Si è da poco conclusa la 24ª edizione di Pescare Show, il Salone di Italian Exhibition Group (IEG) che ha riunito per due giorni nel quartiere fieristico di Vicenza la community della pesca sportiva e della nautica da diporto, dalle aziende alle istituzioni, dai media di settore ad un pubblico sempre più giovane di appassionati. Intanto, chiusa la data vicentina, Pescare Show è pronta per il debutto a Napoli, con la sua prima edizione al sud Italia in programma da venerdì 1 a domenica 3 marzo 2024 alla Mostra d’Oltremare, con orari di apertura dalle ore 10:00 alle 19:00. Con la sua antica tradizione marittima, i suoi 480 chilometri di coste e oltre mille chilometri di rete fluviale, la Campania è legata da sempre alla passione per la pesca. La manifestazione di Italian Exhibition Group (IEG) dedicata alla pesca sportiva, al debutto alla Mostra d'Oltremare, porterà in fiera novità di mercato, prodotti e attrezzature, ma anche aree speciali, convegni e dimostrazioni con i campioni sportivi e gli influencer di un settore che genera un giro d’affari di circa 2 miliardi di euro l’anno (dati FIPSAS- Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee 2021). Inlotre I.E.G. ha già annunciato che il Salone dedicato alla fishing community dal 7 al 9 febbraio del 2025, si terrà anche al quartiere fieristico di Rimini. Sarà un’edizione che nascerà sotto il segno dell’innovazione grazie anche al rinnovato contributo di partner storici come FIPSAS, ASSO.N.A.T. e ItalianFishing TV. A Vicenza è andato in scena un weekend che ha messo al centro l’offerta di imbarcazioni da diporto, componentistica, attrezzature e abbigliamento specializzato per ogni tecnica di pesca ricreativa e sportiva, i focus sugli itinerari per il turismo alieutico, ma anche una proposta di eventi esperienziali, dimostrazioni e prove pratiche di lancio e corsi per tutte le età con campioni di pesca e gli influencer più amati. In fiera anche dibattiti e convegni organizzati in collaborazione con aziende e scuole di pesca, associazioni nazionali e internazionali come FIPSAS - Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee, CIPS - Confédération internationale de la pêchesportive, EFFTA, European Fishing Tackle & Trade Association, e EFFA - European Fly Fishing Association e con la Regione Veneto.L’appuntamento dedicato alla fishing community ha accolto nel quartiere fieristico di Vicenza aziende, istituzioni e il pubblico di appassionati per due giorni di shopping, prove pratiche e divertimento. Anche grazie alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni, la manifestazione è stata dunque l’occasione per fare il punto sui temi caldi per un settore che mette l’attenzione all’ambiente e la sostenibilità al centro delle pratiche. Tra gli eventi del calendario convegnistico, il percorso verso una restrizione legislativa sull’utilizzo del piombo e della plastica nella pesca sportiva e la presentazione del portale cartografico interattivo della carta ittica regionale del Veneto. Pescare Show è stato anche teatro della presentazione delle date dei Mondiali di pesca sportiva che si terranno in Italia nel 2024 e della cerimonia di premiazione degli azzurri che hanno vinto nel 2023 nelle competizioni internazionali FIPSAS, con la consegna di 327 medaglie.