Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Violenza sulle donne, iniziativa all'istituto “Medi"


di  

CONDIVIDI:

Mar 10 Dicembre 2019 16:49


SAN GIORGIO A CREMANO. Presso l'Aula Magna dell’I.T.I. “E. Medi" di San Giorgio a Cremano, è andato in scena un momento molto forte e toccante, che ha visto protagonisti gli alunni con le loro docenti sul tema della lotta alla violenza contro le donne. La Convenzione europea di Istanbul (2011) configura la violenza contro le donne come una violazione dei diritti umani, proclamati dalla Dichiarazione universale Onu il cui anniversario ricorre il 10 dicembre.

L'allarme dello specialista: «In aumento i casi di “dry eye" per chi passa ore davanti al pc»


di  

CONDIVIDI:

Lun 09 Dicembre 2019 20:49


NAPOLI. Il rischio maggiore è quello della sindrome da “occhio secco” o “dry eye”, patologia che colpisce il film lacrimale e la superficie oculare e determina seri disturbi visivi. E a soffrirne non sono solo gli adolescenti ma anche gli adulti che utilizzano computer e smartphone per lavoro. Non sono infatti solo i teen ager a trascorrere intere giornate con gli occhi incollati su strumenti elettronici, ma anche impiegati, liberi professionisti e insegnanti.

Scuola e sport per i più giovani


di  

CONDIVIDI:

Lun 09 Dicembre 2019 18:07


NAPOLI. Ragazzi che siedono ore davanti al computer, che smanettano con telefonini, che mangiano cibi spazzatura, che trascorrono il loro tempo in balìa dei pericoli della strada. Sono questi i tanti giovani d’oggi, quelli che potrebbero divertirsi all’aria aperta, dedicarsi ad attività sane e formative e che invece seguono i più svariati sistemi di autolesionismo nell’incoscienza di una deleteria gratificazione.

Aeroporto di Napoli, 60 foto dal mondo in esposizione


di  

CONDIVIDI:

Lun 09 Dicembre 2019 18:02


NAPOLI. Oltre 60 foto che rappresentano “un’esplorazione solidale dell’esistenza, un elogio della mitezza in tempi di hate speech, un inno all’arte di vivere e convivere nell’incontro con l’altro vissuto come prossimo e non come nemico”.

La Terza Classe (in trio) dal vivo all'Ennò


di  

CONDIVIDI:

Lun 09 Dicembre 2019 08:14


Venerdì 13, sul palco dell'Ennò di Napoli, arriva La Terza Classe, il celebre gruppo partenopeo che ha scelto con successo la strada del folk e del bluegrass.

Dopo un tour negli USA e la partecipazione al pazzesco SXSW festival, ad Austin Texas, La Terza Calsse torna in trio a casa per farci cantare e ballare al ritmo della loro musica.

 

“Con permesso, Don Raffaè” e la Commedia dell’Arte all’Ex OPG


di  

CONDIVIDI:

Lun 09 Dicembre 2019 08:08


L’abito fa il Monaco” … e mai come in questo caso la capacità di sintesi tra la bravura dell’attore nel recitare e la funzione della maschera, quale ecumenica ἀρχή, rappresentata da Irene Scialanca​Federico Moschetti, ha rappresentato la perfetta Commedia dell’Arte.

Giuseppe Maglione e "L'Estro del Gusto"


di  

CONDIVIDI:

Dom 08 Dicembre 2019 09:20


Odori e sapori con il “gusto” dell’arte. Con questi ingredienti, venerdì 13 dicembre, presso la Libreria Raffaello di Napoli, in via Michele Kerbaker, la giornalista e professoressa Enza Alfano e la scrittrice Nieva Zanco, alla presenza dell’autore, presenteranno “L’Estro del Gusto” di Giuseppe Maglione, edito per Apeiron Edizioni e a cura di Marco Eugenio Di Giandomenico.

StereoRebus live ✵ Mamamu ✵


di  

CONDIVIDI:

Sab 07 Dicembre 2019 09:53


Questa sera, sabato 7 dicembre, il Mamamu di Napoli ospiterà il concerto degli Stereorebus.

StereoRebus è un duo musicale, nato nel 2013 dall'incontro tra Bruno Tomasello (sassofonista, polistrumentista, compositore ed arrangiatore) e Carlo Maria Graziano (batterista), improntato sulla totale e libera improvvisazione.
I

l duo, nel corso di un secret concert, ha registrato il suo primo album dal vivo e in presa diretta, in uno storico studio di registrazione al centro storico di Napoli.

"Pezzi di Ricambio", il libro di Giovanni Canestrelli


di  

CONDIVIDI:

Sab 07 Dicembre 2019 09:47


Ascolta me, il ‘diavolo’ te lo faccio portare qui, a casa tua. Te lo troverai davanti come ora hai me, e potrai farne tutto ciò che vuoi. Credo tu sappia bene cosa fare con una donna…”.

“Io sono Giorgia!”, un trasformista sul manifesto dell’Omovies Film Festival


di  

CONDIVIDI:

Ven 06 Dicembre 2019 22:58


L’Omovies Film Festival 2019 lancia una sfida alla Meloni utilizzando un trasformista e il claim “Io sono Giorgia!” nella sua campagna di comunicazione. «È una “dedica” a coloro che l’anno scorso hanno imbrattato i nostri manifesti che ritraevano un bacio tra gli attori Francesco Paolantoni e Patrizio Rispo, presa dal film “Luigi e Vincenzo”, con la scritta “Ospedali al collasso ma De Luca finanzia i gay”.

Pagine