NAPOLI. Prima i colpi d’arma da fuoco esplosi verso l’alto, poi una bomba carta piazzata sull’automobile parcheggiata in strada. Così ieri notte due malviventi hanno lanciato un messaggio camorristico a Francesco Clienti detto “Tatà”, 55enne di Ponticelli ex Sarno e suocero di uno dei De Martino, i famosi “Xx” in guerra con l’alleanza De Luca Bossa-Casella.