Martedì 20 Novembre 2018 - 21:50

Ucraina, accordo
sul cessate il fuoco
dal 15 febbraio

L'intesa arriva dopo il lungo vertice tra Putin, Poroshenko, Merkel e Hollande

MINSK. Raggiunto l'accordo per il cessate il fuoco in Ucraina a partire dal 15 febbraio: è il risultato dei colloqui a Minsk tra i leader di Russia, Ucraina, Francia e Germania. Il primo ad annunciarlo è stato il presidente russo Vladimir Putin: «Siamo riusciti a raggiungere un accordo sui punti essenziali». Il cessate il fuoco partirà alla mezzanotte di sabato. Il presidente francese Francois Hollande ha confermato: «Accordo globale sul cessate il fuoco e accordo politico globale sulla crisi».
Putin ha detto che tutte le parti, in attesa del cessate il fuoco, dovrebbero mostrare «moderazione ed evitare spargimenti di sangue inutili». Nei negoziati si è raggiunto un accordo per «il ritiro di tutte le truppe straniere dal territorio ucraino», ha annunciato il presidente ucraino Petro Poroshenko. Kiev e i suoi alleati occidentali accusano Mosca di sostenere militarmente i separatisti con armi e combattenti. A Minsk è stato raggiunto anche un accordo per attuare la legge sullo status speciale per l'Ucraina sud-orientale approvata in precedenza, ha annunciato Vladimir Putin.

13:27 12/02

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
IL FATTARIELLO
di Edo e Gigi (I Fatebenefratelli)
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici