NAPOLI. L'avvocato Andrea Castaldo, ordinario di diritto penale all'Univeristà di Salerno, è il legale della Fondazione Pascale e di Paolo Ascierto, lo scienziato napoletano protagonista, suo malgrado, di un discusso servizio satirico nella trasmissione televisiva “Striscia la Notizia". «Non sappiamo assolutamente come si possa aver aggredito verbalmente uno scienziato come Ascierto, persona mite, educata, compita, mai una frase fuori posto, ci siamo stupiti, poi il contesto nella trasmissione, con aspetti satirici oltretutto fuori luogo in una situazione davvero così drammatica; no, non riusciamo ad immaginare come sia potuto succedere un fatto così inaudito» commenta l'avvocato Castaldo. «Oltre l’azione per diffamazione ovviamente ci sarà un'azione di risarcimento danni, una azione civile, non abbiamo ancora deciso la destinazione dell’eventuale somma, magari allo stesso Pascale, vedremo in seguito; ci affidiamo alla giustizia civile e penale anche per fare chiarezza di questo episodio così ignobile».