Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Calci e pugni ai genitori, arrestato 25enne


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 21 Settembre 2021 18:59


ACERRA. Stamattina gli agenti del Commissariato di Acerra, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti presso un’abitazione di via Caserta ad Acerra per una lite familiare.

I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da un uomo e da una donna che hanno raccontato di essere stati aggrediti con calci e pugni dal figlio che, come già avvenuto in precedenti occasioni, aveva chiesto dei soldi e, di fronte al loro rifiuto, li aveva minacciati ed aggrediti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Reagisce alla rapina e viene pestato, due arresti


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 21 Settembre 2021 17:52


POGGIOMARINO. Tentano rapina a 24enne ma vengono arrestati dai carabinieri. Era piena notte a Poggiomarino, poco distante dalla stazione ferroviaria della circumvesuviana. Due stranieri, un 33enne è un 19enne di origini marocchine e senza fissa dimora, stavano prendendo a calci e pugni un 24enne di origini somale. Aveva reagito ad un tentativo di rapina e non aveva consegnato loro il cellulare ed il portafoglio. I carabinieri della sezione radiomobile di Torre Annunziata, allertati dal 112, sono intervenuti e bloccato i due rapinatori prima che potessero fuggire.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Il saio e il sangue di san Padre Pio tra i malati delle Rsa

“Peregrinatio” delle reliquie del frate cappuccino da Pietrelcina nelle parrocchie della periferia abbandonata di Castellammare di Stabia


di  Rosa Benigno

CONDIVIDI:

Mar 21 Settembre 2021 14:47


CASTELLAMMARE DI STABIA. Comincia domani la “Peregrinatio” del “Sangue e del saio di San Padre Pio da Pietrelcina”. Le preziose reliquie, affidate a don Paolo Cecere, 88enne figlio spirituale del frate di San Giovanni Rotondo, giungeranno a Castellammare di Stabia nella residenza per anziani in via Quisisana “Rsa Oasi San Francesco”.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Arzano, demolizione alloggi 167


di  Piero Piras

CONDIVIDI:

Mar 21 Settembre 2021 13:12


ARZANO. Dopo la conclusione del censimento degli alloggi, un gruppo interforze (carabinieri, polizia, polizia locale e vigili del fuoco sta provvedendo allo sgombero e all'abbattimento delle case occupate abusivamente da ras e guaglioni della 167 di Arzano. ««Pochi giorni fa avevo annunciato che i commissari che si sono insediati avevano deliberato l'abbattimento degli abusi realizzati all'interno delle palazzine della 167 di Arzano. Oggi finalmente posso comunicarvi, con grande orgoglio, che l'intervento e' stato realizzato.


Arzano, demolizione alloggi 167

CONDIVIDI:

Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
60enne ucciso dal Covid nonostante 2 dosi di vaccino


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 21 Settembre 2021 09:07


Tragedia a Giugliano, è morto un noto imprenditore del posto a causa del Covid. Sconvolta l'intera cittadina.

Si tratta di Francesco Pennacchio, 60 anni, noto imprenditore edile. l'uomo, vaccinato con due dosi Pfizer, era ricoverato da due settimane al Cotugno dove è spirato. 

 

 

La vittima

Il 60enne era arrivato all’ospedale già in condizioni assai critiche e, a peggiorare la situazione già compromessa, sarebbero state le complicanze dovute al Covid. 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Alto impatto a Torre Annunziata, trovate droga e una pistola


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 20 Settembre 2021 19:33


TORRE ANNUNZIATA.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Topi d'appartamento ripresi dalle telecamere, due arresti


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 20 Settembre 2021 17:12


Erano in tre e avevano già razziato un’abitazione in Via Giovanni della Rocca. Avevano riempito alcuni borsoni con capi d’abbigliamento e liquori ma non avevano fatto i conti con le svariate telecamere nascoste in casa. Allertato da un applicazione che gli consente di monitorare in tempo reale dal cellulare il proprio appartamento, il proprietario ha subito chiamato i Carabinieri.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Pozzuoli, centro scommesse abusivo sequestrato: 3 denunciati


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 20 Settembre 2021 16:36


POZZUOLI. Un centro scommesse a tutti gli effetti, con videopoker e dispositivi per il cambio delle monete. Questa volta però non era stato inaugurato in strada per essere accessibile a tutti. Era in un seminterrato in Via Annecchino, lontano da occhi indiscreti ma non da quelli dei Carabinieri.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Castellammare, in carcere elemento di spicco del clan Cesarano


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 18 Settembre 2021 17:31


I Carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia hanno arrestato in esecuzione di un provvedimento emesso dalla procura generale della repubblica presso la Corte di appello di Napoli Vincenzo D'Apice, 58enne del posto ritenuto dagli investigatori elemento di spicco clan “Cesarano”. Il provvedimento emesso dall’autorità giudiziaria ha revocato la detenzione domiciliare alla quale D'Apice era sottoposto per motivi sanitari. L’arrestato è stato condotto nel carcere di Secondigliano.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Ercolano, arrestato pusher 21enne


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 18 Settembre 2021 17:27


A Ercolano i Carabinieri della locale tenenza hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Gennaro Tassoni, 21enne di Portici già noto alle forze dell'ordine. Il ragazzo era a bordo del suo scooter in via Pugliano ed i Carabinieri lo hanno notato.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine