Martedì 11 Dicembre 2018 - 10:54

Tre milioni per la “Lettera su Dio" di Einstein

È stata venduta all'asta da Christie's a New York

Quasi 3 milioni, tasse comprese. E' il valore raggiunto dalla 'Lettera su Dio' che Albert Einstein ha scritto nel 1954 e che è stata venduta all'asta da Christie's a New York. Nella documento, battuto per 2,4 milioni di dollari, il fisico - un anno prima della propria morte - definiva la parola Dio come "un prodotto dell'umana debolezza" e considerava la Bibbia "una collezione di venerabili ma piuttosto primitive leggende".

La lettera, scritta a Princeton, era indirizzata al filosofo tedesco Eric Gutkind, autore del libro 'Scegli la Vita: la chiamata biblica alla rivolta'. La missiva era già stata messa all'asta nel 2008 e aveva raggiunto una quotazione di 404.000 dollari. Stavolta il pezzo è stato venduto in appena 4 minuti per una cifra nettamente superiore rispetto al milione e mezzo preventivato da Christie's: l'acquirente, tasse comprese, sborserà nel complesso 2,9 milioni di dollari.

13:53 5/12

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)