NAPOLI. Giovedì 21 aprile alle ore 11,30 presso il 4° Reparto Mobile (Caserma Nino Bixio, via Monte di Dio 31), si celebrerà un Memorial Day per commemorare tutte le vittime della mafia, del terrorismo, del dovere e di ogni forma di criminalità. L'evento è organizzato dalla Segreteria provinciale del Sindacato autonomo di polizia-Sap (segretario Ernesto Morandini), unitamente a quella regionale.

Nell'occasione saranno ricordati gli agenti di polizia Pasquale Apicella e Giovanni Vivenzio, «che hanno dato la vita nello svolgimento delle proprie mansioni portando in alto quel giuramento fatto allo Stato, fino all'estremo sacrificio». 

Il Memorial Day del Sap nasce nel 1993 dopo le stragi di Capaci e di via D'Amelio, di cui quest'anno ricade il trentennale. L'artista Pasquale Caraviello ha realizzato un quadro che verrà esposto nel corso dell'evento.

Quest'anno la manifestazione che si svilupperà su tutto il territorio nazionale sarà caratterizzata da vari “percorsi della memoria" e terminerà a Roma il prossimo 18 maggio con il convegno “Custodire la memoria per costruire il futuro" organizzato dalla Segreteria generale del Sap e la deposizione il giorno dopo di una corona floreale sull'Altare della Patria.

Al Memorial Day di Napoli parteciperà il questore Alessandro Giuliano.

Saranno presenti i vertici del Sap, con il segretario generale Stefano Paoloni; il segretario regionale Ludovico Mitilini; e i segretari provinciali della Campania, Giovanni Bianco (Av), Pasquale Musco (Ce), Massimo Napoletano (Sa) e Massimo Sgambato (Bn).