Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
San Giorgio a Cremano, evasione fiscale: sequestrate Ferrari e Porsche

Beni per 10milioni di euro confiscati a un noto imprenditore della zona


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 22 Ottobre 2020 10:50


SAN GIORGIO A CREMANO. Ci sono anche auto di lusso tra i beni confiscati a un noto imprenditore di San Giorgio a Cremano operante nel settore della commercializzazione di prodotti energetici, raggiunto da un'ordinanza cautelare applicativa degli arresti domiciliari emessa dal gip di Nola.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Acerra, 2 arresti per l'omicidio di Pasquale Tortora

Presi un 29enne di Qualiano e un 34enne di Marano


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 22 Ottobre 2020 10:44


ACERRA. I carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura partenopea nei confronti di un 29enne domiciliato a Qualiano e un 34enne di Marano, entrambi censurati e gravemente indiziati di “omicidio volontario”, “porto e detenzione illegale di arma da fuoco” e “ricettazione”, tutti reati aggravati dalle modalità e finalità mafiose.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Giornalista minacciato ad Arzano, il vice ministro Mauri chiama Rubio


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 21 Ottobre 2020 22:39


ARZANO.  Si è svolta questa sera una conversazione telefonica tra il Vice Ministro dell'Interno Matteo Mauri e il giornalista Mimmo Rubio (nella foto), pesantemente minacciato nei giorni scorsi da persone a volto coperto nel comune di Arzano. Il Vice Ministro Mauri ha ascoltato con attenzione il cronista e ha espresso personalmente la sua concreta vicinanza e solidarietà, rinnovando l'impegno del Ministero dell'Interno per "stroncare ogni tipo di minaccia verso i giornalisti, in particolare verso quelli più esposti ad aggressioni e a tentativi di intimidazione".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Covid, 35 i tamponi positivi ad Afragola: i contagi salgono a 310


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 21 Ottobre 2020 22:29


AFRAGOLA. «Il Dipartimento di prevenzione ASL 2 Napoli Nord ha comunicato che oggi 35 cittadini sono risultati positivi al tampone “Sars Cov2".  Tutti i contagiati di oggi sono asintomatici e sono in quarantena presso le proprie abitazioni con l’osservanza scrupolosa delle procedure previste dai protocolli sanitari. I contagiati portano a 310 il numero delle persone complessivamente coinvolte in questa fase del coronavirus: 241 sono le positive, 67 sono le guarite mentre due sono i decessi. Oggi sono stati effettuati 82 tamponi per numero totale di 1878.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Arzano “zona rossa", partono i controlli


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 21 Ottobre 2020 20:23


Riunione del Comitato Provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica al Palazzo di Governo, presieduta dal prefetto Marco Valentini, alla presenza dei vertici delle forze dell’ordine, dei componenti della Commissione straordinaria presso il Comune di Arzano e del direttore generale dell’Asl Napoli 2 Nord.  



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Lite tra donne per viabilità, arriva il marito e spara


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 21 Ottobre 2020 19:39


I Carabinieri della compagnia di Torre Annunziata hanno arrestato un 42enne del posto, già noto alle forze dell'ordine, per tentato omicidio.

Secondo quanto ricostruito dai militari, l'uomo è intervenuto questa mattina in corso Vittorio Emanuele mentre era in corso una lite tra due donne, una delle quali sua moglie, e un'altra donna, una 53enne, per motivi di viabilità. Tra le litiganti, a quanto appreso, ci sarebbero stati già dissidi in passato.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Distraeva automobilisti per rubare all'interno delle loro auto, preso


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 21 Ottobre 2020 17:02


CERCOLA. Distraeva automobilisti per rubare all'interno delle loro auto. I Carabinieri della Tenenza di Cercola hanno arrestato un 47enne di Ponticelli già noto alle forze dell’ordine in esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip del Tribunale di Nola su richiesta della locale procura.

L’uomo è ritenuto gravemente indiziato della commissione, durante la scorsa estate, di diversi furti su auto. Lo scorso 11 agosto una signora si è recata alla Tenenza ed ha denunciato che, mentre si trovava a bordo della sua auto, le si era avvicinato un uomo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Sei lavoratori in nero, due di questi con reddito di cittadinanza: imprenditore nei guai


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 21 Ottobre 2020 16:52


Sei lavoratori in nero, due di questi con reddito di cittadinanza. imprenditore nei guai, sanzionato dai Carabinieri I carabinieri della stazione di Casoria, durante un servizio di controllo del territorio disposto dal Comando Provinciale di Napoli, hanno ispezionato e sanzionato il titolare di un supermercato di Via Amato.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Covid, 62enne di Carbonara di Nola muore al Covid hospital di Avellino

Era affetto da patologie pregresse


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 21 Ottobre 2020 11:10


AVELLINO. È deceduto poco fa, al Covid Hospital dell'Azienda ospedaliera "San Giuseppe Moscati" di Avellino, un 62enne di Carbonara di Nola. L'uomo era arrivato al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 15 ottobre scorso. Risultato positivo al nuovo coronavirus, era stato ricoverato nella palazzina Covid in terapia subintensiva. All'alba di questa mattina le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate. Trasferito in terapia intensiva, è deceduto dopo poco. L'uomo era affetto da patologie pregresse.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Cercola, distraeva automobilisti per rubare nelle loro auto

Arrestato un 47enne di Ponticelli


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 21 Ottobre 2020 11:01


CERCOLA. I carabinieri della tenenza di Cercola hanno arrestato un 47enne di Ponticelli già noto alle forze dell’ordine in esecuzione di un provvedimento emesso dal gip del Tribunale di Nola su richiesta della locale procura. L’uomo è ritenuto gravemente indiziato della commissione, durante la scorsa estate, di diversi furti su auto.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine