Mercoledì 14 Novembre 2018 - 2:37

Sì al decreto salva Ilva con la fiducia

Il provvedimento passa al Senato con 151 sì e 114 no

ROMA. L'aula del Senato ha approvato il decreto Ilva, su cui il Governo aveva posto la questione di fiducia, con 151 voti a favore e 114 contrari, nessun astenuto. Il testo, che è passato con 10 voti in meno della maggioranza assoluta dell'assemblea, scade il 6 marzo e passa all'esame della Camera. «Votiamo no alla fiducia posta dal governo sull'ennesimo decreto Ilva. Senza imbarazzo», aveva annunciato il senatore Dario Stefàno di Sel a conclusione del suo intervento in aula, durante le dichiarazioni di voto. «Ci aspettavamo - continua Stefàno - che, al settimo decreto sull'Ilva, il governo tenesse fede all'impegno di approcciare con coraggio le grandi questioni sul tappeto, affrontando la crisi del polo siderurgico tarantino, tenendo insieme i necessari interventi di ambientalizzazione dei processi produttivi, di tutela della salute di un'intera comunità e di rilancio economico e sociale di un intero territorio». Oltre a Sel, hanno votato contro anche Fi e M5S.

14:32 19/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici