ROMA. Il Crocifisso miracoloso, venerato da Papa Francesco il 15 marzo scorso, ha lasciato la Chiesa di San Marcello al Corso dei Servi di Maria per essere in piazza San Pietro a Roma per la preghiera di oggi alle 18, quando il Papa chiederà che cessi la pandemia. Il Crocifisso è oggetto della venerazione dei romani da più di cinquecento anni, da quando - nel 1519 - emerse miracolosamente intatto dall'incendio che devastò la chiesa che lo ospitava. Tre anni più tardi venne portato in processione per tutti i rioni della città, gesto cui venne attribuita la cessazione dell'epidemia di peste che aveva colpito Roma.