Mercoledì 14 Novembre 2018 - 2:33

Archeologia a Pompei, villa suburbana emersa lungo cunicoli clandestini

Eccezionale ritrovamento nello scavo di Civita Giuliana

POMPEI. Ancora una scoperta a Pompei. Dallo scavo di Civita Giuliana, nella zona nord fuori le mura del sito archeologico dove erano stati intercettati cunicoli clandestini, sono stati portati alla luce degli ambienti di servizio di una grande villa suburbana conservata "in maniera eccezionale", spiegano dal Parco archeologico di Pompei. Dalla villa sono emersi anche diversi reperti: anfore, utensili da cucina, parte di un letto in legno di cui è stato possibile realizzare il calco e una tomba del periodo post 79 d.C. che custodiva lo scheletro del defunto. L'intervento di scavo è stato avviato grazie all'operazione congiunta del Parco archeologico di Pompei con la Procura di Torre Annunziata e gli investigatori del Nucleo Tutela patrimonio culturale di Napoli, insieme al Comando Gruppo Carabinieri di Torre Annunziata che stavano indagando sulla realizzazione di cunicoli clandestini. Il 10 maggio, alle ore 11 nello scavo di Civita Giuliana, il direttore generale del Parco archeologico di Pompei, Massimo Osanna, presenterà l'eccezionale ritrovamento e l'operazione messa in campo con l'attività di scavo in corso.

16:40 7/05

di Redazione


Inserisci un commento


cronaca
sport
politica
spettacoli

Rubriche

BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
IL COMMERCIALISTA
di Carmine Damiano
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici
RICETTE E CURIOSITÀ ATTENTI A QUEI DUE
di Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis
REPORTACI
di Automobile Club Napoli
LA SCIENZA PER TUTTI
di Michele Sanvitale
BIRRA IN CAMPANIA
di Alfonso Del Forno
ODISSEA GASTRONOMICA
di Antonio Medici