di diritto bancario e finanziario

Il ministro degli Affari europei Paolo Savona è tra gli indagati nell'ambito di un'inchiesta della procura di Campobasso per presunta usura bancaria. Lo riporta la stampa locale del Molise, spiegando che l'inchiesta coinvolge diverse personalità che erano ai vertici di Unicredit tra il 2005 e il 2013. La denuncia è partita dall'avvocato Luigi Iosa, esperto di diritto bancario e finanziario: "La denuncia - conferma all'AdnKronos l'avvocato Iosa - è per conto di una società in liquidazione che ha costruito parchi eolici nel Sud Italia per una presunta applicazione di tassi usurari tra il 2005 e il 2013". Il fatto che Savona sia tra gli indagati, con altri ex vertici di Unicredit, spiega il legale "è un atto dovuto".

"La giurisprudenza della Cassazione - osserva l'avvocato Iosa - impone di indagare i vertici delle banche perché per legge hanno un ruolo di garanzia e controllo. E' un atto dovuto per questa presa di posizione della Cassazione, poi il pm valuterà nello specifico". Al momento è stata chiesta una proroga delle indagini.

12:42 20/07

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRE IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
I PERSONAGGI
di Mimmo Sica
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno