Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Chiede medicine, la guardia medica dice no. Anziano di 90 anni scoppia a piangere


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Agosto 2020 16:45


Una storia triste che arriva da Villalongo, provincia di Matera, dove un anziano di 90 anni chiedeva delle medicine alla guardia medica. La risposta negativa gli ha causato una cirisi di nervi e l'anziano signore è scoppiato a piangere. Qualcuno l’ha ripreso, mentre era in preda alle lacrime e chiedeva il rilascio di una prescrizione ai due medici di turno, perché il suo curante era assente. Una storia ripresa anche da Notizie.it.

Libri, si riaccendono le stelle su Maiori


di  

CONDIVIDI:

Gio 20 Agosto 2020 21:26


Dopo il successo di pubblico e di gradimento per le prime 4 serate svoltesi nel mese di luglio nell’incantevole scenario del bordo piscina del Reginna Palace Hotel di Maiori riprendono gli appuntamenti letterari della rassegna letteraria “Un libro sotto le stelle” a cura dell’Associazione Meridiani e del consigliere comunale di Maiori Lucia Mammato.

Covid, incremento nuovi casi simile ai giorni pre-lockdown


di  

CONDIVIDI:

Mer 19 Agosto 2020 18:23


L’incremento dei nuovi casi di coronavirus, che oggi sono 642, si allinea ai numeri dei giorni antecedenti al lockdown del 10 marzo. Il 4 marzo l'incremento dei nuovi casi era stato di 587, mentre il 6 marzo si erano toccati i 778 nuovi casi.

Discoteca-focolaio: ricoverata una ragazza di vent’anni


di  

CONDIVIDI:

Mer 19 Agosto 2020 18:08


Una discoteca alla base di un nuovo focolaio: una ragazza di 20 anni residente a Roma è ricoverata all’Istituto Spallanzani di Roma con una polmonite da Covid-19. La giovane, che abita a Roma nord, ha trascorso una settimana in Sardegna e ha frequentato i famosi locali di Porto Cervo come il Billionaire di Flavio Briatore, il Just Cavalli, il The Temple, il Canteen di Poltu Quatu. In isolamento all’Istituto Spallanzani anche tre ragazzi che hanno trascorso le vacanze al Circeo.

Torna l’afa, temperature fino a 42°: ecco da quando


di  

CONDIVIDI:

Mer 19 Agosto 2020 17:17


L’instabilità degli ultimi giorni è già un ricordo, a breve le città italiane torneranno a essere oppresse dal grande caldo, specie al Centro-Sud. Da giovedì, infatti, l’anticiclone invierà masse d’aria calda provenienti dal deserto del Sahara e che non faranno altro che aumentare vertiginosamente le temperature. Il team del sito ilMeteo.it avvisa che fino a sabato il tempo sarà prevalentemente soleggiato. Si potranno verificare soltanto alcuni isolati e rari temporali di calore pomeridiani sulle Alpi, specie di confine.

Il papà distrutto: «Vado a vedere come hanno ridotto mio figlio»


di  

CONDIVIDI:

Mer 19 Agosto 2020 16:28


«Sto andando a vedere come hanno ridotto mio figlio, sono confuso e non ho voglia di parlare con nessuno. Lo hanno ammazzato, non sono riuscito a difenderlo perché ero lontano per lavoro. Ma pagheranno tutto». E’ Stefano Lo Piccolo, il padre di Evan, il bimbo di 21 mesi morto a Modica, secondo i medici in seguito a violente percosse, a parlare in un’intervista al quotidiano “La Stampa”. E’ partito da Genova, dove cercava lavoro. «Non so cosa sia successo, spero me lo dicano quelli che dovevano fermare gli assassini.

Allergie, è boom: come difendersi ed evitare di confonderle con il Covid


di  

CONDIVIDI:

Mer 19 Agosto 2020 16:12


Boom di allergie nell’estate 2020. Se grazie al calo dello smog e al periodo di reclusione in casa il lockdown ha risparmiato agli italiani allergici i classici disturbi primaverili, la stagione in corso si sta rivelando più difficile tra pollini, insetti e alimenti a rischio. Lo spiegano gli esperti, che invitano i vacanzieri di agosto e settembre a mettere in valigia farmaci antistaminici, cortisonici in compresse o in pomata e un autoiniettore di adrenalina per le reazioni più gravi e insegnano a non confondere i sintomi dell’allergia con quelli della Covid.

Cottarelli: «Soldi a pioggia ok, ma con criterio»


di  

CONDIVIDI:

Mer 19 Agosto 2020 16:05


«L’ex presidente della Bce, Mario Draghi ha detto le cose giuste che bisognava dire, noi adesso abbiamo la necessità dal punto di vista macroeconomico di fare più deficit e più debito pubblico, però, come del resto ho sempre sostenuto anch’io, nel fare questo dobbiamo cercare di pensare di lasciare qualcosa anche alle generazioni future». Lo dice il professor Carlo Cottarelli, direttore dell’Osservatorio sui conti pubblici italiani dell’Università Cattolica di Milano, nel corso di un’intervista all’Adnkronos.

Tarro: «Il Governo ha costituito gruppi di esperti trascurando i veri esperti»


di  

CONDIVIDI:

Mar 18 Agosto 2020 19:23


Il professore Giulio Tarro, virologo di fama internazionale e primario al Cotugno di Napoli dal 1973 al 2006, torna a parlare in un'intervista concessa a ilmattinodifoggia.it. 

«Le mascherine all'aperto non servono a nulla, le terapie intensive sono vuote ed i decessi si contano sulle dita di una mano. In merito agli ultimi provvedimenti il governo impedisce la ripresa ad una vita normale. I provvedimenti andrebbero presi sempre a monte e non a valle, questa recrudescenza è legata a soggetti che vengono o tornano dall'estero in Italia: turismo ed immigrazione.

Quasi 500 turisti costretti alla quarantena, bloccati in un resort di lusso


di  

CONDIVIDI:

Mar 18 Agosto 2020 18:18


Turisti bloccati in un posto paradisiaco per le vacanza. Sono 500 le persone obbligate ora a restarci per passare la quarantena per il Coronavirus. Questo quanto accaduto al resort di Santo Stefano, nell'arcipelago de La Maddalena, dopo il caso di positività al Covid-19 di un lavoratore della struttura turistica. Lo rivela Tgcom24.

La situazione

L'unità di crisi regionale ha eseguito 470 tamponi tra villeggianti e dipendenti e ora bisogna attendere i risultati. Due turisti hanno cercato di andarsene ma sono stati bloccati dalle forze dell'ordine.

Pagine